Alla scoperta delle Colline Moreniche del Garda

Vivere un soggiorno tra dolci colline, storia, natura, sport e tradizione. Questo è stato il tema del mio soggiorno sulle Colline Moreniche del Garda, un piccolo paradiso situato a poca distanza dal lago di Garda nei pressi di Desenzano e Sirmione.

Infatti, la settimana scorsa ho avuto il piacere di partecipare ad un educational tour organizzato da Viral Passport assieme al Consorzio Colline Moreniche del Garda e di rendermi conto di persona della bellezza di questi posti.

Le cose da vedere sulle Colline Moreniche sono davvero tante e riuscirle a raccontare tutte in un singolo post è difficile.

Cercherò, quindi, con il post di oggi, di raccontarvi le cose principali da vedere, andando poi più sullo specifico nei successivi post.

 

colline moreniche del garda
Colline Moreniche del Garda

PAESAGGIO E STORIA

Non si può raccontare questo territorio senza prima accennare la sua nascita e la sua storia. Queste dolci colline che vediamo oggi sono nate dal ritiro del ghiacciaio che una volta formava il lago di Garda e dall'accumulo dei suoi detriti lasciati nel corso delle varie ere geologiche.

Nel corso dei secoli numerose civiltà si sono contese il territorio e le sue ricchezze lasciando la loro inequivocabile e preziosissima impronta.

Tra le cose principali da vedere e fare, abbiamo:


CONOSCERE LA BATTAGLIA DI SOLFERINO

Solferino ci racconta la storia dell'Unità d'Italia, legata al ricordo della battaglia del 24 giugno del 1859. A testimonianza di quei tragici momenti abbiamo, la Rocca, la Cappella Ossario e il Memoriale della Croce Rossa.

 

colline moreniche del garda
Ossario di Solferino

Infatti, pochi sanno che la Croce Rossa nacque proprio qui a Solferino. Jean Henri Dunant, impressionato dalla tragedia umana subita dai soldati di entrambi gli schieramenti, maturò l’idea di Croce Rossa quale simbolo di soccorso “super partes”, a beneficio di tutti i soldati feriti, indistintamente dalla loro appartenenza militare. 


colline moreniche del garda
Memoriale Croce Rossa

Leggi il mio post dedicato a cosa vedere a Solferino


VISITARE FORTE ARDIETTI

Sempre rimanendo nel tema delle Guerra d'Indipendenza, vi consiglio di fare una sosta a Ponti Sul Mincio e di visitare il Forte Ardietti, costruito dagli austriaci e compreso nel sistema di difesa territoriale del quadrilatero austriaco. Assieme ad una guida si possono vedere le sale interne e scoprire come vivevano all'epoca  i soldati e le tecniche di difesa in caso di attacco nemico.


colline moreniche del garda
Forte Ardietti
 
colline moreniche del garda
una stanza del forte

LASCIARSI INCANTARE DA TANTI CASTELLI

Quello che mi ha colpito di più delle Colline Moreniche è la quantità di borghi medievali presenti. La nostra guida ci ha raccontato più volte che questa terra era contesa tra Gonzaga e Scaligeri, ecco quindi che quasi in ogni paese troviamo un castello! 

 

colline moreniche
Volta Mantovana

 

colline moreniche del garda
vista dal castello di Monzambano

Davvero bello quello di Monzambano, dove si può salire sopra la torre e ammirare un panorama a 360° sulle colline, poi meritano una menzione il castello di Ponti sul Mincio e quello di Pozzolengo, al cui interno è presente un borgo medievale fortificato e abitato ancora oggi! A Cavriana fate una sosta alle rovine del castello e a Villa Mirra, un'antica residenza che ospitò Napoleone III e Francesco Giuseppe, mentre, a Castiglione delle Stiviere, vi consiglio di passeggiare per il centro e scoprire i resti del palazzo che diede i natali a Luigi Gonzaga e l'omonima piazza a lui dedicata sede dalla Basilica di San Luigi.

 

colline moreniche del garda
Pozzolengo


FARE TAPPA A PALAZZO GONZAGA 

A Volta Mantovana è stata l'occasione di rivivere i fasti delle famiglie Gonzaga e Guerrieri all'interno del Palazzo Gonzaga (la prima l'ha dato in dono alla seconda... pensate che regali si facevano all'epoca) che oggi ospita il municipio. Fate  una breve camminata tra i suoi giardini e poi di ammirate gli affreschi nelle sale interne, visitabili su prenotazione!

 

colline moreniche del garda
Palazzo Gonzaga

colline moreniche del garda
interno del palazzo
 

METTERSI ALLA PROVA CON 1000 SPORT

Ma non solo storia e guerre. Le colline moreniche sono anche un paradiso naturale che meritano di essere scoperte tra i boschi dei suoi rilievi e lungo il fiume Mincio, un'oasi verde di suggestiva bellezza. E così abbiamo fatto noi! Come? Le attività sono tantissime, a cominciare da:

 

CANOA

Assieme alle guide di  Garda Adventure, siamo partiti dal mulino di Massimbona, uno dei più antichi della Lombardia, risalente  al 1100 e bene FAI, e abbiamo seguito per un'ora circa le acque del fiume, fino al borgo di Goito. E' stata un'esperienza bellissima e ci ha permesso di scoprire il territorio in un'altra prospettiva.

 

colline moreniche del garda
uscita in canoa

colline moreniche del garda
lungo il fiume Mincio

colline moreniche del garda
un'immersione nella pace del fiume

BICI

Lungo il fiume Mincio si snoda una delle ciclabili più famose d'Italia, la ciclabile che collega Peschiera del Garda a Mantova. Grazie alle bici a noleggio messe a disposizione da Garda e-Bike, Garda Bike Connection e Garda Cycling Academy, abbiamo seguito le nostre guide che ci ha accompagnato non solo lungo il Mincio, ma anche nelle stradine interne in modo vedere gli angoli più suggestivi delle colline. La zona offre oltre 200 km di piste ciclabili, in larghissima parte alla portata di famiglie, in parte su percorsi dedicati e in parte su strade a basso traffico.

Info:

Garda Adventure

Garda e-bike

Garda Bike Connection  


colline moreniche del garda
Garda E-Bike

colline moreniche del garda
Garda E-bike


PARCO AVVENTURA:  

Per gli amanti dell'adrenalina, ecco il Parco Avventura La Quiete, immerso in un grande parco e attrezzato per svolgere tante attività come il percorso sugli alberi con diversi livelli e il Quad Tour con guida alla scoperta delle colline moreniche e del Lago di Garda. Ho avuto il piacere di effettuarlo al tramonto e devo dire che è stata un'esperienza davvero unica!

Info: Parco La Quiete


colline moreniche del garda
Parco La Quiete

colline moreniche del garda
uscita in quad al tramonto

colline moreniche del garda
percorso sugli alberi

colline moreniche del garda
pura adrenalina

ANDAR PER CANTINE STORICHE

Dopo tutto questo sport è stato bello potersi fermare un po' e fare una sosta degustazione in una delle cantine del territorio, ce ne sono davvero tantissime e molto suggestive, molte situate con vista panoramica. Per la visita vi consiglio di contattarli direttamente e di mettervi d'accordo. Di solito si visita il vigneto, poi si passa al processo di produzione, si attraversa la cantina e si finisce con la degustazione :)

Info:
Cantina Cattani - Cavriana

Az. Agricola Case Vecchie - Monzambano

Azienda Agricola Ricchi - Monzambano

 

colline moreniche del garda
Azienda Agricola Ricchi

colline moreniche del garda
degustazione in cantina

AMMIRARE UNO DEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA

Tra i tanti borghi prima menzionati, ce n'è uno che fa parte dei “Borghi più belli d'Italia”, ed è Castellaro Lagusello, un piccolo paese davvero caratteristico con un castello (ebbene si, anche qui) e un laghetto. Vi invito a perdervi per le sue stradine per vivere a pieno la sua atmosfera.

 

colline moreniche del garda
Castellaro Lagusello

DOVE MANGIARE:

Ed ecco che accanto al piacere delle visite e dello sport troviamo anche quello della buona cucina.

Un risultato dovuto grazie ad una terra generosa che ricambia con prodotti di eccellenza. L'eredità dei Gonzaga ci regala pane e paste fatte in casa come tortelli, agnolini, e tagliatelle e gli immancabili “capunsei” (gnocchetti di pane con tanto grana), ma anche funghi, salsicce, salami, prosciutto e selvaggina. Per i dolci non potete non provare la Sbrisolona, nata proprio in questa terra e ormai famosa in tutta Italia.

 

colline moreniche del garda
sosta in agriturismo

Qui sotto qualche dritta dove andare a mangiare:

Agriturismo La Montina - Monzambano

Ristorante La Valle - Volta Mantovana

Ristorante Antico Borgo - Castellaro Lagusello 

Ristorante Alla Corte dei Bicchi - Cavriana

 

DOVE DORMIRE:

Per l'alloggio, la soluzione migliore è quella  di soggiornare in uno dei tanti agriturismi e B&B della zona. Io mi sono trovato bene presso il Casale La Meridiana, un'antica residenza ristrutturata, ricca di charme e tradizione. Camere con travi a vista, molto legno, un bagno grande e giardino esterno con piscina!! 

 

Casale La Meridiana

Inoltre, al mattino, un prima colazione con prodotti fatti in casa dove si possono trovare torte, croissants, marmellate, yogurt e uova strapazzate. 

Info: Casale La Meridiana

 


Davvero ottimo e la giusta maniera per iniziare un giorno di visite sulle Colline Moreniche del Garda, un territorio che ha fatto la storia del nostro Paese e che ognuno di noi dovrebbe visitare!

 

Per maggiori informazioni sul territorio, visite guidate, musei, attività, degustazioni, ristoranti e alloggi visita il sito ufficiale delle COLLINE MORENICHE DEL GARDA 

6 commenti:

  1. Un tour cdi quelli che garbano anche a mio marito e mio figlio! Da tenere a mente per quando verrò da quelle parti. Grazie! :)

    RispondiElimina
  2. grazie Andrea, non conoscevo questi posti! foto stupende

    RispondiElimina
  3. Che bei posti...perfetti anche per i miei figli super sportivi..ti seguono e leggono anche loro con piacere i tuoi post: sono sempre interessanti!! Grazie

    RispondiElimina