Escursione al Dosso di Costalta da Passo Redebus - Altopiano di Pinè

Tra le escursioni più panoramiche da fare in Trentino, il Dosso di Costalta è di sicuro una da prendere in considerazione.

Siamo nel territorio di Baselga di Pinè, a cavallo tra gli altipiani di Pinè e Valle dei Mocheni.

Punto di partenza della mia escursione al Dosso di Costalta è il passo del Redebus (mt 1458), raggiungibile comodamente da Baselga di Pinè o da Sant'Orsola Terme.

Sistemato zaino e scarponi inizio la mia camminata seguendo la segnaletica 404 con indicazioni per il Dosso di Costalta. La tempistica dice 2 ore! Vediamo se sarà così!

Il sentiero sale costante nel bosco fino a raggiungere Malga Pez. La malga regala sublimi panorami verso la Valle dei Mocheni. Ovviamente inizio subito a fare foto a manetta, ma non rimango a lungo, l'escursione è appena all'inizio!

 

dosso di costalta

  

dosso costalta

 


Ritorno di nuovo nel bosco, sempre seguendo il sentiero 404, e poi esco su una radura dove sono presenti i segni della devastazione dovuta alla tempesta Vaia

 


 

Da questo punto in poi bisogna fare attenzione: il sentiero sparisce e bisogna seguire i segni bianchi e rossi sugli alberi. All'andata è abbastanza semplice perchè si capisce bene la direzione da seguire, al ritorno, invece, è più difficile perchè bisogna intuire dove il sentiero entra nel bosco. Quando fate questo tratto studiatelo bene!

 

MALGA CAMBRANCOI

Seguendo le tracce tra quello che rimane degli alberi, arrivo al primo cancello della malga Cambroncoi. Pure qui faccio fatica ad intuire la direzione del tracciato. Per fortuna la malga è bene in vista e quindi la raggiungo abbastanza facilmente.

 

dosso costalta


 

Purtroppo, visto il periodo di bassa stagione, la trovo chiusa. E' comunque occasione per riposare un attimo e riprendere un po' il fiato.

Ora, infatti, inizia l'ultimo strappo per raggiungere il Dosso di Costalta.

Se il percorso di prima è stato ad ostacoli , quello che mi attende ora lo è ancora di più.

Dalla malga non c'è nessuna indicazione per il Dosso di Costalta.

Fate allora così. Raggiungete questa panchina:

 

dosso costalta

Poi scendete sulla strada che vedete poco più sotto. Qui troverete dei cartelli. Seguiteli e arriverete su questo punto dove c'è una specie di "centralina":

 

dosso costalta


dosso costalta


Da questo punto non seguite la segnaletica con i cartelli di carta, ma seguite i puntini arancioni che vi guideranno attraverso questa zona martoriata dalla tempesta Vaia.

 

dosso costalta

Superato questo primo tratto si recupera il sentiero nel bosco e poi si segue la segnaletica provvisoria con i cartelli di carta. Spero di essere stato abbastanza chiaro nella spiegazione.

 

dosso costalta


DOSSO DI COSTALTA

Supero un breve tratto ripido nel bosco e raggiungo, finalmente, la parte più alta della montagna, più pianeggiante, che continua dolcemente fino a raggiungere, dopo 2 ore di cammino,  il balcone panoramico del Dosso di Costalta a metri 1957. Che meraviglia!!

 

dosso costalta

dosso costalta

dosso costalta

Posso veramente dire tutte le montagne del Trentino a portata di mano! E' stato difficile arrivare fin qui, ma ne è valsa la pena!! Spero le foto possano dare giustizia a tanta bellezza!!

La vista raggiunge le Dolomiti di Brenta di Madonna di Campiglio, il lago Serraia, Cima Paganella, Monte Bondone, il Monte Stivo, ma anche altopiano del Renon e i ghiacciai attorno alla Val Passiria vicino a Merano!

 

dosso costalta


 

Decido di consumare qui il mio pranzo al sacco (con vista) e ritorno alla macchina seguendo lo stesso sentiero dell'andata.

Come dicevo prima, ho avuto un po' di difficoltà dopo malga Cambrocoi a trovare l'ingresso nel bosco, ma se cercate bene ci sono i segni sugli alberi.

Per questa escursione calcolate 4 ore e 500 metri di dislivello.

 

CASCATA DEL LUPO

Il pomeriggio l'ho passato passeggiando lungo il Lago Serraia e lago delle Piazze e poi sono andato ad ammirare la cascata del Lupo, una delle cascate più belle del Trentino, raggiungibile con una camminata di 30 minuti dal paese di Piazze! 

 

dosso costalta


Per concludere una giornata a Baselga di Pinè nel segno della bellezza!

 

Per maggiori informazioni sulle escursioni da fare in zona, sui sentieri e sulla possibilità di uscite con guida, visita il sito dell'APT Pinè Cembra

 

 

Non perderti inoltre la sezione dedicata alle OFFERTE SPECIALI con una ricca selezione di proposte e esperienze in esclusiva per i lettori del blog, e quella dedicata a tutti gli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza!

 

 

Vedi anche la sezione dedicata alle escursioni TREKKING e al TRENTINO


2 commenti:

  1. Mi auguro preso di poter ricominciare a viaggiare in tranquillità, il Trentino mi manca da morire
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie 1000!! speriamo questa situazione cambi presto :(

      Elimina