Quanti ponti ci sono a Venezia? Ecco 11 che devi assolutamente vedere

A Venezia ci sono oltre 436 ponti fra pubblici e privati. Il più famoso è il ponte di Rialto con i suoi percorsi pedonali a gradinate e due ali di botteghe. Ma girando per la città ci si può imbattere anche in altri ponti, altrettanto suggestivi. Vi ho già descritto il mio itinerario dedicato alla Venezia segreta e insolita, questa volta vi porto alla scoperta di uno dei suoi simboli: i ponti!  


Ecco qui sotto i più importanti e alcuni dei miei preferiti:



ponti di venezia

1. PONTE DELLA LIBERTA'

Il Ponte della Libertà è il ponte stradale di 4 chilometri che attraversa la laguna.

E' l'unica via di accesso per il traffico veicolare alla città di Venezia. 

Quante volte l'ho fatto a piedi a causa di incidenti, scioperi oppure neve:(( Lavorare 15 anni a Venezia è stato un vero "trauma" sotto questo punto di vista.

 

ponti di venezia
credits: Benicultutali.it

ponti di venezia
credits Wikipedia

 

2. PONTE DEGLI SCALZI

E' uno dei 4 ponti che attraversano il Canal Grande si trova vicino alla stazione ferroviaria, di fronte all'omonima chiesa dei Carmelitani Scalzi ( vi invito a leggere anche il mio post dedicato alle chiese di Venezia). E' costruito in pietra d'Istria, misura 40 metri di lunghezza e 6,75 di altezza, ed è molto spesso il primo ponte che si vede a Venezia se si arriva in treno.

 

ponti di venezia

 

3. PONTE DELLA COSTITUZIONE

Meglio noto come ponte di Calatrava, dal nome del celebre architetto che l'ha progettato, collega la stazione ferroviaria con piazzale Roma. E' lungo 81 metri di acciaio con pavimentazione in vetro infrangibile e lastre di trachite. 

 Fate attenzione quando piove o c'è ghiaccio, si rischia di scivolare. 

 

ponti di venezia


4. PONTE DELL'ACCADEMIA

E' situato di fronte alle Gallerie dell'Accademia sul Canal Grande. Originariamente in ferro (1854) venne realizzato provvisoriamente in legno nel 1932 e ricostruito nel 1984.

 

ponti di venezia

 

5. PONTE DEI TRE ARCHI

E' nel sestriere di Cannaregio ed è l'unico rimasto a Venezia di ponte a tre arcate: due laterali di piccole dimensioni e una centrale più ampia.

 

ponti di venezia

 

6. PONTE DELLA PAGLIA

Deve il suo nome alle imbarcazioni cariche di paglia che ormeggiavano sul molo. E' spesso affollato perchè consente di ammirare il Ponte dei Sospiri e i tramonti sul bacino di San Marco.

 

ponti di venezia

 

7. PONTE DELLE TETTE

Il Ponte delle Tette non è certo uno dei ponti più spettacolari di Venezia, ma è affascinante la storia legata al suo nome. Durante la Serenissima dietro al ponte di Rialto c'era una specie di quartiere a luci rosse. Nel 1509 pare che la città di Venezia ospitasse ben 11.164 prostitute: praticamente una ogni dieci abitanti. 

 

ponti di venezia


Ma ovviamente questa pratica veniva vista come brutto vizio e dunque le autorità politiche fecero vari tentativi per contenere il mercato del sesso. E questo nonostante non lavorassero affatto in nero, anzi, con le loro tasse contribuivano notevolmente all'ampliamento dell'arsenale. 

E' da qui che prende il suo nome il “ponte delle Tette”, l'unica testimonianza di quei tempi assurdi.


ponti di venezia


8. PONTE DEI PUGNI

E' in Campo San Barnaba e deve il suo nome alla guerra dei pugni. Le sfide erano di tre tipi: la Mostra (pugilato fra due avversari), la Frata (assalto tra due fazioni al completo) e l'Ordinata (con spinte). 

 

ponti di venezia

 

 

ponti di venezia

 

9. PONTE DEL CHIODO

Nel sestiere di Cannaregio troviamo uno dei più antichi ponti della città: il Ponte del Chiodo. I ponti a Venezia sono 446, originariamente erano tutti costruiti in pietra e generalmente senza le protezioni laterali chiamate fin dal 1600 bande, o spallette, come dimostrano i dipinti dei grandi pittori veneziani del ‘700. Il ponte del Chiodo è rimasto dunque così, senza protezioni, come erano i primi ponti di Venezia.

Per scoprire dove si trova, leggi il mio post dedicato a Venezia segreta e insolita

 

ponti di venezia


10. PONTE DEL PARADISO

Ponte che dà accesso alla Calle del Paradiso con un bell'arco del Paradiso decorato da rilievi raffiguranti la Madonna della Misericordia.


ponte paradiso venezia


11. PONTE DI RIALTO

Il più famoso di tutti. Non c'è bisogno che ve lo presenti, anzi, presto sul blog pubblicherò un post proprio su questo ponte e la sua storia.


rialto bridge


Questi sono solo alcuni dei ponti che vi consiglio di visitare durante il vostro soggiorno a Venezia. Poi sta a voi a scoprire tutti gli altri. Ce ne sono ben 425 ancora da vedere. Buona passeggiata!


ponti di venezia



Vi suggerisco di leggere anche  il mio post dedicato a cosa vedere a Venezia in un giorno, poi, durante la vostra passeggiata, fate una sosta per bacari, osservate i palazzi sul Canal Grande, salite sul campanile di San Giorgio per ammirare Venezia dall'alto e finite la giornata con un magico tramonto serenissimo!!

 

Vedi anche la sezione dedicata a VENEZIA e al VENETO

 

OFFERTE PER I LETTORI DEL BLOG:

Non perderti le migliori proposte ed esperienze da vivere a Venezia. In collaborazione con le migliori agenzie della città, posso aiutarti con queste esperienze:

GIRO IN GONDOLA, € 33,00 pp (gondola sharing, per la gondola esclusiva mandami pure una mail)
SPRITZ IN PIAZZA SAN MARCO , € 11,00 pp

Mandatemi una mail a andreapizzato76@gmail.com per qualsiasi informazione!

 

6 commenti:

  1. Always I was curious about Venezia , I hope maybe in the future go to Italy I know Venezia Andrea! xo

    RispondiElimina
  2. Interessante articolo su i ponti di Venezia che sono un snodo essenziale per la vita della cottà, complimenti. Ciao e buona giornata, Angelo.

    RispondiElimina