Escursione Anello Coste di Baone dal centro di Arco

L'escursione lungo l'Anello Coste di Baone è una delle camminate più suggestive e panoramiche da fare nei dintorni di Arco - Garda Trentino.

 

Vista la bassa altitudine, queso giro si può effettuare tutto l'anno. Anzi, come per le Marocche di Dro, i mesi autunnali e invernali sono l'ideale per godere di panorami con cielo terso e azzurro, lontano dal caldo dell'estate.

Io, infatti, l'ho effettuato a luglio alle ore 11h00 con circa 30 gradi e un sole che picchiava tantissimo.😂🙈🙈

 

Consiglio quindi, se lo fate in estate, di dotarvi di crema solare, cappello e tanta acqua. A fine post vi lascio la traccia gpx dell'escursione così la potete scaricare o seguire durante la vostra camminata.

 

coste di baone

SI PARTE DA ARCO

Punto di partenza dell'Anello Coste di Baone è proprio il centro di Arco, cittadina che vi ho già descritto nel mio post “Arco di Trento Cosa Vedere”.

 

Dalla piazza principale risalgo le viuzze medievali e raggiungo il cancello d'ingresso del giardino Alboreto.

 

coste di baone

 

Qui all'incrocio svolto a destra e seguo la strada asfaltata fino ad arrivare ad un parco di ulivi, con parcheggio, in località Calvario - Arco Lomego (volendo si pouò parcheggiare anche qui).


Vedo subito la segnaletica Coste di Baone e inizio a camminare su sentiero immerso tra gli ulivi, con vista su Arco e, in lontananza, sul lago di Garda e Monte Brione.

 

coste di baone

coste di baone

coste di baone

 
coste di baone

coste di baone

coste di baone

PLACCHE DI BAONE

In pochi minuti raggiungo le Placche del Baone una fascia di roccia calcarea appoggiata alla base del Monte Baone, poi, su sentiero a zig zag, salgo di quota e affronto un tratto panoramico pianeggiante che raggiunge una casera e, più avanti, un'azienda agricola nei pressi di Romarzollo.

 

 

coste di baone

coste di baone

coste di baone

coste di baone

La segnaletica è sempre presente e non ci si può perdere. Oltre ai soliti cartelli ci sono segni nella roccia e dei paletti con il colore rosso e bianco.


VISTA STUPENDA VERSO IL GARDA

Inizia ora la discesa su ripida stradina che raggiunge un bel punto belvedere sulla Busa. Qui la vista spazia su: Monte Stivo, Strada del Ponale, Cima d'Oro, Riva del Garda e, in lontananza, Malcesine.

 

coste di baone

coste di baone

 

RIENTRO AD ARCO

Proseguo la camminata avvicinandomi sempre di più ad Arco.

Raggiungo la strada asfaltata, passo una mega villa che domina Arco dall'alto (quasi stile Hollywood) e raggiungo l'incrocio nei pressi del giardino Alboreto.

 

Da qui rientro in centro ad Arco e faccio una sosta in gelateria per un meritato gelato  dopo due ore di cammino e 230 metri di dislivello, premio finale per questa bella camminata nel Garda Trentino.

 


VEDI ANCHE:

La sezione dedicata al LAGO DI GARDA, TREKKING, TRENTINO e agli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza.


0 commenti:

Posta un commento