San Vito di Cadore e lago di Mosigo in estate: tutte le cose da vedere

 

San Vito di Cadore, con il vicino lago di Mosigo, in provincia di Belluno, è di sicuro una delle cose da vedere se si è in zona Cadore e Cortina d'Ampezzo in estate.

Conosco bene questa cittadina. Ci passo tantissime volte per andare in Alto Adige, ma anche tantissime volte vengo in giornata appositamente per effettuare escursioni trekking.

Ecco quindi che con il post di oggi voglio descrivervi cosa si può vedere  a San Vito di Cadore, in vacanza, ma anche durante una gita fuori porta in Veneto

 

Incominciamo subito con il suo gioiello, il lago di Mosigo, recentemente venuto alla ribalta  per essere il nuovissimo set del telefilm "Un Passo del Cielo".

 

lago mosigo un passo dal cielo

 

1. LAGO DI MOSIGO

Arrivare al lago di Mosigo è veramente facile. Dopo aver passato il centro di San Vito di Cadore, si svolta a sinistra (indicazioni) e si scende su una stradina che arriva direttamente al lago! Qui trovate un comodo parcheggio.

Il lago è veramente piccolo, il giro lo si fa in pochi minuti e non può essere paragonato al lago di Braies (come dimensioni). 

 

Ha dalla sua parte, però, un fantastico sfondo con la Croda Marcora. Si rimane davvero senza parole da tanta bellezza.

 

lago mosigo un passo dal cielo

 

2. LE DUE CHIESE 

Croda Marcora che non si vede solo dal lago di Mosigo ma anche passeggiando per le strade di San Vito. In centro paese vi consiglio di visitare le due chiese, che, cosa stranissima, sono una accanto all'altra. 

 

Prima l'Arcidiaconale, vagamente tirolese, e poi la raccolta Chiesa della Madonna della Difesa, alle sue spalle, con abside affrescato, davanti alla quale si trova un trittico di Francesco Vecellio, fratello maggiore del più famoso Tiziano, entrambi nati nella vicina Pieve di Cadore ma con una "carriera professionale" a Venezia e nelle più importanti corti d'Europa. 

 

NB. Se un giorno avete intenzione di fare una visita alla Serenissima alla scoperta delle loro opere, vi invito a leggere il mio post dedicato a Cosa vedere a Venezia in un giorno. Da bravo veneziano ho creato una bella passeggiata su misura per voi :)

 

san vito di cadore cosa vedere estate

 

Il centro di San Vito di Cadore si dispone lungo la strada statale e devo ammettere che a volte  il traffico è davvero intenso: in giornate come capodanno, ferragosto e altri festivi si formano code anche di dieci chilometri a causa del passaggio pedonale.

 

Ho visto, comunque, che sono in corso dei lavori stradali in vista delle Olimpiadi, speriamo che la situazione migliori. Se avete degli aggiornamenti in merito vi prego di commentare a fine post. Grazie!

 

san vito di cadore cosa vedere estate

3. RIFUGIO SAN MARCO

Una volta fatta la nostra passeggiata nei pressi del lago Mosigo e in centro a San Vito di Cadore, cosa si può fare?

Una delle mete più conosciute è il rifugio San Marco, raggiungibile con una bella e facile camminata che può partire dal centro cittadino oppure un po' più in quota con l'aiuto della seggiovia. Questo piccolo rifugio regala una vista splendida sul monte Pelmo.

Presto sul blog la descrizione dell'itinerario.


san vito di cadore cosa vedere

4. COL DELLA PAUSA

Un'altra facile escursione da fare in estate partendo dal centro di San Vito di Cadore, è il giro panoramico che conduce sul Col della Pausa e rifugio Larin. Dal punto belvedere si ha una vista splendida sulla Val Boite e monte Antelao (la montagna più alta delle Dolomiti dopo la Marmolada).

Purtroppo non sono stato sfortunato con il tempo, spero voi abbiate più fortuna.

Vedi: escursione San Vito di Cadore rifugio Larin

 

san vito di cadore cosa vedere estate

 

5. I KRAPFEN DELLA PASTICCERIA FIORI

Dopo una sana camminata trekking imperdibile una sosta presso la Pasticceria Fiori, un vero e proprio must a San Vito di Cadore e dintorni

Vi consiglio lo strudel di mele fatto con una pasta sfoglia sottilissima, la torta Scoiattolo oppure la torta della casa: la torta Sacher. Impossibile non menzionare anche le altre bontà come la torta cioccolato e lamponi, la millefoglie e la torta di grano saraceno.

Se passate per colazione, invece, non potete andare via senza aver assaggiato i krapfen, buonissimi!

 san vito di cadore

 

San Vito di Cadore è anche la località perfetta per andare alla scoperta di tantissimi posti sulle Dolomiti, famosi e non famosi. Iniziamo con:


6. CORTINA D'AMPEZZO

Distante solo 10 km, Cortina d'Ampezzo si raggiunge in macchina o anche in bici lungo la ciclabile delle Dolomiti.

Qui avrete a disposizione una montagna di escursioni trekking da fare.

Vi lascio qui il mio post dedicato a Cosa vedere a Cortina così avete una minima idea di tutte le cose che si possono fare


cortina d'ampezzo centro storico


7. CASCATA RU DA ASSOLA

Ci spostiamo un po' verso la vicina Borca di Cadore e andiamo a scoprire questa bellissima cascata. La si raggiunge direttamente dal centro del paese con una semplice camminata.

Io ho effettuato un giro ad anello un po' rocambolesco, ma spero che la situazione sentieri sia migliorata. Vi lascio qui sotto il link:

Vedi: Cascata Ru da Assola


san vito di cadore cosa vedere estate


8. MALGA CIAUTA

In estate, un'altra bella escursione che permette di ammirare magici panorami sulle Dolomiti Bellunesi, è quella che porta a Malga Ciauta. Potete farlo dalla cascata Ru Da Assola (seguendo il mio itinerario “rocambolesco”), oppure, direttamente dalla località di Serdes a San Vito: si seguono le tabelle per Malga Ciauta/Rifugio Venezia, si passa per la Grotta della Madonna e i taulà di Tiera e si prosegue fino a Pian de Madier. 

 

Qui si svolta a sinistra e ci si ricongiunge al sentiero n. 475 che sale da Villanova.  

Tempo circa 2,30 ore a tratta

 

san vito di cadore cosa vedere estate

san vito di cadore cosa vedere estate

09. RIFUGIO VENEZIA

Per arrivare in questo rifugio si può partire da San Vito di Cadore, Borca di Cadore e dalla Val di Zoldo.

Da San Vito scendete dal centro in direzione Serdes per strada asfaltata. Passate davanti alla chiesetta del borgo e proseguite a destra fino al sentiero 470.
Da qui salite per strada bianca seguendo le indicazioni che portano al rifugio.

Tempo 3 ore andata, 1000 metri di dislivello

 

san vito di cadore cosa vedere estate

rifugio venezia


10.  MONDEVAL

Il comune di San Vito di Cadore è tra i più estesi di tutta la provincia di Belluno. Pensate che oltrepassa le montagne e arriva fino alla Val Fiorentina dove ci sono i prati di Mondeval, un sito archeologico antichissimo dove venne rinvenuta una tomba di un cacciatore preistorico.

Questa escursione l'ho fatta partendo da Passo Giau, ma volendo ci sono varie alternative. Bellissimo il vicino laghetto Baste


Vedi: Mondeval da Passo Giau

 

san vito di cadore cosa vedere estate

 

11. CIBIANA DI CADORE

Andando verso Pieve di Cadore si può fare una breve deviazione fino  a Cibiana di Cadore, un borgo composto da diverse frazioni con le case dipinte da diversi murales.


san vito di cadore cosa vedere estate


Queste sono le cose principali da vedere nei dintorni di  San Vito di Cadore e lago di Mosigo

 

E voi, siete mai stati in questo angolo del Cadore?

 

INFO UTILI:

Dove Dormire:

Se cercate informazioni su dove dormire a San Vito di Cadore, posso consigliarvi il FIORI Dolomites Experience Hotel, un hotel situato in centro paese che organizza ogni giorno un'uscita trekking/outdoor differente, sempre in compagnia delle guide alpine. Tutti i mercoledì l'escursione è gratuita o a tariffa ridotta, mentre, negli altri giorni, si può scegliere dal ricco programma settimanale che include uscite trekking, vie ferrate, arrampicata sportiva e tour in mountain bike (anche elettrica).

 

 

ssan vito di cadore dove dormire


san vito di cadore hotel

 

Ottime le camere, tutte con legno di larice e abete, grande cura dei dettagli, in tipico stile alpino e con vista sulle Dolomiti. A disposizione c'è un piccolo centro wellness con 2 saune, un bagno di vapore, docce emozionali e sala relax.
Al mattino si inizia la giornata con una
super prima colazione all'interno di un'antica stube in legno, dove si possono degustare i famosi krapfen e brioche della pasticceria Fiori. Il tutto ammirando Pelmo, Antelao e il gruppo del Sorapiss.

 

 

san vito di cadore


san vito di cadore

Info Utili:

FIORI DOLOMITES EXPERIENCE HOTEL

Corso Italia, 78

San Vito di Cadore

Email: info@hmfiori.it

Sito web:  https://fioridolomitesexperiencehotel.com


Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e al VENETO

12 commenti:

  1. bel articolo con descrizione molto mirate bravi buonagiornata

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia Andrea! La montagna regala emozioni uniche...e anche sapori fantastici! Ho assaggiato i Casunziei a Belluno e sono buonissimi!!

    RispondiElimina
  3. grazie per questi consigli! in parte molti li conoscevo già. sempre ottime dritte le tue!

    RispondiElimina
  4. una meraviglia Andrea

    RispondiElimina
  5. Spero proporio che questa estate ci lascino di nuovo andare in giro e non mancherò qualcuna delle mete che ci hai proposto. Avrò solo l'imbarazzo della scelta :) Ciao Andrea a presto

    RispondiElimina