Val di Tires in estate: ecco cosa vedere

La Val di Tires si sviluppa da Bolzano verso il Passo Nigra, che la collega verso il Passo Costalunga costeggiando il lato ovest dello Sciliar e del Catinaccio, per poi addentrarsi nel cuore del Latemar. Le cose da vedere in Val di Tires in estate sono molte: anche se piccola e appartatata, questa valle custodisce dei gioielli tra i più belli delle Dolomiti, assolutamente da visitare

Quello che mi è piaciuto della Val di Tires è che è riuscita a mantenere un aspetto ancora intatto e tradizionale nonostante sia circondata da località afflitte dal turismo di massa: Alpe di Siusi, Val d'Ega e Val di Fassa. Meglio così e speriamo non cambi. La fortuna penso sia stata nel non costruire piste da sci e impianti di risalita e puntare ad un turismo di nicchia ruspettoso dell'ambiente. Un po' come la Val di Funes.

Dimenticate quindi passeggiate per negozi, vetrine firmate e strusci serali: qui si viene per vivere una vacanza immersi nella natura, a ritmo lento!



val di tires estate cosa vedere

Tra le cose principali da vedere in Val di Tires in estate, abbiamo:


CHIESA DI SAN CIPRIANO

Uno dei simboli della Val di Tires e dell'Alto Adige. Si trova poco prima dell'abitato di San Cipriano sulla sinistra della strada. La vista con lo sfondo il Catinacccio ne fa una classica cartolina, soprattutto al tramonto.

 

val di tires estate cosa vedere


VAL CIAMIN - RIFUGIO BERGAMO

L'escursione in Val Ciamin ha inizio poco sopra San Cipriano e, attraversando i prati Doss e la sorgente Schwarzn Lettn, raggiunge i prati Erster Leger.

Meta dell'escursione è il Rechter Leger, un meraviglioso belvedere con area di sosta e panorama sulle Torri del Principe e le Cime del Camin.

Volendo si può fare anche un anello raggiungendo il vicino rifugio Bergamo (qui non sono mai stato e non so descrivervi l'itinerario). 

Vi lascio QUI la traccia dell'escursione al rifugio Bergamo.

 

val di tires estate cosa vedere


LAGHETTO WUHNLEGER

Ho raggiunto questo suggestivo specchio d'acqua con una camminata di circa un'ora dall'hotel Gfell (proprio il caso di dire dalla camera ai sentieri). Volendo lo si può raggiungere anche da Tires paese (meno problemi con il parcheggio).

Il laghetto Wuhnleger è famoso perché vi si specchia tutta la parete del Catinaccio. Bellissimo al tramonto!

Vedi: Escursione laghetto Wuhnleger

 

val di tires estate cosa vedere

 

IL TRAMONTO SUL CATINACCIO

Infatti, un’esperienza indimenticabile e da non perdere in Val di Tires è senza dubbio il gioco di colori offerto dal Catinaccio al tramonto. Questo gioco di colori, dove le Dolomiti si tingolo di rosso al tramonto, è stato ribattezzato Enrosadira

Presso il lago Wuhnleger, in cui si specchia lo straordinario Catinaccio, c'è la visione più bella


IL GIARDINO DI RE LAURINO

Ma per sapere perchè si tingono di rosso le Dolomiti, bisogna conoscere la leggenda di Re Laurino, il re dei nani con il suo giardino di rose (Rosengarten) che, per non essere catturato dopo aver rapito la principessa Simhild durante il suo matrimonio, trasformò il  giardino in pietra. 

Nessuno, né di giorno, né di notte avrebbe dovuto rivedere lo splendore delle sue rose. Al posto del giardino non rimase che nuda e pallida roccia. Tuttavia, nella formula magica Laurino si scordò di menzionare il crepuscolo, e quindi per pochi istanti, a quell’ora si può ancora ammirare lo splendore delle sue rose.

Per la storia completa, leggi il post sul mio blog: la Leggenda di Re Laurino

 

giardino di rose re laurino
seguitemi su Instagram: account @pizzo_76

 

val di tires estate cosa vedere

 

CHIESETTA DI SAN SEBASTIANO

Durante la mia camminata al laghetto Wuhnleger ho fatto sosta presso la piccola chiesetta di San Sebastiano, costruita in stile gotico ai tempi della peste nel 1635 a seguito di un voto da parte dei parrocchiani e dedicata ai santi protettori contro la peste.

 

val di tires estate cosa vedere

 

MALGA HANIGER

Se cercate una sosta golosa con una splendida vista, vi consiglio questa malga nei pressi di San Cipriano. Ai vostri piedi tutta la parete del Catinaccio!

Si parte dall'ottavo tornate sulla strada verso Passo Nigra, ca. 1H00 andata


val di tires estate cosa vedere


CENA DEL MONTANARO

La Cena del Montanaro (Berglertafel) offre un menù per buongustai di cinque portate con tipiche ricette di Tires e vista panoramica al cospetto dello scenario leggendario di Proa, un alpeggio affacciato sul Catinaccio, in una tavolata di oltre 100 metri. La Berglertafel ha luogo ogni anno il terzo giovedì di luglio in estate.


val di tires estate cosa vedere


RIFUGIO CAVONE

Merita senz'altro una visita sia per la bellezza del posto che per la sosta. Le 2 ore (circa) di marcia dai Bagni di Lavina Bianca, vengono ripagate dai piatti offerte dal menu :))

 

val di tires estate cosa vedere

 

VECCHIO MULINO A TIRES

Poco prima di arrivare a Tires, si trova questo mulino d'acqua. È possibile visitare anche il suo interno, restaurato e funzionante con una grossa macina.


 

val di tires estate cosa vedere

 

DINTORNI

Poco fuori dalla Val di Tires, vi consiglio di visitare: l'Alpe di Siusi, il laghetto di Fiè allo Sciliar, il borgo di Castelrotto e il lago di Carezza in Val d'Ega. 

 

CON LA PIOGGIA 

Con la pioggia potete puntare, invece, alle città di Bolzano e Bressanone, oppure, Castel Presule, uno dei castelli più belli dell'Alto Adige.


DORMIRE IN UN RETREAT NELLA NATURA

In Val di Tires ho avuto il piacere di dormire presso l'hotel Gfell, un ottimo 3*S a 1200 metri di quota tra Val di Tires e Fiè allo Sciliar, in posizione isolata e super panoramica.

 

val di tires estate cosa vedere

 

Così, dopo tante camminate sui boschi, è stato bello tornare in hotel e godere del calore della zona benessere con giardino alpino, sauna panoramica con deliziosi infusi profumati e alle erbe, terrazza solarium e sala relax con vista mozzafiato sulle montagne. 

 

val di tires estate cosa vedere

val di tires estate cosa vedere

 

Pace e tranquillità che ho ritrovato poi in camera, molto luminosa grazie alla grande vetrata, con molto legno, materiali naturali, calde tonalità di colore, balcone privato che dà sul giardino e elementi tradizionali reinterpretati.

 

val di tires estate cosa vedere

 

L'hotel offre trattamento di pernottamento e prima colazione. Per cena ci si può fermare presso il ristorante dell'hotel che offre una terrazza panoramica esterna, una sala interna in tipico stile alpino e una parte più intima dove si trova la stube. Il menu propone i piatti tipici della tradizione sudtirolese, ottimi i pressknodel e i Buchteln come dessert! 

 

val di tires estate cosa vedere

Al mattino, invece, una ricca prima colazione all'interno di un antico fienile dove si può trovare davvero di tutto per fare un carico di energia: croissant, marmellate fatte in casa, pane, miele, yogurt di malga, uova, formaggi e affettati. 

 

val di tires estate cosa vedere

 

Il modo migliore per iniziare con gusto una giornata nel segno delle camminate e delle tradizioni sull'Alpe di Siusi.

 

INFO UTILI:

HOTEL GFELL 3*S

Gfwllweg 22 - Völs am Schlern (BZ)

Sito internet: https://www.gfell.it

Email: info@gfell.it

 

Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e all' ALTO ADIGE



0 commenti:

Posta un commento