7 escursioni trekking da fare a Riva del Garda

Riva del Garda è un vero paradiso per le escursioni trekking sui monti, ma anche per le semplici passeggiate sul suo lungolago.
Conosco bene questa parte del lago di Garda, vi ho raccontato molte volte le attività outdoors che si possono fare, soprattutto per le camminate.
La settimana scorsa ho avuto modo di tornare per l'ennesima volta e di scoprire il territorio lungo i suoi sentieri trekking, approfondendo sempre di più la mia conoscenza del territorio. Con il post di oggi volevo, pertanto, condividere con voi 5 escursioni da non perdere se si è in vacanza a Riva del Garda e dintorni. 


escursioni trekking riva del garda

Per il mio soggiorno ho scelto l'hotel Rudy, un ottimo 3*S situato a Riva del Garda, un hotel che possiamo definire a misura di sportivo :) Ebbene si, perchè questa struttura fa parte del circuito dell'ospitalità a misura di sportivo del Trentino: a disposizione diversi servizi per gli amici del trekking e delle bici, tra cui angolo informazioni, con mappe e biblioteca, deposito per attrezzatura, lavanderia e colazione a buffet con angolo vitamico. Una prima colazione che ha proprio di tutto per fare un carico di energia e per affrontare una giornata di escursioni sui monti. Penso che la foto qui sotto parli da sola, vero?

escursioni trekking riva del garda

escursioni trekking riva del garda
Fatto il carico di energia siamo pronti alle nostre camminate sui sentieri di Riva del Garda. Da dove iniziamo? Beh, vi porto con me iniziando con:


1) LUNGOLAGO RIVA DEL GARDA
E' la camminata più facile di tutte. Consiglio di effettuarla il primo giorno di vacanza in modo da avere il primo contatto con il lago. Dai giardini situati vicino la marina si segue il lungolago che costeggia la spiaggia e si arriva al forte di san Nicolò. Da qui, volendo, si può continuare anche fino a Torbole seguendo la pista ciclabile.
FACILE

escursioni trekking riva del garda

2) SENTIERO DEL PONALE
Una delle escursioni più famose e conosciute di Riva del Garda. Cercate di evitare le giornate più calde e i periodi di altissima stagione. Si parte dal porticciolo di Riva e si prosegue verso la centrale idroelettrica. Da qui, prima della galleria, si prende la strada che conduce al sentiero del Ponale, una strada a strapiombo sul lago, con leggere pendenza, che arriva fino alla cascata nei pressi di Pregasina. Per chi ha fiato può continuare fino al lago di Ledro e poi tornare in autobus, altrimenti, potete tornare indietro a piedi da qui.
FACILE
2.30/3.00 fino a Pregasina

escursioni trekking riva del garda

escursioni trekking riva del garda

3) RIFUGIO SAN PIETRO E MONTE MISONE
Il rifugio San Pietro è uno delle mete più famose a Riva del Garda. Lo si raggiunge partendo da Canale di Tenno, uno dei borghi più belli d'Italia, e seguendo il sentiero 406. In circa due ore si arriva ad un balcone panoramico davvero suggestivo. Se avete tutta la giornata a disposizione potete continuare a camminare e raggiungere la vetta del Monte Misone. Questo tratto diventa più impegnativo visto che si dovranno affrontare più di 1000 metri di dislivello da Canale di Tenno, ma alla fine la fatica verrà ripagata da una vista mozzafiato.
DIFFICILE
4/5 ore - 1250 metri di dislivello

escursioni trekking riva del garda

escursioni trekking riva del garda

4) SENTIERO BUSATTE TEMPESTA
Facile e adatta a tutti, il sentiero Busatte Tempesta parte dal parco Busatte e si sviluppa in posizione panoramica sul lago. Particolarità è che si cammina su delle scalette che permettono velocemente di perdere quota e di passare zone più ripide. Il ritorno lo si fa lungo una strada forestale oppure si può scendere sulla Gardesana presso la località Tempesta e prendere un autobus per tornare a Torbole.
FACILE
2.00 solo andata, 220  mt dislivello

escursioni trekking riva del garda

escursioni trekking riva del garda

5)VIA FERRATA RIO SALLAGONI
Tra le varie escursioni da fare a Riva del Garda ci sono tantissime vie ferrate. Una via ferrata davvero divertente e varia che si svolge all'interno di un canyon è la via ferrata Rio Sallagoni.  Si parte subito con la parte più suggestiva, arrampicandosi su una parete e poi si passa sull'altra con un passaggio nel vuoto. Si continua in una zona vegetativa dove si attraversano due ponti tibetani e poi si affronta un ultimo tratto attrezzato fino a sbucare ai piedi del castello di Drena. Vi consiglio di contattare delle guide esperte per affrontare questa via ferrata! 
DIFFICILE

escursioni trekking riva del garda

escursioni trekking riva del garda

escursioni trekking riva del garda
 
6) BUSA DEI CAPITANI
Pochi sanno che il Garda Trentino era situato lungo il confine tra Impero Austroungarico e Regno d'Italia. Un confine che è stato anche la linea del fronte e dove ancora oggi si possono trovare resti di trincee e fortificazioni. Una delle escursioni più interessanti parte dal paese di Nago e arriva alla Busa dei Capitani. Ho avuto il piacere di effettuare questa escursione assieme agli Schuetzen di Arco. E' grazie a loro che molto trincee, postazioni e punti di ricovero sono venuti alla luce e sistemati. A poca distanza dalla Busa dei Capitani potete trovare anche la famosa firma dell'imperatore, la firma di Carlo I ancora impressa nella roccia.
MEDIA DIFFICOLTA' 
2.30 - 4.00  a seconda dell'itinerario

escursioni trekking riva del garda

Potete scoprire tutto su questa escursione leggendo il mio post sulla Grande Guerra Lago di Garda.

7) PUNTA LARICI
Probabilmente da qui si gode uno dei panorami più belli su tutto il lago. Si può fare sia a piedi che in bici (meglio ebike per chi non è allenato), di solito il punto di partenza per la normale escursione trekking è Pregasina. Da qui si entra in un fitto bosco e si sale a tornanti con pendenze anche del 20% fino a sbucare a Bocca Larici. Ancora un brevissimo strappo in salita ed eccoci a Punta Larici, balcone naturale di immensa bellezza. Penso che la foto qui sotto parli da sola.
calcolate circa 1 ora per effettuare la sola andata a piedi con 370 mt di dislivello

punta larici
 
BASTIONE E CHIESETTA S.BARBARA
DFacile escursione di mezza giornata con partenza dal centro di Riva del Garda. Si raggiunge in circa 20 minuti il bastione e poi si prosegue lungo il sentiero 404 fino alla chiesetta di Santa Barbara a quota mt. 610
MEDIO
1H15 a tratta
 
sentieri riva del garda
 FINALMENTE RELAX!
Dopo tutto questo camminare è stato bello tornare all'Hote Rudy e godere della bellissima piscina esterna con idromassaggi e bar dove si può ordinare qualcosa di dissetante a bordo piscina. Una bella nuotata ci voleva dopo tanto tempo trekking!

escursioni trekking riva del garda

L'hotel Rudy offre anche un piccolo centro benessere, ideale in caso di brutto tempo, con bio sauna, bagno turco, doccia emozionale, vasca idromassaggio, vari pacchetti massaggi come ad esempio il massaggio Dopo Sport, Classico Parziale e Rilassante (su prenotazione) e un percorso tonificante ideale dopo una giornata di attività fisica. 


escursioni trekking riva del garda


escursioni trekking riva del garda
Relax che ho ritrovato una volta in camera, moderna e confortevole, con wifi, TV, balcone e vista sulle montagne verso Arco e monte Misone.

escursioni trekking riva del garda
L'hotel non dispone di ristorante però all'interno della struttura è presente una pizzeria dove si possono mangiare pizze davvero gustose e a buon prezzo :) L'ideale per concludere una giornata sulla pista sospesa di Limone sul Garda tra sport e panorami mozzafiato.

INFO UTILI:
HOTEL RUDY 3*
Sito Web: Hotel Rudy Riva del Garda

Non dimenticate l'OFFERTA SPECIALE per i lettori del blog: 3 notti in hotel con 2 noleggi bici, 2 pranzi in rifugio e 2 massaggi a partire da € 149,00
Per maggiori informazioni, senza impegno, mandatemi una mail a andreapizzato76@gmail.com, oppure scrivete direttamente all'hotel Rudy facendo riferimento a questo post.

2 commenti:

  1. Come sempre le tue escursioni fanno venir voglia di rifarle subito. L'hotel è bellissimo ^_^
    Grazie e a presto.

    RispondiElimina