Cosa fare in Valle Aurina in inverno se non si sa sciare

La Valle Aurina è un vero paradiso in inverno, non solo per sciatori, ma anche per chi non sa sciare come me. 

 

Le cose da fare sono davvero molte, a cominciare dalle camminate sulla neve, soste golose in malga o in rifugio, visita ai musei tradizionali e, se siete nel periodo giusto, vivere la magica atmosfera dell'Avvento nei bellissimi mercatini di Natale.


Ho avuto il piacere di effettuare una vacanza inverno in Valle Aurina durante la prima metà di dicembre, con temperature ben al di sotto della media comprese tra – 16 e -9. 

 

valle aurina inverno cosa fare



valle aurina inverno cosa fare

Il freddo non è stato di certo un problema visto che dopo una sana camminata e pause in rifugio ho avuto modo di riscaldarmi presso presso l'Hotel Anabel ( info: https://www.hotel-anabel.com ) a San Giovanni Valle Aurina, un hotel con un ottimo rapporto qualità/prezzo che offre zona benessere con sauna, idromassaggio e salette relax (ideale dopo una giornata sulla neve), camere rinnovate con vista panoramica e balcone, ottima cucina tipica con angolo stube in legno e, soprattutto, una calda ospitalità a conduzione familiare. 

 

valle aurina inverno cosa fare

 

valle aurina inverno cosa fare


Insomma, il punto di partenza perfetto per andare poi alla scoperta della Valle Aurina in inverno. L'hotel Anabel è posizionato a circa metà della valle, location che permette di raggiungere in breve tempo la parte più a nord di Casere e Predoi, paradiso per le ciaspole, ma anche quella a sud con Campo Tures e Brunico.


Preso possesso della camera, ho seguito le indicazioni fornitemi alla receptio per vivere una vacanza oltre lo sci. Ho subito indossato guanti e berretto e sono partito alla volta dei sentieri innevati.


Qui sotto i miei consigli e la mia esperienza:


CASERE E CHIESA SANTO SPIRITO

Tra i luoghi più suggestivi della Valle Aurina in inverno troviamo la chiesetta del Santo Spirito a Casere.

 

Ho raggiunto Casere in autobus visto il costo del parcheggio (circa 14 euro per 6 ore). Grazie all'Holiday Pass che mi è stato consegnato in hotel, si può viaggiare su quasi tutti i mezzi pubblici dell'Alto Adige liberamente.

 

valle aurina inverno cosa fare


Casere è il capolinea (non si può sbagliare fermnata) e da qui si segue sempre la strada che diventa sentiero innevato e si dirige nella parte più a nord d'Italia (non dovete per forza arrivare lì). 

 

La chiesetta si raggiunge in circa 20 minuti e poi si può proseguire ancora per un po' fino a raggiungere un gruppo di malghe aperte in inverno.

 

valle aurina inverno cosa fare

CASCATE DI RIVA

Le cascate di Riva si trovano vicino a Campo Tures, si possono raggiungere con una lunga camminata dal centro paese oppure in pochi minuti dal vicino parcheggio. In inverno sono ghiacciate e presentano un ambiente davvero unico e suggestivo.

 

valle aurina inverno cosa fare

Un'altra cascata ghiacciata da vedere è quella di Frankbach, raggiungibile su sentiero in salita di 30 minuti da Campo Mulini.


valle aurina inverno cosa fare

CASTEL TAUFERS

Uno dei castelli più belli dell'Alto Adige si trova a Campo Tures

Lo potete visitare anche in inverno e ammirare i bellissimi interni con una visita guidata. Un viaggio che vi catapulterà ai tempi di dame e cavalieri. Informatevi bene sugli orari di apertura! 

 

L'ufficio del turismo propone ogni tanto una camminata notturna con le lanterne vicino al castello. Io purtroppo non ho mai partecipato ma deve essere molto particolare!

 

valle aurina inverno

STEGERALM

Una delle camminate invernali più panoramiche è quella che conduce alla malga Stegeralm da Predoi. 

 

Sono circa 2 ore di cammino a tratta, la maggior parte nel bosco, ma alla fine si apre un panorama mozzafiato sulla Valle Aurina e su vette alte oltre i 3000 metri.

 

Vedi anche: Escursioni invernali con le ciaspole Valle Aurina

 

valle aurina inverno

valle aurina inverno

BIZATHUTTE

Bizathutte è un'altra malga aperta in inverno raggiungibile con una comoda passeggiata. Si parte da Campo Molini e si segue il sentiero nel bosco per circa 40 minuti.
 

PAUSA IN RIFUGIO

Tantissime sono le malghe e i rifugi aperti in inverno, da raggiungere a piedi, senza dover prendere le funivie e impianti.

 

Una sosta al caldo che permette di degustare i piatti tipici tirolesi come canederli, zuppa d'orzo, Spaetzle, ma anche gli immancabili dolci tra cui Kaiserschmarren (non potete andare via senza averlo provato), strudel di mele o una torta al grano saraceno!

 

Tra le malghe aperte in inverno vi segnalo Bizathutte, Stegeralm e Adleralm.

 

valle aurina cosa fare in inverno

 

DISCESA IN SLITTINO

Tra le altre cose da fare in Valle Aurina in inverno sulla neve troviamo lo slittino. Gli amanti di questo sport possono cimentarsi in una super discesa a Cadipietra prendendo prima gli impianti di risalita Speikboden scendendo poi fino al paese! Senza impianti vi consiglio il tracciato dalla malga Stegeralm e Innerhoferalm a Rio Bianco.


SCI DI FONDO

Tra i silenzi del bosco con gli sci da fondo. L'anello più lungo è quello di Casere, oppure quello di Rio Bianco.

 

valle aurina inverno

MUSEO DEI PRESEPI

Grazie all'Holiday Pass consegnato all'hotel Anabel, ho visitato anche il piccolo museo dei presepi di Lutago, una delle più importanti mostre di presepi d'Europa con statue a grandezza naturale e un ambiente unico accompagnati da suggestivi giochi di luce e suoni.

 

valle aurina inverno

 

MERCATINI DI NATALE

Se avete modo di effettuare una vacanza in Valle Aurina in inverno nel mese di dicembre, vi consiglio nel tardo pomeriggio di visitare i mercatini di Natale di Campo Tures o Brunico. 

I primi aperti solo nel weekend e posizionati lungo il sentiero che conduce alle cascate di Tures, i secondi in ceetro città, più commerciali, ma molto più grandi.

 

valle aurina inverno


valle aurina inverno

RELAX IN HOTEL

Dopo una giornata sulla neve è stato bello tornare presso l'hotel Anabel e godere del calore del piccolo centro benessere, una zona wellness che offre un grande idromassaggio, sauna, bagno turco, sauna ad infrarossi e saletta relax, ideale per riposarsi e staccare la spina!

 

valle aurina inverno

valle aurina inverno
 

Calore che ho ritrovato una volta in camera, nuovissima e che vi ho già descritto nei post passati, balcone super panoramico in legno con vista verso le montagne più alte della Valle Aurina, e angolo divano con finestra panoramica. 


valle aurina inverno


valle aurina inverno

Bagno moderno con grande doccia, accappatoio per il centro benessere e TV SAT! 

 

Molto originale il modo in cui sono segnalate le camere: sui tipici cartelli dei sentieri trekking.

 

hotel anabel valle aurina


Fiore all'occhiello dell'hotel Anabel è la ristorazione

 

Il trattamento è mezza pensione con una cena che inizia con un ricco buffet di insalate e continua poi con un menu a 3 portate con porzioni abbondanti dove vengono esaltate le ricette della tradizione tirolese.


valle aurina inverno


valle aurina inverno

 

Al mattino, ottima prima colazione dove si può trovare di tutto per fare un carico di energia. 

 

Si spazia dal dolce al salato, con torte fatte in casa, crossaints, marmellate, yogurt con frutti di bosco, succhi di frutta, ma anche vari tipi di pane, uova strapazzate con bacon, salumi e formaggi!

 

valle aurina inverno


L'ideale per fare un pieno di energia e partire poi alla scoperta della Valle Aurina in inverno.


INFO UTILI:

HOTEL ANABEL, 3*S

Via Steger Auer, 27 frazione San Giovanni

Valle Aurina - BZ -

Sito Internet: Hotel Anabel

Email: info@hotel-anabel.com

 

VEDI ANCHE:

Escursioni con le ciaspole Alto Adige

Itinerari ciaspole Dolomiti

Dove andare in montagna se non si scia

Abbigliamento per camminare con le ciaspole

 

La sezione dedicata all' ALTO ADIGE, all'inverno OLTRE LO SCI, agli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza e SHOP per l'attrezzatura e abbigliamento da montagna


2 commenti:

  1. Ero stata in Valle Aurina in autunno, a Campo Tures in particolare, per visitare lo splendido Castel Taufers. Con la neve deve essere una zona fiabesca, come già tu fai vedere , con dovizia di particolari.in questo articolo! Proverò ad andarci nel mese di febbraio.

    RispondiElimina
  2. Oggi ho riletto con attenzione il tuo articolo dedicato alle mille cose da fare in Valle Aurina e mi sono accorta che anche tu, come me, ami la neve, ma non sai sciare! Ma dai, mal comune mezzo gaudio potrei dirti! ahaha

    Ma al fascino della neve e di queste vallate non ci si può sottrarre!

    RispondiElimina