12 escursioni invernali da fare con le ciaspole tra Folgaria, Lavarone, Luserna e Vigolana sull'Alpe Cimbra

Tutta la zona di Folgaria, Lavarone, Luserna e Vigolana, sull'Alpe Cimbra, è un vero paradiso per gli amanti delle ciaspolate e delle escursioni invernali. Infatti, complice un territorio con dolci pendenze, si possono percorrere molti itinerari senza particolari problemi di dislivelli e pendenze.
Con il post di oggi volevo raccontarvi di 11 escursioni da fare con le ciaspole, o senza, in base alla mia esperienza su questo territorio, un territorio ricco di boschi, storia (Grande Guerra) e punti belvedere tra i più belli del Trentino.
 
----------------
 
Puoi organizzare il tuo soggiorno sull'Alpe Cimbra in pochi secondi direttamente da questo post:
  • Prenota il tuo hotel sul Booking.com QUI
--------------------
 
 
Pronti a scoprire l'Alpe Cimbra a ritmo lento? Partiamo!
 

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone


1. CIASPOMAGNA CIMBRA
Tra tutte le ciaspolate da fare ce n'è una che non dovete assolutamente perdere e che si effettua solo una volta all'anno. E' la Ciaspomagna Cimbra, una ciaspolata  in notturna (partenza alle 18.00) da Millegrobbe, lunga 6 km e dove sono previste varie soste per degustare le specialità della zona. Si inizia con un antipasto e poi seguono i primi come un orzo caldo, canederli in brodo, polenta salsiccia e crauti e dolce finale! Il tutto rallegrato con musica dal vivo e sempre accompagnati da guide esperte!

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone


Io ho partecipato all'ultima edizione e c'erano ben 500 persone! Un evento da tutto esaurito che vi consiglio di partecipare e prenotare in anticipo! Presto sul blog tutti i dettagli!
Per maggiori informazioni, visita il sito ufficiale Ciaspomagna Cimbra

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone

2. CORNETTO DI FOLGARIA
Panoramica escursione da fare con le ciaspole con un dislivello di 900 metri fino alla cima del Cornetto a 2100 metri. Si parte dall'abitato di Costa di Folgaria nei pressi della pizzeria Cheizel e si risale l'antica pista da sci che conduce ad un vasto prato nevoso. Lo si attraversa tutto e si entra nel bosco fino ad uscire nell'immenso pianoro di creste e panorami mozzafiato che conducono al Cornetto. Da qui splendida vista sulla Valsugana.
Leggi tutta l'escursione nel mio post
2 ore andata
900 metri di dislivello 
 
 

 
3. PIZZO DI LEVICO
Questa è una delle escursioni più panoramiche. Vi avevo già parlato dell'escursione al Pizzo di Levico, o Cima Vezzena in estate. Questa volta ve la racconto in chiave invernale. Si parte sempre dal parcheggio dell'Hotel Vezzena, si passa il forte Busa Verle (siamo nei luoghi della Straxepedition) e poi, invece di prendere il sentiero direttissimo 205, salite per la strada militare che si intrufola nel bosco e arriva fino in cima.

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone



Ho avuto la fortuna di trovarmi da solo e di godere di uno dei panorami più belli in assoluto: tutta la Valsugana con i laghi di Levico e Caldonazzo in primo piano e, sullo sfondo, le Dolomiti di Brenta! Davvero uno spettacolo. Il ritorno lo si fa lungo lo stesso sentiero.
2 ore andata
400 metri di dislivello
Vedi la descrizione completa sul post Cima Vezzena inverno

4. MONTE MAGGIO
Lo scorso anno vi avevo raccontato dell'escursione con le ciaspole sul monte Maggio. Si parte da Passo Coe, si passa rispettivamente Malza Zonta e malga Melegna e ci si dirige poi direttamente verso la cresta orientale del monte Maggio seguendo per un tratto la pista da fondo e inoltrandosi poi liberamente nel bosco. Purtroppo non c'è un sentiero battuto e le tracce sono tantissime. 

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone


L'importante è tenere come punto di riferimento la grande croce di vetta e salire. Dall'alto si gode di un vasto panorama sulla Val d'Astico.
3H30 A/R
320 metri di dislivello

5. GIRO DELL'IMMAGINARIO CIMBRO
Bellissima escursione sia estiva che invernale. Si parte dal centro di Luserna e si segue la segnaletica “Sentiero Immaginario Cimbro”, sempre ben presente, completando un anello di 6 chilometri. All'inizio potrete ammirare panorami sulla Valdastico e poi vi immergete nel bosco fino al laghetto di Malga Campo con la vicina malga, dove volendo si può fare una sosta pranzo.

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone


itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone


Non perdetevi il tagliere di affettati con formaggio Vezzena! Il giro si conclude in centro a Luserna dopo due ore circa di cammino

2 ore
200 metri di dislivello
 

passeggiate folgaria


6. MALGA MILLEGROBBE
Bellissima camminata che ci conduce nel regno nordico di Millegrobbe. A Millegrobbe ci sono tantissime escursioni da seguire, io vi consiglio di fare così: partite dal centro di Luserna, poi seguite le indicazioni per il sentiero Dalle Storie Alla Storia, arriverete a Malga Campo. Da qui continuate per il Forte Luserna dove arriverete dopo 20 minuti circa, e scendete lungo il sentiero che vi condurrà a Millegrobbe. 

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone

itinerari ciaspole camminate invernali folgaria luserna lavarone


Davanti ai vostri occhi si aprirà un altopiano dal fascino del grande nord con panorami unici sulle Dolomiti di Brenta. Seguite lungo il sentiero battuto fino alla Malga Millegrobbe, e fate una sosta per degustare le sue prelibatezze. Ottimo lo strudel di mele! Il ritorno lo si fa lungo lo stesso sentiero dell'andata.
4 ore
200 metri di dislivello
vedi anche la storia del forti sugli altipiani trentini 
 
 
7. IL RESPIRO DEGLI ALBERI
Questa bella escursione invernale, da fare con o senza ciaspole (dipende dall'innevamento), parte dalla frazione di Lanzino vicino a Lavarone Chiesa e si intrufola nel bosco attraversando una mostra d'arte con opere in legno sistemate lungo il percorso. Alla fine arriverete in uno dei belvederi più belli del Trentino. Vi lascio qui sotto la foto!
1 ora a tratta
150 metri di dislivello
 
 
 
ciaspole lavarone

ciaspole lavarone

 
 
8. DOSSO DI FRISANCHI
Sull'Altopiano della Vigolana troviamo una bella e facile escursione invernale che conduce ad un belvedere unico sulla Valsugana. Si parte dal rifugio Paludei e si continua sempre dritto per circa 45 minuti fino a spuntare al Dosso di Frisanchi che regala queste viste magiche.
1H30
100 metri di dislivello 
 
ciaspole vigolana

 

9. TORRENTE CENTA
Un'altra bella e facile camminata da fare in Vigolana è quella che costeggia il torrente Centa. Si parcheggia la macchina nei pressi del ristorante Speckstube  lungo la strada tra Centa San Nicolò e Caldonazzo. Da qui si seguono le indicazioni del Parco Fluviale del Torrente Centa e si cammina lungo il corso del torrente in un ambiente davvero suggestivo e innevato.
1 ora in totale
nessun dislivello

ciaspole vigolana



10. DRAGO DI VAIA
Star dei social, il Drago di Vaia è una scultura costruita con il legno degli alberi abbattuti dalle tempesta Vaia.
 
Si trova nei pressi di Lavarone e su raggiunge con una camminata ad anello di circa due ore.
Si parte dal parcheggio nei pressi del Municipio in località Gionghi e si segue la segnaletica Sentiero del Drago. 
Una volta visto il drago, si prende il sentiero che conduce alla baita Tana Incantata e poi si rientra sul sentiero dell'andata.
 
Trovate tutta la spiegazione nel mio post: Escursione Drago di Vaia


ciaspole folgaria


11. MALGA VALLORSARA
Escursione in un ambiente suggestivo di circa due ore di cammino. Se trovate un ambiente innevato con neve sugli alberi sembra quasi di essere in Finlandia.
 
Si parte dal parcheggio in località Ortesino. Da qui ci si  incammina lungo la strada e in pochi minuti si arriva al ponte nei pressi di un tornate. Subito dopo il ponte si vedono le indicazioni per la malga Vallorsara che si raggiunge in circa 30 minuti su sentiero nel bosco.
L'escursione invernale a questo punto continua sempre dritto raggiungendo la Bocca Vallorsara e, per chi vuole, fino a Passo Coe.

Il rientro lo si effettua prendendo un sentiero sulla sinistra, prima della malga, che scende poi al punto di partenza.
 
Tempo: 2 ore
Dislivello: 250 metri
 

ciaspole folgaria

 
12. RIFUGIO FILZI - MONTE FINONCHIO
Facile escursione di 1h15 che da Serrada conduce in cima al Monte Finonchio dove è situato il rifugio Filzi
 
La camminata è sempre immersa nel bosco e segue il sentiero 104. Alla fine si sbuca sul vasto pianoro che regala splendide viste sulla Valle dell'Adige e i monti sud del Trentino.
 
Tempo: 1h15 a tratta
Dislivello: 350 metri
 
 
 
 
ciaspole folgaria


 
Queste sono le camminate invernali con le ciaspole, tra Folgaria, Lavarone, Luserna e Vigolana, sull'Alpe Cimbra, che mi sento di consigliarvi. A seconda dell'innevamento le ciaspole possono essere non necessarie, è importante, comunque, avere con sé sempre i ramponcini da mettere sotto le scarpe contro il ghiaccio. Buone camminate!

INFO UTILI:
Per scoprire altri itinerari invernali, visita la sezione escursioni con le ciaspole del sito dell'APT Alpe Cimbra
 
 
 

6 commenti:

  1. Con i tuoi post ci fai sempre scoprire posti incantevoli. Grazie ^_^
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. stupendo! posti bellissimi

    RispondiElimina
  3. Io ho la casa a Lavarone da 51 anni e lo trovo un posto meraviglioso che non cambierei con altre località montanare famose. La sua peculiarità è essere un altopiano con il plateau a 1200 m, adiacente agli altri due di Luserna e di Folgaria, il che lo rende godibilissimo sia di estate che di inverno.

    RispondiElimina