Il percorso Passerschlucht - Gola del Passirio, una facile escursione da San Leonardo in Passiria

L'escursione lungo il sentiero Passerschlucht – Gola del Passirio, è di sicuro una delle escursioni più famose e frequentate in Val Passiria.
In totale sono circa 8 chilometri di lunghezza e 400 metri di dislivello, da percorrere in circa 3 ore (con deviazione cascata a Moso). E' bene disporre di due auto oppure prevedere il rientro in bus (circa uno ogni ora).
Inizio la mia passeggiata alla Passerschlucht dal centro di San Leonardo. Da qui prendo la via Andreas Hofer e mi dirigo verso il campo da calcio e la piscina pubblica. Questo è il vero punto di inizio dell'escursione.


passerschlucht
cascate lungo la Gola del Passirio Passerschlucht

passerschlucht gola del passirio
si parte dal centro di San Leonardo
Cammino lungo il torrente Passirio e poco più avanti attraverso un ponte di legno che conduce sull'altra sponda. Il sentiero procede lungo il fiume ed attraversa ponti e passerelle nella rupe, fino ad incontrare la vecchia centrale elettrica dove si può ricevere un timbro che assicura uno scontom al museo di Andreas Hofer al al Bunker di Moso.

passerschlucht gola del passirio

val passiria


A metà percorso si sale circa 100 metri lungo un sentiero a zig zag. Questo ultimo sforzo comunque viene ricompensato perchè si raggiunge una terrazza panoramica che dà sulla bellissima cascata di Stulles, due cascate che precipitano a valle per 342 metri complessivi, che ne fanno la terza cascata d'Europa per altezza. Ad impressionare è soprattutto il secondo salto che, sorvolando un imponente parete rocciosa, precipita nelle vicinanze della strada che porta a Moso. Ho avuto la fortuna di effettuare questa escursione alla gola del Passirio Passerschlucht in aprile, in pieno tempo di disgelo, ammirando così la cascata in tutta la sua bellezza.

passerschlucht gola del passirio
cascata di Stulles
passerschlucht gola del passirio
lungo il Passirio
Proseguo lungo il sentiero attraverso il bosco e rientro in contatto con il Passirio, questa volta più tumultuoso stretto tra ripidi pareti. Questa è la parte più bella di tutta la Passerschlucht.

passerschlucht gola del passirio
la gola in tutta la sua bellezza
passerschlucht gola del passirio
arrivato a Moso
Attraverso un ponticello e arrivo all'argine al di sotto del paesino di Moso.
A questo punto l'escursione può finire in paese oppure si può fare una piccola deviazione sulla sinistra e raggiungere la cascata Stieber, con circa 40 minuti in più di cammino.
Ovviamente decido di andare a vedere la cascata ed ho fatto bene :)) Ecco qui la foto:

passerschlucht gola del passirio
cascata Stieber

val passiria
 Moso
Continuo sempre lungo il sentiero arrivo in centro a Moso. Grazie alla Meranercard disponibile per gli ospiti degli hotels, prendo gratuitamente l'autobus che mi riporta a San Leonardo, evitando così di fare tutto il ritorno a piedi per la Passerschlucht.
Visto che rimane molto tempo decido di prendere la macchina e di fare un giro per Merano.

passerschlucht gola del passirio
Merano con il Kursaal
Qui cammino per la passeggiata lungo Passirio dove si trova il bellissimo Kursaal un antico palazzo che ospitava una sala lettura con riviste e giornali da tutto il mondo, una sala degli specchi con un palco provvisorio per l’organizzazione di congressi, giochi d’azzardo e intrattenimenti vari. Ora i casinò sono completamente cambiati a cominciare dai numerosi giochi di slot machine che ci sono ora in internet.
Finisco il mio tour per Merano sulla via dei Portici e ritorno in Val Passiria dove trovo ad accogliermi tutto il benessere del Quellenhof Luxury Resort Passeier, un hotel con numeri da capogiro, tra i più grandi dell'arco alpino: 11 piscine, un laghetto balneabile, 22 saune di cui la più innovativa delle Alpi, un Medical Centre, 7 campi da tennis, un campo da golf e un maneggio con ben 20 cavalli. Il Quellenhof è stato premiato come la seconda spa più bella in Italia tra 100 selezionate ed è l'hotel di riferimento di tutta l'area turistica di Merano. 

quellenhof resort
Infinty Pool del Quellenhof resort
quellenhof resort
Quellenhof Resort
quellenhof resort
ristorante
Dal benessere del corpo a quello del palato il passo è stato veloce. Un benessere coronato da una cucina strepitosa che propone piatti con prodotti freschi del territorio da assaporare nei vari ristoranti dell'hotel, in un ambiente di charme e esclusivo,  sempre con un tocco di tradizione tirolese.

quellenhof resort
camera e centro benessere interno
Camere da mille e una notte con vista sulle montagne e idromassagio in terrazza concludono l'offerta di questo bellissimo hotel. Per una vacanza al top in Val Passiria.
Info: Quellenhof Resort
 

ALTRE COSE DA FARE IN VAL PASSIRIA E MERANO:

Commenti

  1. Caspita che posto stupendo, quasi magico!
    Grazie per avermelo fatto conoscere :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved Partita Iva 04452280276