Cosa vedere sull'Altopiano del Renon, un paradiso con un orizzonte grandissimo

L'altopiano del Renon è da sempre luogo di villeggiatura, così vicino alla città eppure distante: il posto perfetto per una breve parentesi dal tran tran quotidiano.
Conosco bene l'altopiano del Renon. E' uno dei miei posti preferiti in Alto Adige, i panorami che si godono da quassù sono veramente unici e ci torno sempre volentieri.
Dopo aver ricevuto diverse email di richiesta su come organizzare una vacanza sull'altopiano, ho pensato fosse utile scrivere un post su cosa vedere sul Renon, in modo da dare consigli e informazioni utili a chi si appresta a passare del tempo in una zona più belle del SuedTirol.

altopiano del renon
i mille orizzonti del Renon
Ma vediamo le cose con ordine.
La prima cosa che ho fatto durante il mio soggiorno è arrivare in hotel e sistemare la valigia. Se c'è un posto che posso consigliare dove dormire è proprio l'hotel Weihrerhof, probabilmente uno dei migliori in Alto Adige, in una posizione incantevole lungo le sponde del lago di Costalovara, con ambienti tradizionali tirolesi e splendide viste sulle Dolomiti dalle camere. 

 
cosa vedere sul renon
la stupenda posizione dell'hotel Weihrerhof
Viste che sono una costante del Renon, tanto che è stato chiamato “Paradiso con un orizzonte grandissimo”.
Una volta preso possesso del mio paradiso...

weihrerhof
camera con legno di cirmolo dell'hotel Weihrerhof
...sono pronto ad iniziare il mio itinerario di visita. Curiosi di scoprire cosa si può vedere sul Renon durante una vacanza? Partiamo!

SUPERARE MILLE METRI DI DISLIVELLO IN POCHI MINUTI
Inizio con la funivia perchè è uno dei principali accessi al Renon. Da qualche anno è stata completamente ristrutturata e rappresenta un'ottima alternativa all'auto. Partenza dal centro di Bolzano, nei pressi della stazione, poi su per 4,5 chilometri e mille metri di dislivello in pochi minuti. E' anche una valida soluzione in caso di brutto tempo per raggiungere Bolzano e visitare poi la città.

altopiano del renon
un volo con più di 1000 metri di dislivello

RIVIVERE I TEMPI DELLA BELLE EPOQUE CON IL TRENINO STORICO
A inizio secolo il trenino a cremagliera saliva da piazza Walter fino a Collalbo. Oggi è sempre lì, anche se il tragitto è ridotto a 7 chilometri, ed è diventato il simbolo dell'altopiano. Un'esperienza da provare assolutamente, godendo di panorami bellissimi stando comodamente seduti.

trenino renon
si parte!

cosa vedere sul renon


AMMIRARE LE PIRAMIDI DI TERRA
Qui e là, tra Collalbo, Soprabolzano e Auna di Sotto, spuntano tra gli alberi le piramidi di terra, delle colonne alte fino a trenta metri con in testa un sasso rotondo a mo' di cappello. Vengono create dal lavoro dell'acqua e del vento, che anno dopo anno si mangiano il materiale morenico di cui sono costituite. Consiglio di seguire il mio itinerario alla scoperta delle piramidi di terra del Renon, con la passeggiata a Soprabolzano e poi raggiungere quelle di Collalbo con il trenino storico. 

cosa vedere sul renon
le piramidi di terra con una magnifica vista sulle Dolomiti

cosa vedere sul renon
Collalbo

CAPIRE TUTTO SU API E MIELE
Il maso Plattner, a pochi minuti a piedi dall'hotel Weihrerhof, è uno dei più antichi dell'Alto Adige, e mostra la dura vita dei contadini di un tempo, addolcito dalla più grande esposizione altoatesina sull'apicoltura. La visita prevede un percorso all'aperto, dove si possono imparare le fasi della vita delle api, e uno all'interno del maso, con gli ambienti tipici dell'epoca. Per i possessori della Ritten Card l'ingresso è gratuito.

cosa vedere sul renon
il maso Plattner

cosa vedere sul renon
interni ricchi di tradizione
CAMMINARE A PIU' NON POSSO
Tutto il Renon è un paradiso per il trekking. Tra le passeggiate che posso consigliare, il sentiero Freud che collega Soprabolzano a Collalbo, il sentiero delle Piramidi di terra di Soprabolzano, l'escursione al Corno del Renon con il tavolo rotondo e il sentiero del castagno.

cosa vedere sul renon
il tavolo rotondo sul Corno del Renon

cosa vedere sul renon
sentieri e segnaletica sempre perfetta

corno del renon


MANGIARE I CANEDERLI PIU' BUONI DI SEMPRE
Quelli del maso Bad Siess, vicino a delle sorgenti di acqua ferruginosa e cristallina, dove in una terrazza con una vista magnifica sulle Dolomiti dello Sciliar e Latemar, si può ordinare il famoso Tiroler Tris, tris di canederli! Ottimo :))

mangiare sul renon
il Tiroler Tris del maso Bad Siess

AMMIRARE IL PANORAMA PIU' BELLO... SOLO PER POCHI
Ebbene si, mentre i sentieri panoramici del Corno del Renon sono quelli più conosciuti e quindi più frequentati dai turisti, ho scoperto un punto panoramico davvero unico e poco conosciuto. E' il belvedere di Mitterstieler See, raggiungibile con una comoda passeggiata dal lago di Costalovara, da fare assolutamente nel tardo pomeriggio o al tramonto per ammirare l'Enrosadira sulle Dolomiti.
 
cosa vedere sul renon
in esclusiva, una splendida vista sulle Dolomiti del Latemar

SCOPRIRE TUTTO IL GUSTO DELLA MELA
Dopo tutto questo camminare una sosta ci vuole proprio :) Imperdibile, quindi, una degustazione presso il maso Kohl di Auna di Sotto, un maso famoso per i suoi eccellenti succhi di mela di montagna. Nel piccolo shop si possono fare delle degustazioni confrontando i diversi sapori dei succhi di mela, ma anche rendersi conto di persona sulla qualità del marchio Kohl che rende questi succhi unici. Di sicuro un bel souvenirs da portare a casa :)
Per maggiori informazioni e contatti, visitate il sito Maso Kohl, succhi di mela di montagna

cosa vedere sul renon
sosta degustazione presso il maso Kohl

RAGGIUNGERE LA CHIESA PIU' BELLA
Visto che siamo in zona Auna di Sotto consiglio di fare un tratto a piedi e di raggiungere la chiesetta di San Sebastiano, da qui il panorama è davvero spettacolare!

cosa vedere sul renon
panorama dalla chiesetta di San Sebastiano

RINASCERE IN UNA SEA SPA ALPINA
Proprio quello che ci vuole dopo una giornata di trekking. E' stato bello tornare in hotel e godere del centro benessere del Weihrerhof, un centro benessere unico perchè situato sulle rive del lago di cui prende il nome “SEA”, lago in dialetto altoatesino, e dove all'interno troviamo un bar, non un bar qualsiasi, ma un bar degli oli, un'esperienza che passa attraverso l'olfatto e la pelle. Si sceglie il proprio olio e poi si fa il massaggio rigenerante.
 
cosa vedere sul renon
Sea Spa dell'hotel Weihrerhof

hotel sul renon
relax sulle rive del lago

altopiano del renon
posizione unica
Io ho scelto l'olio all'essenza di fieno, tipico del Tirolo e perfetto per sciogliere le tensioni dopo un lunga giornata di cammino.
 
hotel renon
le camere nuovissime
Ma il benessere dell'hotel Weihrerhof passa attraverso tutta la sua vacanza, a cominciare dal benessere del palato, con ricette della tradizione e prodotti a km zero del Renon, camere eleganti con legno di cirmolo, famoso per le sue proprietà rilassanti e la pace del suo lago, dove è possibile iniziare la giornata con una prima colazione sull'isolotto, un vero piacere per anima e corpo

 
hotel sul renon
colazione all'aperto con vista sul lago di Costalovara
hotel sul renon
colazione esclusiva sull'isolotto
Il tutto per una vacanza perfetta immersi nella natura, in una casa dove si entra ospiti e da cui si riparte amici.
Di sicuro è un arrivederci, Auf Wiedersehen!



Informazioni Utili:
Dove Dormire:
Hotel Weihrerhof
Costalovara 22
Soprabolzano /Renon
Alto Adige
Tel. 0471.345102
Sito Internet: Hotel Weihrerhof

NB. Condizioni speciali per tutti i lettori del blog :) 
Se cerchi un hotel in zona Bolzano, penso di poterti aiutare. Per tariffe o offerte, puoi pure inviarmi una mail a andreapizzato76@gmail.com , ormai ho una buona esperienza in tema di hotel di montagna e di Alto Adige e sono felice di potervi aiutare :)

ALTRE COSE DA FARE SUL RENON:

Commenti

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved Partita Iva 04452280276