Alpe di Siusi, Castelrotto, Fiè allo Sciliar: escursioni trekking e passeggiate da non perdere

Quali sono le escursioni più belle da fare sull'Alpe di Siusi, Castelrotto e Fiè allo Sciliar?

Questo vasto territorio sulle Dolomiti dell'Alto Adige si presta particolarmente all'escursionismo: non importa se si desidera effettuare un'escursione di malga in malga, scalare lo Sciliar oppure percorrere una via ferrata. 

Le possibilità di esplorare le montagne dell'Alpe di Siusi sono davvero infinite.


Con il post di oggi cercherò di darvi i miei consigli sulle escursioni e passeggiate da fare lungo i sentieri dell'Alpe di Siusi, includendo anche la zona dei paesi di Castelrotto, Siusi e Fiè allo Sciliar.

 

alpe di siusi escursioni


Per prima cosa, però, bisogna pensare a dove dormire sull'Alpe di Siusi

Per la zona delle Dolomiti e delle Alpi in generale, vi consiglio di visitare il sito YESALPS, un portale specializzato in strutture ricettive di montagna con una vasta scelta di alloggi, da quelli più economici agli hotel di lusso. 

 

YesAlps, inoltre, propone varie idee per scegliere il tipo di vacanza che fa al caso vostro: vacanze in chalet, hotel che accettano cani, soggiorni per coppie, hotel per escursionisti, ecc ecc

Non solo strutture ricettive ma anche scuole e noleggi bike, guide alpine, ristoranti, musei, rifugi, eventi... Su YesAlps trovate tutto il necessario per organizzare al meglio la vostra vacanza sull'Alpe di Siusi.


Vedi il sito: YesAlps

 

hotel alpe di siusi

 

Preso possesso della nostra camera è la volta di andare a camminare sull'Alpe di Siusi. Da dove partiamo? Da Castelrotto!


1. MONTE CALVARIO

Iniziamo con una breve passeggiata che parte dal centro paese. Il Monte Calvario s'innalza sopra l'abitato e regala una bellissima vista panoramica sul paese con il maestoso campanile, la punta Santner e il massiccio dello Sciliar. 

 

Sul Castelliere fu realizzata attorno una Via Crucis in memoria della Passione e Morte di Cristo. 

Tempo: 1h30

 

alpe di siusi escursioni passeggiate

 

2. DA CASTELROTTO AL LAGHETTO DI FIE'

Questa bella camminata conduce da Castelrotto al laghetto di Fiè allo Sciliar. Dal centro si prende il sentiero che conduce alla bellissima chiesetta di San Valentino (la chiesa più fotografata dell'Alto Adige), si scende poi nell'abitato di Siusi e si raggiunge il suggestivo laghetto di Fiè. 

 

Qui potete proseguire per Fiè allo Sciliar e, se avete ancora fiato, fino a Castel Presule. 

Il rientro è lungo lo stesso sentiero, oppure potete prendere il bus per Castelrotto.

 

Vedi: Da Castelrotto a San Valentino e Fiè allo Sciliar 

Tempo: 3 ore 

 

castelrotto passeggiate


3. LAGHETTO DI FIE' E MALGA TUFF

Classica escursione ai piedi dell'Alpe di Siusi con partenza dal centro di Fiè allo Sciliar.

Si segue il sentiero 1 che conduce al laghetto di Fiè e poi si prosegue sempre su sentiero 1, per circa 45 minuti, fino alla Malga Tuff, in posizione panoramica.

 

Tempo: 2h30

Dislivello: 400 metri 

Vedi: Laghetto Fiè

 

alpe di siusi escursioni passeggiate

 

4. SENTIERO DEI MASI DI AICA

Il sentiero dei masi viene chiamato in tedesco “Oachner Hofeweg”, ma perchè? Oacha è il nome dialettale di Aica. Il termine “Oachner Hofeweg” significa quindi, letteralmente “sentiero dei masi di Aica”. 

 

Il sentiero conduce da Castel Presule alla chiesetta di Santa Caterina. Si tratta di un sentiero del tutto particolare che affascina soprattutto per la bellezza del paesaggio naturale e la ricchezza di flora e fauna.

 

Tempo: 3h30

Dislivello: 490 mt

 

alpe di siusi escursioni passeggiate

 

5. SENTIERO HEXENQUELLEN – SORGENTI DELLE STREGHE

Saliamo sull'Alpe di Siusi e percorriamo il sentiero delle Sorgenti delle Streghe. Il sentiero che parte da Saltria è privo di normale marcatura: di tanto in tanto s'incontra la strega “Curandina” che indica la strada ad adulti e bambini. 

 

Lungo il tragitto si vivono vere e proprie avventure, s'incontrano monumenti naturali come le “Sorgenti di zolfo”, singolari radure e molto di più.

Il sentiero quasi pianeggiante è perfetto per le famiglie.

Tempo: 30 minuti

 
Vedi anche: Dove andare in montagna con i bambini

 

alpe di siusi escursioni passeggiate

6. GIRO DEL BULLACCIA E PANCHE DELLE STREGHE

Punto di partenza è la località di Compaccio, raggiungibile comodamente con la cabinovia dell'Alpe di Siusi che parte da Siusi allo Sciliar.

Si inizia sul sentiero 14 e poi su PU su strada asfaltata, fino a raggiungere un’altitudine di 2.000 m. 

 

Da qui si prosegue lungo uno stupendo sentiero escursionistico tra prati e malghe, passando per il rifugio Bullaccia (1.950 m s.l.m.). 

Giunti ad una croce , detta “Filln Kreuz”, che regala uno splendido panorama, il sentiero prosegue per le Panche delle Streghe, un antico luogo dove la leggenda narra che le Streghe dello Sciliar si radunassero per festeggiare e celebrare i loro riti. 

 

Rientro su sentiero PU passando per il rifugio Arnika, Schutzhutte Dibaita e poi a Compaccio


Tempo di percorrenza: ca. 3 ore
Dislivello:
450 m 

 

alpe di siusi escursioni passeggiate

alpe di siusi escursioni passeggiate

 

7. RIFUGIO BOLZANO

Sempre da Compaccio si può effettuare un'escursione che conduce al rifugio Bolzano, nel magico mondo dello Sciliar, seguendo i sentieri 10 o 5 o 1, tutti con le indicazioni per il Rifugio Bolzano

Si tratta di una camminata di 3 ore con un dislivello positivo di 790 mt.

Dal rifugio, con un ultimo sforzo di 20 minuti, si raggiunge la cima del Monte Pez a 2500 metri! Panorama mozzafiato!


Tempo: 7 ore

1200 metri dislivello

 

alpe di siusi escursioni passeggiate

 

8. LAGHETTO WUHNLEGER

Ci spostiamo in Val di Tires, ai piedi dell'Alpe di Siusi, e percorriamo un bel giro ad anello che dalla località Bagni di Lavina Bianca conduce al suggestivo laghetto di Wuhnleger, uno specchio d'acqua dove si riflettono le pareti del Catinaccio.


Tempo: 3 ore

Dislivello: 300 metri

Vedi: Laghetto Wuhnleger

 

alpe di siusi escursioni passeggiate

 

Queste sono le escursioni che mi sento di consigliarvi di fare sull'Alpe diSiusi in estate. E voi, ne avete altre da suggerire?

 

In ogni caso, per organizzare le vacanze in questo meraviglioso territorio, non dimenticate di passare nel sito di YesAlps.

 

VEDI ANCHE:

Cosa vedere a Sappada

Cosa vedere a Tarvisio


La sezione del blog dedicata all'ALTO ADIGE e al TREKKING



0 commenti:

Posta un commento