Fiera di Primiero in inverno: cosa fare se non si scia

Fiera di Primiero è la località sulle Dolomiti più veloce da raggiungere da Venezia, ragione per cui vengo spesso in zona a fare le mie escursioni trekking in giornata, senza pensare all'autostrada e dove dormire.

Ma cosa si può fare in inverno a Fiera di Primiero? Ve lo racconto con il post di oggi sul blog.


Per prima cosa dobbiamo considerare l'altitudine: a circa 700 metri d'altezza è difficile trovare neve se non in brevi periodi dell'anno dopo qualche nevicata.

Ecco quindi che un soggiorno a Fiera di Primiero in inverno deve essere considerato come base per raggiungere le nevi della vicina San Martino di Castrozza, oppure, per effettuare delle camminate invernali su comodi sentieri.

 

fiera di primiero inverno
Fiera di Primiero in inverno, credits APT San Martino, Enrica Pallaver


Ma vediamo le cose ordine. Iniziamo con:


PASSEGGIATA IN CENTRO

Una passeggiata per il centro pedonale, ricco di negozi e localini tipici, è il modo ideale per avere il primo contatto con la località. Sono poche le località in Trentino che possono vantare un centro pedonale, chiuso totalmente al traffico, così esteso.

 

fiera di primiero inverno
centro pedonale, credits APT San Martino, Enrica Pallaver


In inverno, l'attività regina. se non si sa sciare, è la ciaspolata. Qui sotto le mie preferite da fare in zona:


CIASPOLE LAGO DI CALAITA

Veloce da raggiungere da Fiera di Primiero, il lago di Calaita offre un panorama stupendo e varie possibilità di passeggiate.

Vedi: Con le ciaspole al lago di Calaita

 

fiera di primiero inverno
lago di Calaita


CHIESETTA DI SAN SILVESTRO

Come dicevo prima, l'altezza non elevata permette di fare delle camminate trekking anche in inverno. 

Una delle più semplici e panoramiche è quella che conduce alla super panoramica chiesetta di San Silvestro da Passo della Gobbera. 

Calcolate circa 30 minuti a tratta. In inverno è bene avere dei ramponcini. Chiedete sempre info prima di partire sulla situazione neve lungo il sentiero.

Vedi: Chiesetta San Silvestro


fiera di primiero inverno
chiesetta di San Silvestro


BAITA SEGANTINI E VAL VENEGIA

Un classico del Primiero in inverno. Si raggiunge Passo Rolle in macchina e si cammina in direzione Capanna Cervino e Baita Segantini e poi giù in discesa nella scenografica Val Venegia, fino a Malga Venegiota.

 

fiera di primiero inverno
Baita Segantini
 

Calcolate tutta la giornata per questa camminata con le ciaspole in Trentino. Le soste per le foto, infatti, saranno tantissime!

Vedi: Ciaspole Baita Segantini Val Venegia

 

fiera di primiero inverno
Malga Venegiota

 

SCI DI FONDO A SAN MARTINO DI CASTROZZA

A San Martino di Castrozza e nel centro fondo di Imer, si scia anche in notturna. Ci sono ben 30 km di piste con viste sublimi sulle Dolomiti.


SLITTA

Per i più romantici, ecco un'escursione in slitta trainata da cavalli, la Troika, una carrozza che si fa strada fra i boschi innevati del Parco Naturale ai margini del paese di San Martino. 

In genere la partenza è nei pressi dell'ex campeggio, chiedete conferma di questo perchè cambia sempre.


fiera di primiero inverno
uscita in slitta

MEZZANO

Tra i borghi tipici del Trentino, da non perdere una visita a Mezzano, inserito nel club dei borghi più belli d'Italia, ricco di opere realizzate con la legna da ardere “Cataste e Canzei”, uniche nel loro genere. 

 

fiera di primiero inverno
Mezzano

VAL CANALI

Valle incontaminata che offre vari itinerari di “snow walking”, sentieri battuti che portano alla scoperta delle meraviglie del Parco Naturale di Paneveggio – Pale di San Martino.

Bellissimo il laghetto Welsperg ghiacciato con la neve.

 

MERCATINO DI NATALE SIROR

Durante il periodo dell'Avvento, potete fare una sosta presso il caratteristico Mercatino di Natale di Siror, situato all'interno delle abitazioni, volti e tabià.

 



SOSTA GOLOSA IN RIFUGIO

Tra le cose da fare a Fiera di Primiero in inverno, c'è di sicuro una sosta in rifugio o malga, ammirando il panorama sulle Pale di San Martino. 

Tra le più panoramiche abbiamo Rifugio Tognola (raggiungibile in cabinovia) oppure Malga Ces (a piedi o in auto).

 

fiera di primiero inverno
degustazioni con vista Pale di San Martino, credits Strada dei Formaggi

fiera di primiero inverno
il calore delle soste in rifugio

ENROSADIRA

Finiamo la nostra giornata a Fiera di Primiero o a San Martino con un magico tramonto infuocato sulle Dolomiti. E' il fenomeno dell'Enrosadira, quando le pareti dolomitiche si tingono di rosso.

Potete scoprire il motivo di questo fenomeno, leggendo il mio post dedicato alla leggenda di Re Laurino in Val di Tires e Val di Fassa.

 

fiera di primiero inverno
San Martino al tramonto

 

Questi sono i miei consigli su cosa fare a Fiera di Primiero in inverno.  Vi invito anche a leggere il mio post dedicato a Cosa fare in Montagna Se Non Si Sa Sciare e anche all'abbigliamento invernale per le ciaspole.

 

INFO UTILI:

Purtroppo non ho consigli da darvi su dove dormire a Fiera di Primiero in inverno. Potete comunque leggere i miei post dedicati a:

HOTEL CON CENTRO BENESSERE IN TRENTINO 

HOTEL WELLNESS ALTO ADIGE

HOTEL PER ESCURSIONISTI

HOTEL CON INFINITY POOL SULLE DOLOMITI

...ma anche la sezione HOTEL del blog per organizzare al meglio una vacanza nella "mia" Heimat.


VEDI ANCHE

La sezione del blog dedicata al TRENTINO e OLTRE LO SCI


0 commenti:

Posta un commento