sabato 10 dicembre 2011

Mercatini di Natale in Carinzia: Villach, Velden e Klagenfurt


Per i mercatini di Natale quest'anno ho deciso di "abbandonare" a malincuore l'Alto Adige per la Carinzia. Dico a malincuore perchè non riuscendo a trovare treni regionali e hotel centrali disponibili, la mia scelta è caduta su Villach, collegata comodamente a Venezia con  il nuovo servizio di  autobus operato dalle ferrovie austriache.
Partiamo così da piazzale Roma alle nove di mattina e in circa 3 ore arriviamo a Villach. Dall'Italia avevo già prenotato la camera per due notti presso l'hotel Goldenes Lamm, un ottimo 3 stelle situato in pieno centro sulla centrale Hauptplatz:

mercatini di natale villach velden klagenfurt


L'itinerario previsto è il seguente:
I GIORNO: Velden
II GIORNO: Klagenfurt
III GIORNO: Villach

Al nostro arrivo in hotel scopriamo che la camera è già disponibile, lasciamo così i nostri bagagli e ci dirigiamo in stazione per prendere il treno che, in soli quindici minuti, ci porta a Velden.
Velden è chiamata la città degli angeli durante l'Avvento; più che per gli  angeli che girano per la città questo nominativo deriva dalla suggestiva posizione del paese sulle rive del lago Wörthersee e dallo scenario del castello con la bellissima corona dell'Avvento galleggiante che illumina la baia di Velden all'imbrunire.
Per arrivare in centro paese si percorre un tratto del bellissimo lungolago con una magnifica vista sulle montagne circostanti:

mercatini di natale villach velden klagenfurt
mercatini di natale villach velden klagenfurt

Non può mancare il mercatino di Natale dove si possono trovare prodotti tipici dell'artigianato locale oltre all'immancabile Glühwein meglio conosciuto come vin brulè. Devo amettere che, visto le temperatura costantemente sotto lo zero, fare il bis di Glühwein non è stato difficile!

mercatini di natale villach velden klagenfurt

mercatini di natale villach velden klagenfurt
mercatini di natale villach velden klagenfurt
mercatini di natale villach velden klagenfurt


Ma è alla sera che Velden da il meglio si sè: centinaia di luci illuminano il lungolago ed il castello dando al paese un'atmosfera incantata:

mercatini di natale villach velden klagenfurt

mercatini di natale villach velden klagenfurt
mercatini di natale villach velden klagenfurt
mercatini di natale villach velden klagenfurt

La gigantesca corona dell'Avvento che galleggia placida e maestosa sul lago è la più grande del mondo, illuminata da circa 80.000 lampadine, misura 25 metri di diametro. 
Inoltre, un ricco programma di animazione e concerti natalizi arricchisce l'Avvento di Velden; purtroppo a causa degli orari del treno dobbiamo lasciare questo posto magico e ritorniamo in stazione  per prendere il treno per Villach. 
Visto l'ora tarda ( le dieci di sera...) non è stato facile  trovare un ristorante ancora aperto; alla fine abbiamo cenato presso una tradizionale Gasthof poco distante dalla Hauptplatz a base di specialità locali.

II GIORNO

Dopo una prima colazione tipicamente austriaca, grazie alla quale si poteva tranquillamente saltare il pranzo, prendiamo anche oggi il treno per raggiunegre Klagenfurt. Solo quaranta minuti separano Villach dalla capitale della Carinzia. Il paesaggio visto dal treno è tipicamente natalizio: un'ampia vallata imbiancata, il lago Wörthersee costeggiato dai tipici chalet in legno ricoperti di neve tutto circondato da uno scenario  naturale di straordinaria bellezza:

mercatini di natale villach velden klagenfurt

Arrivati a Klagenfurt scopriamo che, nonostante sia una domenica natalizia, tutti i negozi erano chiusi... La maggior parte dei turisti e della gente si è riversata quindi sul mercatino, situato sulla Neue Platz, il più grande della Carinzia.

mercatini di natale in carinzia austria
mercatini di natale in carinzia austria

Consiglio di venire presto di mattina se si vuole visitare con calma il mercatino, già dopo le 10.30 la zona era invasa da gruppi di turisti, per la maggior parte italiani. Ad un certo punto tutta questa massa di gente iniziava a dare fastidio così dopo un velocissimo pranzo a base di bratwurstl e kartoffeln abbiamo iniziato ad esplorare la città.
Klagenfurt di per sè non è molto grande, l'abbiamo visitata tutta a piedi, a cominciare dalla chiesa di S. Egidio:

mercatini di natale in carinzia austria

l'antico municipio Altes Rathaus (solo dall'esterno perchè essendo domenica era chiuso):

mercatini di natale in carinzia austria


il Domkirche o meglio il Duomo della città:

mercatini di natale in carinzia austria

e poi una bellissma passeggiata, lontano dalle folle dei gruppi venuti per i mercatini, fino alla Kreuzberglkirche con la zona ricreativa del Kreuzbergl, un'oasi di assoluta pace e tranquillità immersa nel bosco. Il panorama da qui sulla città imbiancata è bellissimo:

mercatini di natale in carinzia austria

Ritorniamo in centro città per un concerto di Natale presso la chiesa di Heiligengeistkirche ma purtroppo la stanchezza ed il sonno prendono il sopravvento (diciamo che anche il concerto ha fatto la sua parte), e quindi per evitare di dormire un'ora in chiesa oltretutto piena di gente, usciamo e passiamo l'ultima ora a fare acquisti nel mercatino ormai illuminato:

mercatini di natale in carinzia austria

Spesi bene i nostri soldi non ci rimane che ritornare in stazione e prendere il treno per Villach. Visto l'orario decidiamo di fermarci per cena in hotel, evitando così la ricerca di un ristorante aperto come il giorno precedente. Meglio così, ho avuto modo di provare i Kaerner Kaesnudeln, il piatto tipico della carinzia per eccellenza, in poche parole una specie di ravioli ripieni con erba cipollina.

III GIORNO: 13 DICEMBRE

Oggi è l'ultimo giorno, abbiamo a disposizione solo la mattina prima di prendere  l'autobus per Venezia. Ne approffitiamo quindi per visitare il centro di Villach, la Hauptplatz, non proprio una piazza ma una strada molto lunga con alla fine il Duomo. Il Duomo è una costruzione in stile gotico ed è circondato dalle bancherelle del mercatino di Natale, non grande come quello di Klagenfurt, ma molto caratteristico.

mercatini di natale in carinzia austria
mercatini di natale in carinzia austria


mercatini di natale in carinzia austria

Il centro storico non offre molto di più, facciamo allora un'ultima passeggiata lungo il fiume,

mercatini di natale in carinzia austria

e arriviamo in stazione in tempo per prendere l'autobus per Venezia.
Nel complesso sono rimasto molto soddisfatto di questo weekend, era la prima volta che andavo in Carinzia, di solito avevo sempre visitato i mercatini del Tirolo o dell'Alto Adige, qui è un po' diverso a cominciare dall'architettura delle case (più mitteleuropea) e dalle montagne che le circondano, ma l'atmosfera rimane sempre quella magica del Natale.

Dicembre 2010

Vedi anche: mercatini di Natale in Alto Adige

8 commenti:

  1. Visti tutti e tre circa 4 anni fa ma mi avevano deluso, quello di Klagenfurt era veramente miserelle, Velden un pò meglio Villaco cosi e cosi. Vedo questo e mi sembra muigliore.
    Bella la neve, Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già con la neve cambia completamente l'atmosfera :)) cmq quello di velden è il più scenografico

      Elimina
  2. che belliiiiiiiiiiiiiiii...questi ancora mi mancanooooooooooooooooo...atmosfera stupenda...a presto e buon weekend
    METAMORPHOSE CONCEPT

    RispondiElimina
  3. WONDERFUL!!!
    Thank you so much for comment my blog :)
    I follow you now, hope you follow back :)
    Natasha
    http://natasha-fashioncupcake.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. waw è tutto fantastico. Mi piace molto il presepe sul lago.

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora di tornarci! Ho già prenotato l'hotel in Austria su www.vacanzeinaustria.com

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...