Alla scoperta di Pellestrina: ecco cosa vedere

Se volete scoprire una laguna di Venezia autentica e alternativa, vi consiglio di visitare l'isola di Pellestrina.
La si raggiunge in motonave da Chioggia oppure da Venezia arrivando col vaporetto fino al Lido di Venezia; da qui si prende l’autobus 11 fino agli Alberoni, dove il ferry-boat è pronto per traghettarlo a Santa Maria del Mare. Un'altra possibilità è quella di noleggiare una bici al Lido e di effettuare la ciclovia isole della laguna di Venezia e  imbarcarsi poi sul Ferry Boat per Pellestrina (circa 60 km A/R). Se non volete pedalare così tanto potete noleggiare la bici direttamente a Pellestrina. Questo è di sicuro il mezzo ideale per scoprire l'isola lunga ben 11 km, larga mediamente un centinaio di metri. 


pellestrina cosa vedere


pellestrina cosa vedere

 
Io ho avuto il piacere di scoprirla in bici durante una domenica di ottobre e di visitarla in lungo e il largo. Pronti a scoprire cosa si può vedere a Pellestrina? Partiamo!

SAN PIETRO IN VOLTA
La prima zona che si incontra procedendo da nord è San Pietro in Volta. Da questa località si possono  ammirare i tramonti più belli. Se siete fortunati con il tempo, potrete vedere in lontananza i Colli Euganei e le Dolomiti. Io purtroppo ho trovato una giornata di pioggia nonostante le previsioni indicassero sole :(
Qui vi consiglio di fare una sosta per visitare la chiesa di San Pietro. Tra le cinque chiese dell'isola è considerata la più antica. Al suo interno si possono ammirare altari impreziositi da marmi policromi, bellissimi affreschi, un pulpito del 1700 sostenuto da sculture lignee dorate e un coro costruito parzialmente con i resti di una galea veneziana. 

pellestrina cosa vedere

pellestrina cosa vedere
 
PELLESTRINA
Da San Pietro passiamo a Pellestrina, l'abitato principale dell'isola, la cui struttura urbanistica è molto semplice: ci sono due strade principali; una corre parallela alla laguna, mentre, l'altra, al mare. Tutte e due le strade sono collegate tra loro da calli, campielli e corti. Perdetevi per le sue viuzze con le case colorate, le reti da pesca, i pescherecci in laguna, qui davvero si può respirare un'atmosfera tipica e davvero unica.

pellestrina cosa vedere

pellestrina cosa vedere

MURAZZI
Fino a quando c'erano le palade (palafitte riempite di sassi) la gente di Pellestrina aveva sempre combattuto contro la furia del mare. Poi finalmente, nel 1744 si concretizzò il progetto del cosmografo Vincenzo Maria Coronelli e fu costruito questa ciclopica muraglia; gli isolani poterono così mettersi tranquilli e godersi il lungo marciapiede marmoreo che costituisce una suggestiva cerniera tra il mare e la Laguna.

pellestrina cosa vedere

pellestrina cosa vedere

 
Da un lato di questa barriera lunga 14 km, di cui molti in pietra d'Istria, che si estende dal Lido fino a Sottomarina di Chioggia, l'Adriatico s'infrange rumoroso sul cemento, dall'altra la silenziosa laguna lambisce le sponde.

pellestrina cosa vedere

pellestrina cosa vedere


CA' ROMAN
Oltrepassato il cimitero all'estremità meridionale dell'isola, proseguendo lungo la bianca muraglia dei Murazzi (fate attenzione in bicicletta, il tratto è abbastanza stretto) si arriva all'oasi di Ca' Roman,  un ecosistema unico e di eccezionale interesse naturalistico, caratterizzato da spiagge e pineta, che ospita ben 170 specie di uccelli, alcune delle quali molto rare, che ne fanno uno dei sistemi naturali protetti più incontaminati di tutto il Veneto.

pellestrina cosa vedere


La vasta spiaggia di Ca' Roman, che vanta una rigogliosa zona dunale e una verdissima zona retrodunale, resta uno dei posti più selvaggi d'Italia. Qui potete lasciare la vostra bici all'ingresso dell'oasi e scoprirla a piedi!

laguna pellestrina

pellestrina cosa vedere

Ma Pellestrina merita di essere scoperta anche attraverso i suoi sapori. Tantissimi sono i ristoranti e trattorie di pesce dove fermarsi un momento e degustare un'ottima frittura dell'Adriatico!

pellestrina ristoranti


Il modo migliore per concludere una giornata all'insegna della tradizione e del buon gusto.

Per maggiori informazioni sulle isole della laguna e sulla città di Venezia, visita la sezione del blog dedicata a VENEZIA

OFFERTE PER I LETTORI DEL BLOG:
Se state pianificando un viaggio a Venezia, mi farebbe piacere potervi aiutare. In collaborazione con uno dei più importanti tour operator incoming della città, posso organizzare per voi questi servizi:

- prenotazione hotel (minimo due notti)
- walking tour con guida in italiano
- giro in gondola
- spritz in piazza San Marco
- musei di Venezia
- Pass Chorus per la visita a 16 chiese di Venezia
- Tour Isole della Laguna  


mandatemi pure una mail a andreapizzato76@gmail.com per maggiori informazioni 

Organizzazione tecnica Kompas Tour Operator


2 commenti:

  1. Caro Andrea, non posso che ringraziarti di queste bellissime foto!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina