Percorso Storico del Brestovec: itinerario e luoghi da vedere

Tra le escursioni più interessanti e importanti a tema Grande Guerra da fare sul Carso troviamo il Percorso Storico del Brestovec nei pressi di San Martino del Carso, in Friuli Venezia Giulia.


Il percorso storico del Brestovec è una camminata semplice e adatta a tutti : infatti, è poco impegnativa e priva di grandi dislivelli.


Questa zona, alta poco più di 200 metri ed affacciata sul Vallone che taglia in due l'altopiano carsico, non venne mai coinvolta direttamente nei combattimenti. 

Inizialmente fu un punto di osservazione e controllo dell'esercito austro-ungarico e, dopo la vittoria nella Sesta Battaglia dell'Isonzo, si trasformò in una linea trincerata italiana collegata alle altre linee di difesa.

 

percorso storico del brestovec

Il punto di partenza della mia camminata è il parcheggio del Centro Sportivo di San Michele del Carso. Il navigatore non ve lo indica quindi provate a chiedere a qualcuno  oppure controllate qualche mappa. Il paese è piccolissimo e non si può non trovarlo.


SI PARTE DA SAN MICHELE DEL CARSO

Dal parcheggio vedo le indicazioni per il Percorso Brestovec, continuo su via Devetaki fino all'incrocio. Qui si vedono altri cartelli che indicano il Brestovec.

 

percorso storico del brestovec

percorso storico del brestovec

 

La stradina diventa sentiero e lo seguo sempre dritto per circa circa 30 minuti arrivando alla linea trincerata italiana, 200 metri di trincea labirintica, ben conservati, da percorrere interamente oppure sul sentiero accanto.

Vedi anche: trincee prima guerra mondiale

 

percorso storico del brestovec

percorso storico del brestovec

 

TRINCEA

Si possono leggere le storie delle vicende avvenute in trincea su pannelli posti lungo tutto il percorso, talvolta anche tracce molto toccanti della vita dei soldati, come scritte o incisioni sulla pietra (la più celebre “voliamo la pace”).

 

percorso storico del brestovec


CANNONIERA MONTE BRESTOVEC

Continuando lungo il sentiero, dopo aver superato un Osservatorio risalente alla Guerra Fredda, in pochi minuti si arriva alla Cannoniera del Monte Brestovec, il punto più interessante del percorso. 

 

percorso storico del brestovec

percorso storico del brestovec

 

Fu costruita attorno al 1917 tra i comuni di Doberdò del Lago e Savogna d'Isonzo, ed è un luogo di profonda memoria.

Fa parte di un sistema di grotte naturali già abitato in epoca preistorica che venne fortificato durante la prima guerra mondiale con trincee austriache e rifugi italiani (ci passarono, tra gli altri, D'Annunzio e Kipling) e in tempi di Guerra Fredda divenne un bunker. 

 

percorso storico del brestovec


Le grotte della cannoniera sono ancora oggi molto suggestive; dalla cavità centrale potrete ammirare il panorama che offre il Monte Brestovec (209 mt) – con viste verso la vicinissima Slovenia e sulla montagna del Friuli (negli anni di guerra il colle non era coperto dalla vegetazione). 

 

percorso storico del brestovec

percorso storico del brestovec

percorso storico del brestovec

percorso storico del brestovec

 

Uscito dalla galleria, svolto a destra e proseguo lungo l'itinerario del Brestove ritornando al parcheggio in meno di 30 minuti. 

Volendo potete ritornare luno il tragitto dell'andata così vedete di nuovo la cannoniera e la trincea.

Calcolate 1h30 – 2 ore per la visita

 


DINTORNI:

Se vi avanza ancora del tempo e le camminate a tema Prima Guerra Mondiale vi appassionano, vi consiglio di raggiungere Monfalcone e visitare il Parco Tematico della Grande Guerra, un museo all'aperto dove si cammina tra trincee e caverne dei diversi fronti della guerra. 

L'area presenta un vastissimo labirinto di trincee e camminamenti da scoprire all'interno della vegetazione e colline. 

Calcolate 3 ore per vederlo tutto!

 

trincee

 

VEDI ANCHE:

La sezione del blog dedicata alla GRANDE GUERRA e al FRIULI VENEZIAGIULIA


0 commenti:

Posta un commento