Rocca di Garda, una bella passeggiata panoramica dal centro di Garda

La Rocca di Garda è senza dubbio uno dei posti da visitare sul lago di Garda. Molto spesso nemmeno menzionata dagli itinerari turistici, l'ho scoperta quasi per caso durante il mio soggiorno a Bardolino e Garda presso un B&B (se così si può definire) della zona.
Lasciamo la macchina nei pressi del cimitero di Garda e iniziamo la nostra escursione alla Rocca di Garda dalla chiesa di San Bernardo  dove c'è la segnaletica con la direzione per la Rocca. Dopo pochi passi si svolta a sinistra e si percorre una scalinata che, addentrandosi nel bosco, inizia prendere quota e a regalarci le prime visuali sul paese e sul lago. 



rocca di garda passeggiata

rocca di garda passeggiata

 
Il sentiero continua nel bosco fino ad raggiungere una strada asfaltata. Giriamo a destra e la percorriamo per un breve tratto fino a superare le ultime case per poi riprendere il sentiero sterrato. Sempre in salita si arriva alla Sella della Rocca dove si incrociano diversi sentieri; a sinistra il sentiero conduce, in circa 15 minuti, all'Eremo dei Camaldolesi, mentre, a destra, si sale verso la sommità della Rocca. Almeno in questa passeggiata la segnaletica è decente, poco vicino, infatti, sempre a Garda, c'è  il Monte Luppia con le incisioni rupestri dove il rischio di perdersi nel bosco è davvero alto (non è uno scherzo).

rocca di garda passeggiata


Il sentiero è ora formato da gradoni in pietra e costeggia il fianco roccioso del promontorio fino a raggiungere la sommità con il punto panoramico. 


rocca di garda passeggiata


Da qui si apre uno splendida vista mozzafiato sul paese di Garda e Punta San Vigilio con il suo caratteristico golfo, da una altitudine di circa 300 metri. 


rocca di garda passeggiata

rocca di garda passeggiata

rocca di garda passeggiata


Volendo, si può proseguire ancora un po' lungo il sentiero e raggiungere un altro punto panoramico che si affaccia sopra l'abitato di Bardolino con una incredibile vista sul basso lago di Garda verso Sirmione. Da qui si può ammirare tutto il percorso fatto tempo fa in escursione durante il Tour del lago di Garda in barca privata! Spettacolo!

rocca di garda passeggiata

rocca di garda passeggiata

 
Penso che sia il posto più bello per ammirare il tramonto sul lago, occasione quindi per tornare!
Ovviamente foto a manetta e rientriamo seguendo il sentiero dell'andata, facendo una sosta al piccolo eremo dei camaldolesi. L'Eremo San Giorgio fu fondato nel 1663. I lavori di costruzione continuarono per tutto il secolo XVII e furono completati con l'edificazione della chiesa nel 1704. In seguito alla soppressione napoleonica del 1810 l'Eremo venne abbandonato e il complesso fu abitato da contadini fino al 1885, quando ritornò a risiedervi una comunità camaldolese. Vi consiglio di informarvi bene per la visita, io purtroppo l'ho trovato chiuso.

rocca di garda passeggiata


Di nuovo a Garda ne approfitto per fare una passeggiata sul lungolago e visitare il piccolo centro storico, davvero caratteristico e con tanti localini e negozi. Se avete ancora fiato (penso di si), potete camminare sulla spiaggia e raggiungere Punta San Vigilio, uno dei punti più romantici del lago.

rocca di garda passeggiata

rocca di garda passeggiata

 
Purtroppo la giornata è stata rovinata dal soggiorno in hotel, il Relais Villa Olivi, un'esperienza davvero negativa e che NON mi sento di consigliarvi, anzi. Ma si sa, in vacanza non tutto può andare bene e bisogna prenderla con filosofia. La prossima volta andremo da un'altra parte :))

Scheda Tecnica:
Durata: 2 ore
Dislivello: 280 metri

0 commenti:

Posta un commento