3 passeggiate da fare sugli argini di Padova: Bacchiglione, Bassanello e Tergola

Tra le tante camminate da fare a Padova, oltre a quelle di trekking urbano in centro per visitare i monumenti (leggi il mio itinerario Cosa vedere a Padova), le passeggiate sugli argini  sono tra le più suggestive e frequentate.


La città, infatti, è bagnata da due fiumi, il Brenta, che scende dalle montagne della Valsugana, e il Bacchiglione, che nasce nei dintorni di Vicenza.

 

Oltre a questi due fiumi ci sono altri corsi d'acqua di risorgiva che lambiscono la città. Fiumi e canali padovani formano così un ingegnoso e complesso sistema idraulico, difficile da governare, ma utile a garantire nei secoli i collegamenti tra la città e il territorio limitrofo. 

Un tempo queste vie d'acqua erano percorse da barconi da carico, soprattutto burchi. Ora invece, sono mete di interessanti e facili passeggiate (per le altre in regione, vedi Passeggiate in Veneto) da percorrere lungo i loro argini tra Padova e paesi vicini.

 

Queste passeggiate sono molto semplici e ideali soprattutto per chi vive in zona ed è alla ricerca di spazi nel verde dove camminare. I benefici della camminata valgono ovunque, anche in città!

 

passeggiate argini padova

 

Con il post di oggi ve ne svelo 3, ma spero presto di aggiungerne delle altre. Iniziamo con:


ARGINE BASSANELLO

Una bella passeggiata da fare in centro a Padova è quella che segue l'argine Bassanello.

Potete parcheggiare vicino alla chiesa Santa Maria Assunta del Bassanello, attraversare il ponte Bassanello, svoltare subito a destra nei pressi di un bar con tavolini all'aperto, e iniziare a camminare sull'argine.

 

passeggiate argini padova

passeggiate argini padova

Da qui continuate sempre dritto costeggiando il fiume Bacchiglione fino alla fine, nei pressi del terzo ponte dove nella sponda opposta c'è il Parco dei Faggi. Volendo si può continuare

 

passeggiate argini padova

 

Lungo il percorso, panchine, fontanelle d'acqua e un percorso vita.

Calcolate circa 2.5 km a tratta


ARGINE BACCHIGLIONE A SELVAZZANO DENTRO

Bella camminata di 5 km ad anello che parte dal centro di Selvazzano Dentro e che segue  poi l'argine del Bacchiglione.

Parcheggiate la macchina nel piazzale della chiesa, seguite la strada verso il fiume e, invece di attraversare il ponte, andate subito a destra seguendo le indicazioni del percorso Nordic Walking Anello del Bacchiglione.

 

passeggiate argini padova

passeggiate argini padova

passeggiate argini padova


Nel primo tratto l'argine sarà lontano dal fiume, poi si avvicinerà regalando belle visuali tra boschetti e acque fino a raggiungereTencarola.

 


passeggiate argini padova

passeggiate argini padova

Qui si attraversa il ponte e si ritorna, seguendo l'argine opposto, a Selvazzano Dentro.

Se avete ancora voglia di camminare, dal ponte di Selvazzano seguite sempre l'argine e continuate fino a dove volete! Il castello di San Martino della Vaneza, dista “solo” 7 km :)

 



ARGINE FIUME TERGOLA

Un'altra passeggiata da fare sugli argini di Padova è quella che si snoda nei pressi di Peraga di Vigonza, lungo la pista ciclo pedonale del fiume Tergola.

Ci si lascia alle spalle il traffico della strada e ci si immerge nella pianura veneta passando vicino al suggestivo bosco dell'Angolo del Pensiero.

 




 

Con le giornate limpide si possono ammirare anche le montagne del Veneto, con in primo piano quelle dell'altopiano di Asiago, Monte Grappa, Col Visentin, Piancavallo e Monti Lessini.


La passeggiata continua poi fino all'agriturismo Villa Selvatico (solo alloggio) situato nella sponda opposta del fiume.

Rientro lungo lo stesso argine. Circa 2h15 di cammino.

Vedi: Percorso Fiume Tergola

 


 

Queste sono le passeggiate sugli argini di Padova che mi sento di consigliarvi. E voi ne conoscete altre da fare? Scrivetele nei commenti, grazie!

 

VEDI ANCHE:

La sezione del blog dedicata al VENETO e al TREKKING

 


4 commenti:

  1. Mi piace passare da te; mi fai girare, almeno virtualmente. Buona settimana Andrea

    RispondiElimina
  2. che bei luoghi, nelle belle giornate autunnali devono essere incantevoli

    RispondiElimina