Montagna Friuli Venezia Giulia: un viaggio nell'autenticità

 

La montagna del Friuli è un mondo tutto da scoprire. Dimenticate vetrine firmate, traffico, rifugi di design e hotel di lusso. Qui il vero lusso è la natura e tutto quello che è rimasto incontaminato dall'uomo, cosa, purtroppo, non scontata in altre regioni.

 

La porta delle montagne del Friuli e delle Dolomiti Friulane, fra i più estesi gruppi dolomitici, è la pianura che da Pordenone. 

Da qui il nostro viaggio alla scoperta della montagna del Friuli si immerge tra le Prealpi che sorgono d'improvviso seguendo la SR251 verso il lago di Barcis.


montagna friuli
laghi di Fusine, credits turismo FVG 

LAGO DI BARCIS

Fra una visita alla Fora del Cellina, e placide passeggiate lungo il sentiero del Dint, sulle rive dell'omonimo lago di  Barcis si potrebbe fare una tappa anche di una notte.


montagna friuli
lago di Barcis


CIMOLAIS

Il nostro itinerario lungo la 251 raggiunge poi la località Cimolais.

Cimolais è il punto ideale per andare a vedere le orme dei dinosauri a Claut, la grotta del Landre Scur e soprattutto per risalire la Val Cimoliana fino al rifugio Pordenone da cui raggiungere il Campanile di Val Montanaia, il simbolo della montagna del Friuli.

 

montagna friuli
campanile di Montanaia, credits Dolomiti Unesco

 

DIGA DEL VAJONT

Continuiamo il nostro viaggio oltre il Passo Sant'Osvaldo ed entriamo nella Valle del Vajont dove Erto e Casso vegliano sulla frana che nel 1963 causò uno dei più gravi disastri della storia italiana.


montagna friuli
Diga del Vajont


FORNI DI SOPRA

Sconfiniamo in Veneto per raggiungere Domegge di Cadore e saliamo al Passo della Mauria, rientrando in Friuli Venezia Giulia e nella Valle del Tagliamento. 

Qui ci fermiamo a Forni di Sopra per salire in quota e magari percorrere alcune delle sue escursioni più famose con l'impegnativo Truoi dai Sclops oppure il Giro delle malghe di Forni di Sopra.

 

montagna friuli
Sentiero Truoi dai Sclops

Questa è la località più importante sulle Dolomiti Friulane e le panoramiche che si possono ammirare sulle guglie e campanili dolomitici sono davvero unici!

Leggete il mio post Cosa Vedere a Forni di Sopra in estate per scoprire di più su questa località


montagna friuli
Giro delle Malghe Forni di Sopra


TRAMONTI DI SOPRA

Prima di immergerci all'interno della Carnia consiglio di fare una breve deviazione verso la provincia di Pordenone in Val Tramontina e raggiungere le spettacolari Pozze Smeraldine di Tramonti di Sopra.

 

montagne del friuli
Pozze Smeraldine

SAURIS

Raggiungiamo ora  Ampezzo, svoltiamo bruscamente verso nord per raggiungere le vallate settentrionali della Carnia e in particolare Sauris, nota per il prosciutto, per il carnevale e per le case caratteristiche.


montagna friuli
case a Sauris


PESARIIS

Con una brevissima digressione in Veneto, ci spostiamo nella più settentrionale Val Pesarina, dove si trova Pesariis, uno dei borghi più belli d'Italia, l'indiscusso "capoluogo del tempo", nel senso che ospita tantissimi meridiane e orologi nel suo centro storico.

 

montagna friuli
Pesariis, il borgo degli orologi

ZONCOLAN

Percorriamo la valle verso est, fino a Sutrio, il luogo dal quale affrontare l'ascensione alla cima dello Zoncolan, il temibile Kaiser dei ciclisti, per ammirare un bel pezzo di Friuli.

A Ravascletto, ai piedi dello Zoncolan, non perdetevi l'escursione Panoramica delle Vette, una lunghissima strada con vista a 360° che collega Ravascletto a Comeglians.


montagna friuli
escursione in cima allo Zoncolan

Scendiamo dall'altra parte a Zuglio, per sapere qualcosa in più sul passato romano della regione. Raggiungiamo quindi Tolmezzo, 'capitale' della Carnia, ed è ora di lasciare la Carnia in direzione Alpi Giulie.


TARVISIO

A Tarvisio si può camminare fra Italia, Austria e Slovenia, raggiungere il Monte Lussari e ammirare i laghi di Fusine, perle di assoluta bellezza dove finiamo il nostro viaggio alla scoperta della montagna del Friuli con gli occhi pieni di bellezza.

 

montagna friuli
laghi di Fusine, credits turismo  FVG

montagna friuli
Monte Lussari, credits turismo FVG


VEDI ANCHE: 

La sezione del blog dedicata al FRIULI VENEZIA GIULIA e TREKKING

0 commenti:

Posta un commento