Come raggiungere Malga Maraia e rifugio Città di Carpi in inverno con le ciaspole

Malga Maraia e il rifugio Città di Carpi sono stati la meta di questa escursione invernale con le ciaspole sulle Dolomiti Bellunesi.


Ci troviamo nei pressi di Auronzo di Cadore e questa camminata si svolge su comodo sentiero battuto con un dislivello di 800 metri e 5h30 di cammino.


Ci sono vari modi per raggiungere malga Maraia Carey (scusate ma ci stava benissimo 😂😂).

Io ho scelto di partire dal parcheggio situato lungo la strada per il lago di Misurina (circa 10 km da Auronzo) dove si trovano i cartelloni della malga.

 


malga maraia inverno come arrivare

malga maraia inverno come arrivare

 

PERCORSO AUTOMOBILISTICO

Sistemo zaino e ramponcini (oggi non servono le ciaspole) e inizio a seguire il largo sentiero che in estate è una strada aperta alle auto e che conduce proprio all'ingresso di Malga Maraia (ebbene si). 

 

In inverno, per fortuna, la si percorre solo a piedi e ci si immerge nella magia del bosco innevato lasciandosi alle spalle il traffico della statale.

 

Questo itinerario invernale per Malga Maraia e rifugio Città di Carpi fa parte del circuito Cadore Regno delle ciaspe, una serie di itinerari battuti che conducono a rifugi aperti in inverno, contrassegnati con una segnaletica particolare.

 

malga maraia inverno come arrivare


malga maraia inverno come arrivare


Il sentiero sale all'inizio molto ripidamente, diventa poi più dolce e svolta a destra. Sempre nel bosco tralascio il sentiero sulla sinistra che conduce al rifugio Città di Carpi (lo prenderò dopo) e continuo ancora per un chilometro fino a Malga Maraia!! 

Calcolate 2h15 per arrivare fino a qui e 4.5 km!

 

malga maraia inverno come arrivare

MALGA MARAIA

Arrivato alla malga, il bosco lascia spazio a un bellissimo panorama sulle Marmarole, Sorapis, Tofane e Cristallo.  

Davvero molto bello, ma se devo essere sincero mi aspettavo un po' di più  vista tutta la pubblicità su TV e giornali. Diciamo che non mi sono sentito “ad un passo dal cielo” come da altre parti sulle Dolomiti.


Rimane comunque una delle più belle camminate in montagna da fare nei dintorni di Auronzo.

 

malga maraia inverno come arrivare

 

SENTIERO 120

Decido di consumare il pranzo al sacco più avanti (in settimana la malga è chiusa) e mi rimetto in marcia puntando alla prossima meta: il rifugio Città di Carpi.

 

Per arrivarci torno per un un breve tratto sul sentiero dell'andata e poi, ad un bivio segnalato, vado a destra su sentiero 120 e inizio a salire nel bosco.

 

rifugio città di carpi

 

Sempre in salita supero un fontanella con vicino un crocifisso e raggiungo il sentiero che arriva da Misurina. Vado a destra e seguo fedelmente la traccia battuta sulla neve fino ad arrivare in una vasta distesa nevosa. Qui il panorama si apre.

 

malga maraia inverno come arrivare


malga maraia inverno come arrivare

La forcella Maraia è bene in vista e la raggiungo con un ultimo strappo in salita! 

Subito dietro, il rifugio Città di Carpi regala la sua solita vista magnifica sui Cadini di Misurina. Qui sì che possiamo dire che spettacolo!


 
città di carpi ciaspole


Ero già stato anni fa in estate partendo dal lago di Misurina, in inverno, invece,  ha un fascino tutto particolare.

 

Potete leggere la mia esperienza nel post Escursione al rifugio Città di Carpi.

 

rifugio città di carpi inverno neve ciaspole

 

E' il momento del pranzo al sacco sulle panche all'aperto del rifugio (pure questo chiuso in settimana) e di respirare più aria pura possibile prima di tornare a MestreVenezia

Calcolate 1 ora da Malga Maraia.


Il rientro lo effettuo lungo lo stesso sentiero dell'andata. Ci sarebbero delle varianti da effettuare ma non mi sono fidato perché era già tardi.

In totale sono state 5h30 di cammino e 800 metri di dislivello.

 


 

VEDI ANCHE:

La sezione OLTRE LO SCI e quella dedicata al TREKKING

1 commento: