5 belle escursioni trekking da fare a San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza è un vero eden per le escursioni trekking. Siamo nel cuore delle Pale di San Martino dove alcune cime hanno fatto la storia dell'alpinismo, donando, a questa località, una fama mondiale.
Non serve comunque essere alpinista per godere di questi panorami: a volte basterebbe anche rimanere in paese e ammirare queste impressionanti pareti dolomitiche.
Ma vediamo le cose con ordine. Di escursioni trekking a San Martino di Castrozza ce ne sarebbero per i beati e una sola vacanza non basterebbe. Io ho la fortuna di abitarci abbastanza vicino e quindi riesco molto spesso a fare delle escursioni in giornata.

san martino di castrozza escursioni trekking

Il mese scorso, però, ho avuto modo di soggiornare per qualche giorno in zona Canal San Bovo ed ho potuto fare quelle escursioni che richiedono più tempo. Più precisamente ho soggiornato presso l'Eco Baita Natura Spensierata, una baita nel verde del Vanoi (una delle valli del Primiero) dove tutto sa di natura, a cominciare dalla prima colazione con i prodotti del territorio, come le marmellate BIO, le torte fatte in casa, il miele del Vanoi, yogurt Trentino etc etc finendo con le camere dal fascino alpino, molte delle quali con una vista spaziale sulle montagne. Da qui è stato facile e velocissimo raggiungere San Martino di Castrozza e Fiera di Primiero per effettuare le escursioni. 


san martino di castrozza escursioni trekking

san martino di castrozza escursioni trekking

Con il post di oggi volevo raccontarvi le mie 5 escursioni preferite da fare a San Martino di Castrozza, per tutte le altre vi consiglio di visitare la sezione trekking del mio blog.

1) RIFUGIO PRADIDALI
Una delle escursioni trekking più conosciute e impegnative della zona. Per raggiungere il rifugio Pradidali si parte dalla Val Canali, più precisamente dal ristorante Cant del Cal e si sale seguendo sempre il sentiero n. 709 fino al rifugio. La salita è ripida ma niente di così complicato o pericoloso. Al vostro arrivo sarete circondato da impressionanti cime dolomitiche.
Tempo: 2H30 – 3H00 solo andata
1100 metri di dislivello

san martino di castrozza escursioni trekking

2 LAGHI DEL COLBRICON
I laghi del Colbricon sono meta di una facile passeggiata da Passo Rolle. Io, invece, vi consiglio di partire dal campeggio di San Martino di Castrozza e seguire il sentiero che conduce a Malga Ces. Da qui si segue per un tratto la pista da sci e si entra poi nel bosco fino ad arrivare ai laghi. Volendo potete proseguire fino al Passo Rolle e fare una sosta al malga Rolle per degustare un ottimo yogurt! Il ritorno si fa lungo lo stesso sentiero.
Tempo 2 ore andata
463 metri di dislivello


san martino di castrozza escursioni

san martino di castrozza escursioni







3 RIFUGIO VELO DELLA MADONNA
Lunghissima escursione con partenza da San Martino di Castrozza che segue fedele il sentiero n. 702 e 721 per gran parte nel bosco. Ad un certo punto inizia la ripida salita per il rifugio Velo della Madonna, superando, prima, un ripido ghiaione e, poi, un tratto con cordini di metallo (niente di difficile, anzi ti aiutano a salire sui massi), fino a raggiungere il balcone panoramico dove è situato il rifugio. Per il ritorno potete seguire il sentiero 713 che si snoda un po' più in basso di quello dell'andata e arriva a Maso Col e poi in centro a San Martino.
tempo 3 ore andata
950 metri di dislivello

san martino di castrozza escursioni trekking

4 MALGA CANALI - RIFUGIO TREVISO
Bellissima escursione in una della valli più belle delle Alpi. Lasciamo la macchina a Villa Welsperg e seguiamo il corso del torrente fino al ristorante Cant del Gal. Da qui iniziamo a salire nel bosco fino a raggiungere Malga Canali (panorama bellissimo sulle Pale) e iniziamo la ripida ascesa al rifugio Treviso con un serie di tornanti immersi nella vegetazione. Il rifugio Treviso non offre grandi panorami ma può essere la meta per un buon pasto caldo o una birra rinfrescante dopo una lunga camminata. Il ritorno si fa lungo lo stesso sentiero.
Tempo 2H40
600 metri di dislivello

san martino di castrozza escursioni trekking

san martino di castrozza escursioni trekking

5 CRISTO PENSANTE E VAL VENEGIA
Di sicuro una delle escursioni da non perdere a San Martino di Castrozza. L'itinerario che vi illustro qui sotto è un po' “fai da te”, ma per me è stato uno dei più belli in assoluto. Parcheggiamo la macchina al Passo Rolle e ci dirigiamo verso la capanna Cervino. Da qui seguiamo le indicazioni per il monte Castellaz dove in cima troviamo il Cristo Pensate. Il panorama da qui è davvero sensazionale! Non per niente hanno scelto questa cima per mettere la statua. Fatte le foto di rito scendiamo in direzione Baita Segantini (questo tratto è abbastanza lungo ma davvero panoramico), ma non ci fermiamo in baita, continuiamo a scendere in Val Venegia lungo ampi tornanti. Seguiamo il sentiero e arriviamo a malga Venegiota, punto ideale per fare una sosta per il pranzo. Il ritorno lo facciamo lungo lo stesso sentiero risalendo a baita Segantini e Passo Rolle. Non esagerate con il mangiare a Malga Venegiota! Camminare in salita dopo una grande abbuffata non è l'ideale!

san martino di castrozza escursioni trekking


san martino di castrozza escursioni trekking

Con tutto questo camminare è stato bello poi tornare all'Eco Baita Natura Spensierata
e rilassarsi nel grande giardino, degustando una delle torte fatte in casa, ma anche godere della pace del piccolo centro benessere con vasca idromassaggio, sauna, bagno turco e saletta relax. Su richiesta, c'è la possibilità di prenotare un trattamento defaticante, ideale per rilassare la muscolatura dopo tanto trekking.

san martino di castrozza escursioni

san martino di castrozza escursioni

Un po' di riposo anche in camera, luminosa, con molto legno e in tipico stile alpino e poi, per cena, si può scegliere se fermarsi in baita oppure andare in uno dei tanti ristoranti presenti a Canal San Bovo.

escursioni san martino di castrozza

san martino di castrozza escursioni trekking

san martino di castrozza escursioni trekking

Io ho scelto di rimanere da Linda e Matteo e ho cenato con un ottimo tagliere di affettati e formaggi del Primiero, tris di canederli e una torta fatta in casa! Tutto davvero ottimo e il modo migliore per concludere una giornata di escursioni sulle Dolomiti.

san martino di castrozza escursioni trekking

Se cercate un indirizzo dove passare le vacanze a San Martino di Castrozza o in Trentino,

1 commento: