San Zeno di Montagna: escursione Percorso delle Malghe da Lumini

Di percorsi per malghe sul Monte Baldo ce ne sono tantissimi. Quello che vi racconto oggi è il giro delle malghe in zona San Zeno di Montagna, una camminata di medio livello, 4 ore e 560 metri di dislivello,  che regala viste sublimi soprattutto sul basso lago di Garda.


Questa è stata una delle mie prime escursioni sul lago di Garda dopo 2 mesi passati a casa dovuto alle restrizioni Covid19. Ho deciso di iniziare con qualcosa di semplice e “breve” in modo da abituarmi con calma alle camminate.

Ho avuto anche la fortuna di effettuare questo percorso in un lunedì di maggio, senza turisti o escursionisti della domenica, avendo tutti i magici panorami per me!

 

escursione san zeno di montagna malghe

 

SI PARTE DA LUMINI

Punto di partenza di questa escursione a San Zeno di Montagna è il piccolo borgo di Lumini.

Qui parcheggio la macchina e seguo la strada asfaltata per Prada. Dopo un centinaio di metri, presso la frazione Ca Longa, svolto a destra seguendo le indicazioni per Malga Zilone e Fintanorbole. 

 

 

escursione san zeno di montagna malghe

escursione san zeno di montagna malghe

La stradina costeggia pascoli e prati e, prima di arrivare alla frazione di Fintanorbole, all’altezza di una curva, prendo un ripido sentiero sulla sinistra (segnalato) che sale ripido del bosco.

 

escursione san zeno di montagna malghe

 

Supero una piccola valle con un timido corso d'acqua e risalgo su sentiero che ora regala le prime viste sul lago di Garda verso Lazise e Bardolino.

 

escursione san zeno di montagna malghe

escursione san zeno di montagna malghe

Ad un bivio di sentieri vado a sinistra e arrivo in un pianoro dove è presente il traliccio dell'elettricità.

Qui la segnaletica è scadente. Sul traliccio c’è il coloro rosso e bianco che indica di proseguire dritto:

 

escursione san zeno di montagna malghe


escursione san zeno di montagna malghe


Poi, pochi metri più avanti, c’è un cancello dove non si capisce la direzione da prendere.

Io scelgo di continuare dritto sullo stesso sentiero, continuo sempre nel bosco, supero un cancello per le mucche, e arrivo ad un altro bivio senza segnaletica. Questo:

 

escursione san zeno di montagna malghe

MALGA ZILONE

Qui vado a sinistra e raggiungo, poco più avanti un altro incrocio di sentieri.

Grazie all'applicazione Outdooractive capisco che la prima malga è sulla sinistra, quindi svolto a sinistra e raggiungo Malga Zilone, la prima delle tre che andremo a vedere oggi a quota mt 1050.

 

escursione san zeno di montagna malghe

 

Da qui si può ammirare il primo grande panorama sul lago di Garda, ad occhio nudo si può vedere tranquillamente Sirmione e anche la Rocca di Manerba. Peccato solo che il panorama sia rovinato da un altro traliccio :((

 

escursione san zeno di montagna malghe

 

Nei pressi della malga ci sono i cartelli del sentiero 51. Lo seguo con attenzione perché a volte la traccia non si vede. In lontananza vedo un altro cancello con segnaletica. Sono nella strada giusta!

 

escursione san zeno di montagna malghe

MALGA ZOCCHI

Sempre in salita supero il piccolo santuario di Sant'Eustachio e salgo sempre di più lasciandomi il bosco alle spalle fino alla meta di questo percorso delle malghe a San Zeno di Montagna: Malga Zocchi a metri 1270.

 

escursione san zeno di montagna malghe

escursione san zeno di montagna malghe

escursione san zeno di montagna malghe

Qui il panorama è grandioso, si vede tranquillamente anche l'isola di Garda e, più in lontananza, Desenzano!

 

malghe monte baldo

 

escursione san zeno di montagna malghe

escursione san zeno di montagna malghe


Sosta per il pranzo al sacco godendomi questo magnifica vista tutta per me (oggi non c’è nessuno) e inizio la discesa verso la macchina.

 

MALGA MONTESEL

L'itinerario corretto porterebbe alla vicina malga di Montesel (si vedere ad occhio nudo), però non c’è nessuna segnaletica per arrivarci. 

 

 

escursione san zeno di montagna malghe

Io quindi scendo sullo stesso sentiero dell'andata fino a malga Zilone, poi, invece di andare a sinistra per Lumini, vado a destra per Corrubbio su comodo sentiero che in discesa conduce alla strada asfaltata per Prada.

 

 escursione san zeno di montagna malghe

 

escursione san zeno di montagna malghe


Una volta lasciato il sentiero, svolto a sinistra e continuo sulla strada (poco trafficata), per una decina di minuti, fino a Lumini, dove ho parcheggiato questa mattina.

Con la macchina scendo poi a Torri del Benaco per mangiarmi un gelato vista lago, premio di questa camminata :) Ovviamente anche qui non c’è nessuno. Meglio così

NB. Consiglio di effettuare questa escursione durante giornate limpide così si può ammirare il lago in tutta la sua bellezza.

 

Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e al LAGO DI GARDA

 

 


4 commenti: