Viaggio in Austria: città, itinerario e consigli utili

Città d'arte, paesaggi incantevoli, sapori genuini e ospitalità, un viaggio in Austria è tutto da scoprire e va oltre le mete più note. 

Viaggiando troverete alte vette e valli remote, vigneti e giardini, laghi turchesi e boschi dalle mille sfumature di verde, cittadine e villaggi da fare invidia alla stessa Heidi.

 

Con il post di oggi sul blog voglio raccontarvi il mio viaggio in Austria ideale, un itinerario che fa il giro del Paese alla scoperta delle sue città e posti segreti.


Ma vediamo le cose con ordine.


La prima cosa da fare per organizzare un viaggio in Austria è scegliere il mezzo di trasporto. Se volete visitare molte cose, i mezzi ideali sono: la macchina e il treno.

Con la macchina ovviamente si avrà più libertà, mentre, con il treno e i bus locali, bisognerà concentrarsi solo su determinate aree visto che i tempi di spostamento e di attesa aumenteranno.

 

Se arrivate in macchina dovrete anche acquistare la Vignetta per l'autostrada prima di entrare in Austria.

 

vacanza in austria
Hallstatt

Con queste premesse possiamo iniziare il nostro itinerario ad anello. 

Due sono le principali porte d'entrata in Austria: il Passo del Brennero, in Tirolo, e Villach in Carinzia. 

 

Queste due regioni saranno pertanto il punto iniziale o finale del vostro viaggio.


INNSBRUCK

Se iniziamo dal Brennero il nostro viaggio in Austria partirà da Innsbruck, la capitale delle Alpi.

Qui potete visitare il caratteristico centro storico con il Tettuccio D'Oro, visitare l'Hofburg e salire poi in funivia sulla Nordkette, una montagna che domina tutta la città.

 

Leggi: Cosa vedere a Innsbruck

 

viaggio in austria città
Innsbruck

viaggio in austria città
Nordkette
 

VALLE DELL'INN

Il nostro viaggio in Austria prosegue lungo  la Valle dell'Inn da dove  si diramano bellissime valli, come la Zillertal, una valle ricca di ghiacciai e di itinerari trekking da fare anche in giornata, come quello che conduce al rifugio Berliner Hutte, oppure, al ponte sospeso presso il rifugio Olperer Huette.

 

ponte tirolo
ponte sospeso Olperer Huette, credits Tirol Werbung

viaggio in austria città
Berliner Hutte

 

Un'altra bella valle, ancora incontaminata, è l'Alpbachtal, dove si trova  il villaggio, Alpbach, premiato varie volte come uno dei più belli e tradizionali di tutta l'Austria. 

 

KUFSTEIN

Facciamo ora una sosta a Kufstein, famosa per la sua fortezza e per il grande organo degli Eroi, in onore ai caduti delle 2 Guerre.

Suggestivo una passeggiate nel vicolo  Romerhofgasse e, alla sera, una sosta allo Stollen 1930 Gin Bar, un locale davvero originale che custodisce una vetrina con oltre 1000 tipi di gin diversi.

Da qui ci possiamo spotare anche nei dintorni con la vicinissima Kaisertal e le vette del Kaisergebirge, ma anche tra laghi e i dolci paesaggi della zona di Pendling.

Leggi: Cosa vedere a Kufstein


viaggio in austria città
credits Kufstein Tourismusverband

KITZBUHEL

Il nostro viaggio in Austria prosegue per Kitzbuhel, una delle regine delle Alpi,  immergendosi nei magici panorami tirolesi, con casette che sembrano uscite da un libro di fiabe come quelle della vicina St. Johann in Tirol, un paesino sulle Alpi Kitzbuhel Alpen meta di escursionisti e di passeggiate molto suggestive.

 

viaggio in austria città
Kitzbuhel

SALISBURGO

Dal Tirolo raggiungiamo una delle principali città dell'Austria, Salisburgo. Nel 1997 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità Unesco per la sua straordinaria bellezza architettonica.

 

Da non perdere: il Duomo, la Residenz, la fortezza Hohensalzburg, i giardini Mirabell.

Leggi: Cosa vedere a Salisburgo

 

viaggio in austria città
Salisburgo

viaggio in austria città
Salisburgo

HALLSTATT

Salisburgo è il punto di partenza di tantissime escursioni e gite fuori porta, prima tra tutte Hallstatt, bellissimo borgo con vecchie case abbarbicate al fianco di un monte, sulla riva del lago omonimo.

 

viaggio in austria città
Hallstatt

VIENNA

Andiamo ora a "casa" di Francesco Giuseppe e Sissi e raggiungiamo Vienna, la capitale dell'Austria. Qui dovete calcolare minimo 2 notti.

Le cose da vedere a Vienna sono tantissime. Potete scoprirle nel mio post Cosa vedere a Vienna in 3 giorni.

 

Imperdibile, comunque, una visita all'Hofburg, al castello di Schoenbrunn, al Duomo di Santo Stefano e, per finire in dolcezza, una sosta presso la pasticceria dell'hotel Sacher!

 

viaggio in austria città
Duomo Santo Stefano


viaggio in austria città
castello di Schoenbrunn

GRAZ

Da Vienna il nostro viaggio in Austria inizia il rientro verso l'Italia. Lungo il percorso merita una tappa  Graz, detta anche città verde per i tanti viali e giardini e per la sua posizione in un paesaggio di dolci colline. 

Da non perdere la salita allo Schlossberg con la torre dell'orologio di Graz.

 

viaggio in austria città
Graz

KLAGENFURT

Arriviamo al punto finale del nostro itinerario. La Carinzia ci dà il benvenuto con il suo clima mite, quasi mediterraneo.

 

viaggio in austria città
Klagenfurt

Facciamo subito una tappa a Klagenfurt, il capoluogo della regione, con un caratteristico centro storico che custodisce l'Alter Platz e il vicino Palazzo della regione, Landhaus.


BURG HOCHOSTERWITZ

Nei dintorni di Klagenfurt impossibile perdere una visita al castello di Hochosterwitz, una rocca situata su uno sperone roccioso che sovrasta il fondovalle, vegliata da ben 14 porte a torre.

Info: https://www.burg-hochosterwitz.com/


castelli austria
credits Burg Hochosterwitz

LAGHI DELLA CARINZIA

Da Klagenfurt ci muoviamo alla scoperta dei laghi della Carinzia. E' impossibile vederli tutti in una volta sola, ce ne sono più di 200!  

Nel mio post Laghi della Carinzia ve ne ho descritti 6, ognuno con le sue caratteristiche.

 

Ad esempio, c'è quello più mondano come il lago Woerthersse, con la bellissima località di Velden, quello romantico, Millstaettersee, quello più sportivo Ossiachersee, oppure, quello incontaminato, Weissensee, dove ci si muove solo a piedi, in bici o in battello.

 

viaggio in austria città
credits Carinthia Werbung

viaggio in austria città
Velden, credits Carinthia Werbung

VILLACH

L'ultimo saluto all'Austria lo facciamo a Villach, cittadina al confine tra Italia e Slovenia, che regala un mix unico di culture e atmosfere. 

 

Dopo aver visitato il centro, saliamo con un breve trekking in cima al Dobratsch per ammirare i panorami a 360° su tutta la Carinzia, oppure, l'alternativa, è quello di esplorare il Dreilaendereck il punto d'incontro dei 3 Paesi. 

città carinzia
Villach

Di sicuro sarà il modo migliore per concludere la nostra vacanza tra le città dell'Austria e dare un "Auf Wiedersehen" a presto a questo bellissimo Paese. 

Infatti,  questo è solo un piccolo assaggio di tutte le cose da vedere. Ci sarà, quindi, un altro viaggio :)

 

Per maggior informazioni, visita i siti ufficiali di:

Visit Austria

Tirolo

Carinzia

 

4 commenti:

  1. Ciascuna di queste tappe è un gioiello incastonato nella Pura bellezza dell'Austria!
    Ci sono stata più volte, anche in periodi diversi dell'anno, ma sempre sono rimasta stupita dai paesaggi e dalla natura di questo luoghi! Il Salisburghese e' la mia zona preferita.
    Un viaggio in Austria lo rifarei anche subito e lo consiglio a tutti!

    Mimì

    RispondiElimina
  2. Tappe segnate da molto tempo e chiuse al momento nel cassetto dei desideri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si, speriamo la situazione cambi in meglio presto

      Elimina