Escursione invernale all'Eremo dei Romiti con le ciaspole

Una delle escursioni con le ciaspole più conosciute in Cadore è quella che conduce all'Eremo dei Romiti vicino a Domegge di Cadore.

In una giornata settimanale, con il Veneto colorato di giallo a causa delle restrizioni dovute al Covid19, ho preso macchina e zaino e sono partito da Mestre alla volta delle Dolomiti.

Arrivare in effetti è molto facile. Si passa Longarone con la vicina Diga del Vajont, Pieve di Cadore e, all'altezza di Domegge, si gira a destra per via Gei e si scende al lago di Centro Cadore. Si attraversa poi il ponte sul lago e si parcheggia subito dopo!

 

NB. Mi raccomando, se effettuate questo giro durante il weekend fate attenzione al traffico di rientro! E' peggio che andare al mare a Jesolo :(


Visto che questa escursione all'Eremo dei Romiti è breve ( 2-3 ore) me la sono presa con comodo e sono arrivato verso le 11!

Questo itinerario fa parte del progetto Cadore il regno delle ciaspe”:  una serie di itinerari battuti (alcuni ve li ho già descritto nel blog come il Monte Piana) con segnaletica invernale da fare in questo territorio bellunese.

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

SI PARTE DAL LAGO DI CENTRO CADORE

Ecco allora che dal parcheggio vedo subito il cartello per l'Eremo dei Romiti e inizio a salire lungo il sentiero (in estate stradina asfaltata).

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

Attraverso un piccolo ruscello su dei tronchi che fungono da ponticello e proseguo nel bosco fino ad arrivare ad una deviazione: a destra si sale per la Via Crucis, mentre, andando dritto, si continua sul sentiero battuto. Entrambi portano all'eremo dei Romiti.

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

VIA CRUCIS

Decido di fare all'andata la Via Crucis e al ritorno il sentiero battuto creando così un piccolo giro ad anello.

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

Il sentiero della Via Crucis sale ripido e stretto, non ha mai tratti esposti ma bisogna fare attenzione agli alberi caduti in mezzo al tracciato.

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

Alla fine però non è niente di così difficile.

Ho trovato il sentiero battuto da altri escursionisti e, soprattutto, poca neve, pertanto le ciaspole oggi non sono necessarie (ho fatto bene a lasciarle in macchina).

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

EREMO DEI ROMITI

Supero tutto il bosco e raggiungo una piccola cappella. Da qui vado a destra e in pochi minuti arrivo all'Eremo dei Romiti (mt 1117), un antico santuario che ospitò la comunità dei francescani dell'Ordine dei Terziari. Nel 1724 vicino all'eremo fu costruito l'oratorio dedicato a San Giovanni Battista. Oggi è un rifugio alpino. 

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve
 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

Dall'eremo dei Romiti si apre un vasto panorama sul Cadore verso l'Antelao (la montagna più alta delle Dolomiti dopo la Marmolada) e le Marmarole

Davvero suggestivo anche se pensavo si vedesse qualcosina di più. 

 

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

eremo dei romiti ciaspole inverno neve

 

Non mi fermo in rifugio per il pranzo!

Oggi mi sono portato un pranzo al sacco (che novità) che contiene, oltre ai panini, la torta di grano saraceno preparata appositamente ieri sera!! Alla fine è venuta anche bene. Cliccate sul link per scoprire la ricetta.

 


 

RIENTRO PER IL SENTIERO BATTUTO

Ora inizio il rientro agganciandomi al sentiero battuto che vi parlavo all'andata.

Per prenderlo bisogna passare il rifugio, entrare di nuovo nel bosco e prendere la traccia, battuta dai gatti della neve, che fa una curva verso sinistra. 

Da qui si inizia a scendere nel bosco, passando ogni tanto per qualche piccola baita e un maneggio, fino al punto dove c'è la deviazione con il sentiero della Via Crucis.

 



 

In pochi minuti supero di nuovo il torrente e arrivo al parcheggio dove ho lasciato la macchina questa mattina.


Questa escursione va bene se avete poco tempo a disposizione o se non avete molta esperienza di camminate sulla neve (in questo caso vi consiglio di fare il sentiero principale e non la via crucis).

 

ciaspole domegge

 

Sul mio blog ne trovate molte altre, oltre che al Veneto, anche in Trentino e in Alto Adige.

Visitate la mia sezione Oltre Lo Sci per scoprirle


VEDI ANCHE:

Itinerari con le ciaspole in Veneto

Itinerari con le ciaspole in Trentino

Itinerari con le ciaspole sulle Dolomiti

Passeggiate da fare in Veneto


0 commenti:

Posta un commento