Come arrivare al lago d'Ajal con una comoda passeggiata

Il lago d'Ajal è meta di molte passeggiate e camminate da Cortina d'Ampezzo.

Vi ho già parlato nel blog di quanti laghi ci sono a Cortina, questa volta vi racconterò come arrivare in questo piccolo specchio d'acqua situato ai piedi delle Tofane.

 

Non aspettatevi un lago scenografico come quello di Sorapis o Misurina. Si tratta di un laghetto immerso nel bosco dove c'è la possibilità di fare una sosta in rifugio, riposarsi sulle sue rive, ma anche partire per altre camminate in montagna.


Inoltre la zona è molto suggestiva in autunno per ammirare il foliage a Cortina d'Ampezzo.

 

lago d'ajal come arrivare


 

Ci sono vari modi per arrivare al rifugio Lago d'Ajal:

Dal centro di Cortina

Dal parcheggio del lago Pianozes

Dal primo tornante situato dopo la galleria lungo la strada che porta al Passo Falzarego (vi metto la piantina alla fine così capite dov'è).



- Dal centro di Cortina si prende via del Parco nei pressi del grande parcheggio e si scende in via località Campo di Sopra fino ad arrivare ai campeggi Rocchetta e Cortina. 
 
Da qui si segue sempre la strada asfaltata e si inizia a salire in direzione lago Pianozes. Arrivati al parcheggio del rifugio Pianozes, si segue a destra il sentiero 430 e si raggiunge il lago d'Ajal.

Circa 3 ore A/R 350 mt dislivello

 

lago d'ajal come arrivare


- Come scritto sopra, per farla più breve, si può partire dal parcheggio del lago Pianozes (punto di partenza per l'escursione alla Croda da Lago) e si seguono le indicazioni del sentiero 430 che sale in leggera salita su strada forestale fino al lago (200 metri di dislivello)

Circa 20 minuti

 

lago d'ajal come arrivare



- Dal primo tornate situato dopo la galleria nella roccia lungo la strada del Falzarego, si intravedono dei cartelli che indicano il sentiero da seguire in discesa nel bosco.

Ripidamente si raggiunge un laghetto artificiale dove c'è una diga, lo si attraversa camminando sopra la diga, e si svolta a sinistra seguendo le indicazioni per il lago d'Ajal.

All'incrocio di sentieri, si va dritto e si arriva al lago.

Calcolate una camminata di 15 minuti


lago d'ajal come arrivare

 

diga cortina

Al ritorno fate una sosta dopo la galleria che vi ho menzionato. C'è un piccolo parcheggio e un belvedere che regala una vista mozzafiato su tutta la conca di Cortina. Davvero un peccato che sia in strada, ma purtroppo così è :)

 

panorama cortina


Questi sono i modi che conosco per arrivare al lago d'Ajal. E voi conoscete questo piccolo laghetto a Cortina d'Ampezzo?




VEDI ANCHE:

Cosa vedere a Cortina d'Ampezzo in estate

Escursioni trekking a Cortina d'Ampezzo

Laghi più belli del Veneto


La sezione del blog dedicata al TREKKING, al VENETO e agli HOTEL per organizzare al meglio il tuo soggiorno sulle Dolomiti


0 commenti:

Posta un commento