6 passeggiate da fare a Fai della Paganella su sentieri nel bosco e super panoramici

Durante i miei “viaggi” da Mestre al Trentino per accompagnare i miei genitori in vacanza ad Andalo, ho avuto modo di fare sosta a Fai della Paganella per effettuare delle passeggiate e riposarmi dopo tanta strada in macchina.


La zona non è tra le mie preferite del Trentino, ma visto che ero in zona ne ho approfittato per visitarla nuovamente e scoprire nuovi sentieri.

 

Infatti, il territorio che circonda Fai della Paganella è ricco di passeggiate tematiche ed è presente anche un Parco del Respiro, dove è possibile praticare attività di Natural Wellness e scoprire le benefiche proprietà degli elementi naturali.

Tra le varie passeggiate che si possono fare a Fai della Paganella, abbiamo:


1. SENTIERO DEI BELVEDERE

Sentiero panoramico a pochi passi dal paese (via Belvedere) che offre interessanti visuali sul Trentino orientale

Il panorama è davvero spettacolare: le montagne di Trento, la Paganella, la confluenza tra i fiumi Adige e Noce, la Valle di Cembra con le cave di porfido e il gruppo del Lagorai e la Valle dell'Adige. 

 

passeggiate fai della paganella


 
passeggiate fai della paganella

2. SENTIERO DELL'OTTO

Passeggiata facile (partenza da via Pradonec) tra i prati e le colture che caratterizzano il paesaggio di Fai della Paganella con le sue tipiche baite, tra prati da fienagione, boschetti da latifoglie, orti, piccole coltivazioni tipiche della montagna e bellissimi panorami. Il sentiero si chiama così perchè compie la forma di un 8.

 

passeggiate fai della paganella

 

3. SENTIERO ARDITO ALBERTO

Sentiero facile dedicato a Alberto, aviatore del Regio Esercito nel Corpo degli Arditi. Il sentiero Ardito Alberto attraversa tutta la pineta sovrastando l'abitato di Fai della Paganella, parte dalla stazione degli impianti di risalita e finisce alla fine dell'abitato. Ottimo da fare a piedi, di corsa, in bici e anche con il passeggino.


4. SENTIERO DEI RETI

Il Sentiero dei reti ci riporta nel passato, tra resti del villaggio dei Reti, popolo guerriero del secondo secolo A.C.

Questo antichissimo villaggio è uno tra i più importanti siti archeologici delle Alpi e rappresenta un raro caso di insediamento in altura, fortificato da mura di protezione.

In questa zona di Fai della Paganella sono stati trovati numerosi reperti, come vasi, situle e coltelli, risalenti all'età del bronzo medio e della età del ferro.

 

passeggiate fai della paganella

 

5. SENTIERO ACQUA E FAGGI

Sentiero nel bosco di faggi, lungo il percorso si è a stretto contatto con il Rio Fai, immersi in un sentiero suggestivo tra i rami dei faggi, l'acqua del rio.

Il rio è davvero piccolo e la portata d'acqua minima, non aspettatevi cascate o rapide tipiche dei torrenti di montagna.

Un panorama inaspettato però si apre alla fine su tutto il Trentino. Se avete fortuna, potete ammirare il volo della poiana e, in autunno, lo spettacolo del foliage in Trentino.

 

passeggiate fai della paganella

 

6. PARCO DEL RESPIRO

Ed eccoci al Parco del Respiro dove all'interno si trovano molti dei sentieri sopra menzionati.  

L'ufficio del turismo lo descrive come “Parco Terapeutico per il benessere” unico in Europa, e anche il sito internet è molto completo con tante informazioni e dettagli su quello che è il Natural Wellness.

In effetti da tante anticipazioni mi aspettavo di trovare molte informazioni e attività da fare all'interno sul bosco, invece mi ha lasciato molto deluso.

Ci sono solamente 2-3 postazioni e niente di più.

Molto meglio i programmi di Natural Wellness di Madonna di Campiglio dove si trovano 8 itinerari da fare a piedi con varie soste e descrizioni dettagliate sulle attività da fare. Se siete interessati a questo tema, vi consiglio di andare lì.

Attività che possono essere: camminata a piedi nudi, percorso Kneipp naturale, abbraccio degli alberi, silence room, Forest Bathing ecc ecc 

 

passeggiate fai della paganella

 

Ma come si pratica il Forest Bathing? Visto che all'interno del parco è spiegato male, ve lo racconto io.

Questa primavera ho partecipato assieme all'Hotel Preidlhof di Merano ad un'uscita con guida esperta Forest Bathing tra i boschi di Naturno e da quel momento mi sono appassionato del tema. 

L'ideale sarebbe prendersi il tempo necessario per raggiungere una permanenza complessiva nel bosco di almeno 10-12 ore nell'arco di 3 giorni, con singole sessioni di visita della durata di almeno 2 ore e mezza. Non bisogna fare nulla di particolare. Solo concentrarsi sulla respirazione.

Vedi il mio post Forest Bathing Alto Adige.

 

Queste sono le passeggiate che vi consiglio di fare a Fai della Paganella. E voi ne conoscete altre? Se avrò modo di tornarci di nuovo in giornata cercherò di scoprirne delle altre e aggiornare questo post!

 

DOVE DORMIRE

NB. Se cerchi un hotel benessere per la tua vacanza in montagna, non ho consigli da darti per Fai della Paganella, ma puoi prendere spunto dai miei post dedicati a: Migliori Hotel Wellness Alto Adige e Migliori Hotel centro benessere Trentino.


VEDI ANCHE:

La sezione del blog dedicata al TRENTINO e al TREKKING


2 commenti: