“Dal Castello alla Montagna”, itinerario da Folgaria a Castel Beseno

Una delle escursioni più suggestive e meno conosciute da fare a Folgaria è l'itinerario “Dal Castello alla Montagna” che conduce dai pascoli dell' Alpe Cimbra a Castel Beseno, maniero situato alle porte di Rovereto.


Questa escursione permette di scoprire una natura sempre diversa, tratti di storia, borghi suggestivi e cascate. Insomma, una camminata molto varia che non si basa solo sullo sforzo fisico ma che si immerge a 360° nel territorio.


da folgaria a castel beseno


Vi dico subito che l'escursione non è facile. E' molto lunga, circa 11 km solo andata, ha un dislivello di 975 metri che poi bisogna rifare tutto in salita al ritorno. Inoltre, le basse altitudini non aiutano, soprattutto nei periodi caldi.


Ci sono però delle possibilità per rendere questo giro più agevole:

Andare con la macchina a Guardia e fare solo un tratto di percorso, oppure, rientrare a Folgaria in bus oppure in taxi.


In questo post vi metto tutte le info!

Pronti ad affrontare una lunga camminata sull'Alpe Cimbra? Partiamo!


SI PARTE DA FOLGARIA

Punto di partenza è il centro di Folgaria. Da qui su via Trento si raggiunge la statale e il distributore di benzina, si attraversa (con attenzione) la strada statale e si scende a valle percorrendo la strada della Longanorbait (cartelli).

 

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

 

CASCATA HOFENTOL

Da qui si vedono subito i cartelli per la cascata dell'Hofentol e per il paesino di Guardia. Il sentiero inizia subito in discesa e perde velocemente quota fino ad arrivare al livello del torrente che si attraversa con un piccolo ponticello. 

 

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello


Inizia ora un lungo tratto nel bosco semi pianeggiante lungo la foresta della Gon, dove, poco più avanti, si superano delle cascatelle e si arriva ad un punto panoramico sul paese di Guardia.


da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

GUARDIA

La cascata Hofentol, sempre suggestiva, anticipa l'ingresso a Guardia, splendido borgo dipinto dove vi invito a perdervi per le sue viuzze e ammirare i murales tra le sue case.

Se volete fare il tragitto più corto è da qui che dovete partire, risparmiando circa 1h15 di cammino a tratta.


Di nuovo in marcia, si segue per qualche centinaio di metri la strada asfaltata in discesa fino a questo punto:


da folagria a castel beseno dalla montagna al castello


..qui seguo il sentiero sulla destra che scende nel bosco e incontra di nuovo la strada.


Qui l'attraverso e prendo il sentiero dall'altra parte dietro al guardrail (segnalato solo nella parte da chi viene nel senso opposto) e inizio a seguirlo fedelmente in discesa avvicinandomi sempre di più alle basse quote.


da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

Se fate questo percorso in estate (come me), vi consiglio una buona scorta d'acqua, cappello, scarpe da trekking comode e crema solare! Con le basse altitudini il sole si fa davvero sentire!

 

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello


Nei pressi delle prime case di Ordentol, seguo la segnaletica a sinistra Giro delle Teleferiche e continuo sempre in discesa nel bosco fino ad incontrare un incrocio non segnalato (se seguite la traccia che vi ho messo capite la posizione) dove vi consiglio di tenere la destra e prendere il ripidissimo sentiero che scende al torrente nei pressi di una suggestiva abitazione in pietra.


da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

 

DIETROBESENO

Attraverso il corso d'acqua e salgo verso l'abitato di Dietrobeseno ammirando le prime visuali sul castello, da qui davvero imponente!

 

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

 

A Dietrobeseno andate verso l'abitato e raggiungete la chiesetta della Madonna di Pompei. Da qui parte la passeggiata che conduce direttamente (tutta sotto il sole) al castello!

 

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

 

CASTEL BESENO

Ma non è finita qui! Siccome non c'è tempo per visitare il castello (gratuito con la Trentino Guest Card), ho deciso di continuare la camminata e raggiungere le vicine cascate di Rio Cavallo.

Leggi anche: I castelli più belli del Trentino


CASCATE RIO CAVALLO

Cammino verso il parcheggio del castello, al capitello svolto a sinistra e seguo il sentiero in discesa che conduce alla strada:

 

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

L'attraverso e seguo in salita per una decina di metri la staccionata in legno per i pedoni (ben visibile) fino al torrente dove ci sono subito delle belle cascate!!

Leggi anche: Cascate più belle del Trentino

 

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

da folagria a castel beseno dalla montagna al castello

Per non tornare al castello, si può seguire il corso del torrente, attraversare un ponticello sulla sinistra, salire sul sentiero e poi svoltare ancora a sinistra seguendo l'itinerario Percorso dell'Arte che si snoda ora sul versante opposto della montagna. 

 

Da qui si continua dritto fino a Guardia unendosi all'itinerario fatto all'andata da Folgaria.


RIENTRO A FOLGARIA

E' stata una bellissima e lunghissima camminata, di 22 km, 970 mt di dislivello, 7 ore di cammino tra storia, arte e natura, poco conosciuta, ma che invito a tutti di fare!

 

da folgaria a castel beseno

 

Per abbreviare potete fare così:

Parcheggiare a Guardia e fare solo il tratto Guardia – Castel Beseno.

Tot 11 km, 760 mt dislivello, e 4h30 di cammino


Altrimenti, fare il tratto Folgaria – Castel Beseno a piedi e rientrare in autobus, taxi, oppure prevedere due auto.

 

 

 

VEDI ANCHE:
Le escursioni più belle da fare sull'Alpe Cimbra

Cosa fare sull'Alpe Cimbra in estate


Il sito ufficiale dell'APT Alpe Cimbra per tutte le altre escursioni e passeggiate.

 

La sezione del blog dedicata al TRENTINO, al TREKKING e agli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza

0 commenti:

Posta un commento