Cosa vedere a Merano: la passeggiata sul Passirio, la statua di Sissi, giardini Trauttmansdorff e molto altro.



Merano, meritatamente definita la perla dell’Alto Adige, è da sempre una delle mie cittadine preferite. Anche se non possiede monumenti di prestigio, il suo nucleo antico lungo la via dei Portici non manca di carattere, e di notevole interesse e bellezza sono i castelli sparsi nella conca.  Per vedere Merano è sufficiente  mezza giornata, mentre, se si volesse vedere anche i dintorni con i giardini di Trauttmansdorf, oppure i borghi di Scena e Tirolo, allora bisogna calcolare un giorno intero.
Inizio il mio itinerario alla scoperta di Merano dal ponte della Posta, uno dei punti più panoramici e classici della cittadina, con una splendida vista sul Passirio e sulle montagne verso la Val Venosta.

cosa vedere a merano
Merano vista dal Ponte della Posta
PASSEGGIATA LUNGO PASSIRIO
Si svolge lungo la riva del Passirio dal ponte della Posta al ponte del Teatro. E’ la passeggiata più frequentata in assoluto ombreggiata da pioppi e dal Kurhaus , simbolo della Merano termale, eretto nel 1874 e adibito allo svago degli ospiti  con feste danzanti, cene e conferenze.
Ritorno sui miei passi e entro nel centro storico attraverso Porta Bolzano. Da qui al Duomo sono solo pochi minuti a piedi.

cosa vedere a merano
il Kurhaus

cosa vedere a merano
passeggiando in centro Merano
DUOMO
Principale monumento cittadino, costruzione gotica dei sec. XIV-XV, accompagnato da un elegante campanile. Lungo i fianchi, animati da contrafforti, si possono osservare portali, statue, rilievi e affreschi del ‘300.

cosa vedere a merano
il Duomo

cosa vedere a merano
interno del Duomo


VIA DEI PORTICI
La via più caratteristica della città vecchia, lunga e rettilinea, animatissima, fiancheggiata da portici e fitta di negozi.

cosa vedere a merano
passeggiando sotto i portici

cosa vedere a merano
la cia dei Portici
A metà della via dei Portici si trova il Castello Principesco, eretto dall’arciduca Sigismondo d’Austria. L’interno, a pagamento, conserva tuttora l’arredamento originario.


cosa vedere a merano
il Castello Principesco
PIAZZA DEL TEATRO
Si apre adiacente al ponte del Teatro sul torrente Passirio e costituisce il centro di Merano, dove confluiscono le vie principali. Da piazza Teatro proseguo di nuovo lungo la passeggiata lungo Passirio che, dopo il ponte della Posta, continua col nome di passeggiata d’Inverno, in parte coperta, spingendosi tra lussureggiante vegetazione di tipo meridionale oltre il ponte romano, fin sotto le rovine di Castel S. Zeno.

cosa vedere a merano

merano
passeggiata d'inverno

cosa vedere a merano
Sissi
Da qui ci si può collegare alle altre passeggiate cittadine: la passeggiata d’estate con la statua di Sissi, sulla sponda opposta, oppure la passeggiata Gilf e Tappeiner.

PASSEGGIATE
Le passeggiate di Merano, brevi e deliziose, sono un’istituzione cittadina che accomuna meranesi e turisti in una cornice di curatissimi giardini, acque e atmosfere mondane che rievocano il tempo che fu (a breve un post dedicato sul blog) nelle quali è bello passeggiare e ammirare il panorama.
Qui si trova la passeggiata Tappeiner, realizzata alla fine dell'800 da un medico, convinto che il miglior modo per mantenersi in buona salute fosse camminare. Come dargli torto :) 

cosa vedere a merano
passeggiata Tappeiner

GIARDINI TRAUTTMANSDORFF
Sempre con una passeggiata (sentiero Sissi, 3 km, 45 minuti) si possono raggiungere i giardini di castel Trauttmansdorff, un meraviglioso orto botanico che in un anfiteatro naturale, ampio circa 12 ettari,  raccoglie, in oltre 80 ambienti, tutti i giardini del mondo.


cosa vedere a merano
i giardini  Trauttmansdorff
Un trionfo botanico organizzato da architetti e botanici, in un percorso lungo 6 km di sentieri intervallati da scalinate, padiglioni, cascate e punti belvedere sospesi. Bellissimo anche il castel Trauttmansdorff, in mezzo al parco, amato soggiorno dell’imperatrice Sissi d’Austria, con all’interno un museo sulla storia del turismo in Alto Adige.

cosa vedere a merano
punto panoramico sospeso


eletto tra i giardini più belli d'Italia
Calcolate quasi una mezza giornata di visita se volete visitare tutto con calma. Se il tempo che avete a disposizione è limitato allora è meglio raggiungere i giardini in macchina.
Per informazioni e orari visitate il sito: Giardini Castel Trauttmansdorff

TERME
Di nuovo in centro a Merano, sulla sponda opposta al Passirio, le Terme di Merano accolgono i visitatori come un’isola di benessere in un parco di oltre 50.000 m2 con palme e roseti, piscine coperte e all’aperto e varie sale per i trattamenti wellness.

DORMIRE
Ma se c’è un posto a Merano dove benessere, comfort e ospitalità vanno di pari passo questo è proprio l’hotel Terme Merano.  La scenografia è quella della passeggiata lungo Passirio con le vette innevate che fanno capolino dalle finestre, interni di design abbinati alla tradizione dell’Alto Adige con tanto di lampadari con corna di cervo, tappeti di pelle di mucca e mobilia in legno naturale.

hotel therme merano
hotel Terme Merano

hotel therme merano
Palm Lounge all'interno dell'hotel Terme Merano
Servizio attento al cliente e una nuovissima Sky Spa eccezionale: 2.700 m2 di benessere con una vista panoramica sulla città, ambienti moderni e di design con grande uso di vetrate a tutta parete per lasciare entrare il paesaggio di Merano, persino nella sauna.

hotel therme merano
Sky Spa panoramica
Il rischio è quello di trascorrere qui le vacanze intere, guardando solo da lontano le passeggiate, sdraiati comodamente a bordo piscina.

sky spa
nuotare ammirando i tetti di Merano

hotel therme merano
sala relax
L’impagabile panorama su Merano, l’elegante Palm Lounge e il ristorante arricchiscono il soggiorno nelle 139 camere, 24 suite e 3 Calle  (Super Suite). Tutte di gran gusto, ovviamente in stile contemporaneo.

hotel therme merano
la mia camera

hotel therme merano
ristorante

lungo passirio
camera con vista :)
Ho soggiornato due notti presso l’hotel Terme Merano e fin da subito ho notato un gran livello di servizio, un centro benessere tra i migliori in Italia, il tutto abbinato ad un’ottima cucina con menu internazionali e tradizionali. L’indirizzo ideale per vivere una vacanza a Merano tra arte, natura e terme.
Per maggiori informazioni:  Hotel Terme Merano

Visita anche la mia pagina dedicata all' Alto Adige

Commenti

  1. Ci sono stata proprio un mese fa dopo anni di latitanza e mi ha fatto davvero piacere ritornarci! Prima o poi dovrò andare a vedere i giardini di Castel Trauttmansdorff!

    RispondiElimina

  2. Una città affascinante, meravigliosa architettura. Bella passeggiata!

    Abbracci

    RispondiElimina
  3. La adoro, anche perchè come tu sai cosa non adoro in alto Adige, ma se mi dicessero quale cittadina sceglierei....andrei dritta a Merano...
    Quante cose, avvenimenti, fiere, corse di Haflinger , ho visto in questo paradiso in terra...
    Quando ci ritornrò ancora ? speriamo il più presto possibile.
    Grazie di questo regalo Andrea.
    Baciottone!

    RispondiElimina
  4. amo Merano, come tutto il trentino del resto, ma questa città ha un posticino speciale nel mio cuore. La prossima volta che ci andiamo soggiorneremo sicuramente in questo splendido hotel!

    RispondiElimina
  5. Se un giorno deciderai di organizzare dei tour dell'Alto Adige dimmelo, che ti faccio pubblicità con i miei studenti americani!

    RispondiElimina
  6. eheh credo anche io che avrei rischiato di stare tutto il tempo a bordo piscina!!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
  7. Ci sono stata qualche anno fa! E' davvero graziosa :)

    RispondiElimina
  8. Bellissima Merano... E' da troppo tempo che non ci faccio un giretto!

    RispondiElimina
  9. Se volete visitare Merano assolutamente imperdibili sono http://www.trauttmansdorff.it

    RispondiElimina
  10. This is really amazing! Hope you can have a read at my new blog post.


    BEAUTYEDITER.COM

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved P.I. 04452280276