Venezia: 17 musei da vedere

Venezia non è solo famosa per i suoi romantici canali e magnifiche architetture, ma anche per il suo patrimonio culturale straordinario. 

 

Con una vasta gamma di musei, Venezia offre agli amanti dell'arte e della storia un tesoro di opportunità da esplorare. Con il post di oggi sul blog vi racconto tutti quelli che ho visto io, quelli che mi sono piaciuti di più e quelli che non mi hanno molto convinto.


Prima di tutto vediamo se ci sono delle card grazie alle quali si può risparmiare. A Venezia esiste il Venice Museum Pass ( € 40,00 anno 2023) che include i musei comunali, tralasciando, però, tutti gli altri come l'Accademia, Scuola San Rocco, Guggenheim ecc cc.


Esiste poi il ticket dei musei di Piazza San Marco che include Palazzo Ducale, Museo Correr, Libreria Marciana e Museo Archeologico. Questo è il biglietto che dovrete acquistare per vedere Palazzo Ducale, purtroppo non c'è altra scelta, non esiste un biglietto unico per la visita a Palazzo Ducale.

 

musei venezia da vedere
 

C'è inoltre la possibilità di creare una propria card inserendo i vari musei nella tessera Venezia è Unica, ma le modalità cambiano di continuo quindi vi invito a visitare il loro sito.


Pronti a scoprire quali musei di Venezia visitare? Iniziamo con quelli inclusi nel Venice Museum Pass:


1. PALAZZO DUCALE

Il Palazzo Ducale è una delle icone di Venezia

Questo palazzo è stato il centro del potere politico e amministrativo della Repubblica di Venezia per secoli. All'interno, i dipinti stupendi di Tintoretto e Veronese adornano le stanze, mentre il Ponte dei Sospiri collega il palazzo alle prigioni.

Nonostante il prezzo d'ingresso € 30,00 (anno 2023) merita assolutamente la visita.

Leggi: Cosa vedere a Palazzo Ducale

 

musei venezia da vedere
 

2. MUSEO CORRER

Il Museo Correr è situato in Piazza San Marco ed è un tributo alla storia, all'arte e alla cultura veneziana. La sua vasta collezione comprende dipinti, sculture, oggetti d'arte decorativa e documenti storici. 

 

Mi sono piaciute molto le sale dedicate a Sissi, imperatrice d'Austria Ungheria che qui soggiornò varie volte.

E' incluso nel biglietto dei musei di Piazza San Marco

 

musei venezia da vedere
 

3. MUSEO ARCHEOLOGICO E BIBLIOTECA MARCIANA

Ho avuto modo di visitare questi due musei durante le domeniche con l'ingresso gratuito. Sinceramente non mi hanno entusiasmato, né il museo archeologico, né la Biblioteca Marciana, una sola sala (bello il soffitto), ma con nessun tipo di spiegazioni.

 

musei venezia da vedere
 

3. PALAZZO MOCENIGO

Questa elegante residenza ospita una collezione di quadri, mobili, costumi d'epoca e accessori che offrono una preziosa visione delle tendenze del passato


Inoltre, il museo presenta una collezione di profumi e essenze, svelando il mondo misterioso e affascinante dell'arte della profumeria.

Lo consiglio se avete il Venice Museum Pass, altrimenti punterei ad altro.

 

musei venezia da vedere

4. CA' PESARO

Gli amanti dell'arte moderna non possono perdere Ca' Pesaro, uno straordinario palazzo sul Canal Grande che ospita una vasta collezione di opere d'arte del XX secolo. 

 

Si possono ammirare opere di artisti celebri come Kandinsky, Picasso, Chagall e Klimt. La combinazione di arte moderna e l'architettura grandiosa rendono Ca' Pesaro un museo unico nel suo genere.

 

Al terzo piano si trova il Museo d'Arte Orientale con gli oggetti acquistati dal principe Ebrico di Borbone durante i suoi viaggi in Asia.

 

musei venezia da vedere

5. CA' REZZONICO

Un altro museo di Venezia affacciato sul Canal Grande, Ca' Rezzonico è un capolavoro dell'arte barocca veneziana. Il museo è dedicato al '700 veneziano dove la visita inizia nel suo splendido salone affrescato.

 

Oltre agli affreschi, quadri (diverse opere del Tiepolo) e mobili d'epoca, il museo offre una vista spettacolare sulla città. 

 

musei venezia da vedere

6. CASA GOLDONI

Casa Goldoni è la dimora in cui Carlo Goldoni, uno dei più grandi drammaturghi italiani, visse e lavorò. Il museo è stata una vera delusione, solo tre stanze e pochissime informazioni. Non lo consiglio.

 

musei venezia da vedere

7. MUSEO FORTUNY

Il Museo Fortuny è un tributo all'eclettico artista Mariano Fortuny

Questo museo offre un'opportunità unica di esplorare il lavoro di Fortuny, che spaziava dalla pittura all'abbigliamento, dalla scenografia al design. 

Le collezioni del museo includono tessuti pregiati, costumi teatrali, dipinti e fotografie, offrendo un affascinante sguardo sulla creatività di questo genio poliedrico.


musei venezia da vedere
 

8. MUSEO DI STORIA NATURALE

Se siete interessati alla natura e alle scienze naturali, il Museo di Storia Naturale di Venezia è un luogo imperdibile. La sua collezione include una vasta gamma di reperti naturali, tra cui esemplari di animali, minerali e fossili. 

 

Mi è piaciuto il nuovo allestimento, con stanze ristrutturate e più moderne rispetto alla mia ultima visita (nel 1986). Purtroppo non sono riuscito a vedere l'acquario con riproduzione degli ambienti delle Tegnue perchè chiuso.

 

musei venezia da vedere

9. MUSEO DEL VETRO

Ci spostiamo sull'isola di Murano, il Museo del Vetro conduce alla scoperta del mondo dell'artigianato vetrario, mostrando le abilità e le tecniche tramandate da generazioni.

Pure qui mi aspettavo maggiori dettagli su come si fa il vetro e la sua storia centenaria, ma invece ho trovato una collezione di oggetti in vetro di varie epoche. Non mi ha entusiasmato.

 

musei venezia da vedere

10. MUSEO DEI MERLETTI

Non mi è per niente piaciuto. La cosa più bella è stato il video all'inizio dove viene narrata la storia del merletto a Burano

musei venezia da vedere


Ed eccoci ai musei non inclusi nel Venezia Museum Pass:


11. GALLERIE DELL'ACCADEMIA

Le Gallerie dell'Accademia sono uno dei musei da vedere assolutamente a Venezia. Si tratta di una vasta collezione di opere d'arte veneziane, con capolavori di artisti come Tintoretto e Bellini, dove si può stare dentro diverse ore!

Prima domenica del mese ingresso gratuito.


musei venezia da vedere

12. SCUOLA GRANDE DI SAN ROCCO

La Scuola di San Rocco è un vero e proprio tesoro d'arte, con pareti ricoperte da dipinti del Tintoretto

Consiglio di partecipare ad una visita guidata, oppure documentarsi prima di partire, perché all'interno non c'è nemmeno un cartello e si rischierebbe di non capire nulla dei capolavori custoditi in queste due sale.

 

musei venezia da vedere
 

13. PEGGY GUGGENHEIM COLLECTION

La Collezione Peggy Guggenheim di Venezia è uno dei più importanti musei italiani sull’arte europea ed americana del Novecento ed è anche il più visitato museo della città lagunare dopo quello di Palazzo Ducale.

Ha sede presso Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande, un edificio dalla splendida facciata classica su progetto dell’architetto Lorenzo Boschetti e rimasto a tutt’oggi incompiuto.

Una magnifica occasione per incontrare Pollock, Magritte, Picasso... solo per citare alcuni degli artisti che la straordinaria Peggy ha sostenuto come mecenate illuminata di eccelsa sensibilità. Se siete appassionati di arte moderna è una visita che va sicuramente fatta aVenezia.

 

musei venezia da vedere
 

14. GALLERIA FRANCHETTI

La Galleria Franchetti a Ca' d'Oro, si trova in uno dei palazzi piùbelli sul Canal Grande.

A me è capitato di vederlo diverse volte con sale chiuse, piani non accessibili per lavori, opere prestate ad altre mostre ecc ecc. Il prezzo del biglietto rimaneva in ogni caso sempre uguale.😖


Consiglio quindi di visitarla la prima domenica del mese perchè l'ingresso è gratuito.

Bellissima la terrazza con vista panoramica!

 

musei venezia da vedere

15. PALAZZO GRIMANI

Pure qui ingresso gratuito la prima domenica del mese. Si tratta di un antico palazzo nobiliare, divenuto da qualche anno museo statale, ubicato a Venezia nel sestiere di Castello. Merita in particolar modo la famosissima sala delle sculture.
Non sono presenti gli allestimenti dei mobili d'epoca, ma nelle varie sale sono esposte alcune opere contemporanee. 

 

musei venezia da vedere

16. MUSEO NAVALE

Il museo navale dovrebbe essere uno dei musei più importanti di Venezia. 

Infatti, in questo museo sarebbe d'obbligo narrare la storia del dominio sul mare della Serenissima, le battaglie e le varie conquiste... invece, nulla di tutto questo.

Il museo è molto grande, 4 piani, ma non segue un ordine logico, si mescolano imbarcazioni antiche con navi moderne della marina svedese. Davvero un peccato.


musei venezia da vedere

17. SCUOLA DEGLI SCHIAVONI

Fin dai tempi antichi gli scambi commerciali tra veneziani e dalmati, noti con il nome di Schiavoni, furono molto intensi. Relazioni che si consolidarono quando, nel XV secolo, i loro territori passarono sotto il dominio della Repubblica.
La colonia veneziana degli schiavoni eresse, a loro spese, l'attuale Scuola, arricchendola di numerosi teleri.

Il piccolo museo si trova nel sestiere di Castello e custodisce in due stanze dei notevoli dipinti tra cui uno splendido ciclo del Carpaccio. 

 

musei venezia da vedere

Questi sono i musei che sono riuscito a vedere a Venezia. Ovviamente ce ne sono tanti altri che spero,  con il tempo, di aggiungere a questo post!


Prima di visitare questi musei, assicuratevi di verificare gli orari di apertura, i prezzi dei biglietti e le eventuali restrizioni dovute a eventi o chiusure straordinarie. 

 

VEDI ANCHE:

Cosa vedere a Venezia in un giorno

Come arrivare a Venezia

Come muoversi a Venezia

Isole laguna di Venezia 

La sezione del blog dedicata a VENEZIA e al VENETO


6 commenti:

  1. Ma dai, esiste un'app per saltare la coda? Molto interessante ^_^
    Buon fine settimana e buon Ferragosto!

    RispondiElimina
  2. Caro Andrea, sai che io rimango incantato di fronte a tanta bellezza.
    Venezia è la perla della nostra cara Italia, questi musei poi fanno il contorno!!!
    Ciao e ti auguro un buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina