6 ponti tibetani in Italia da vedere assolutamente

Da un po' di tempo sulle montagne d'Italia è di moda costruire ponti tibetani con lo scopo, oltre a quello di collegare valli impervie, di incrementare il turismo e la notorietà delle località.

Anche se vengono chiamati ponti tibetani, il più delle volte sono dei ponti sospesi molto lunghi e davvero ricchi di fascino. Attraversarli metterà a prova le vostre vertigini in una e vera e propria esperienza adrenalinica.


Ma quali sono i ponti tibetani più spettacolari d'Italia? Ce ne sono molti, anzi tantissimi, io vi descriverò quelli all'interno della mia “Heimat”, un territorio che va da Venezia (località ricca di ponti che però non sono sospesi) al Tirolo.


1. HIGHLINE 179

Iniziamo con uno dei ponti tibetani più lunghi in assoluto al mondo, l'Highline 179, in Tirolo – Austria, presso la località di Reutte.

L'Highline 179 è lungo 406 metri ed è raggiungibile con un'escursione di 20 minuti su una strada forestale, oppure con il nuovo Ehrenberg Liner, un ascensore inclinato automatico. Dal 2014 al 2017, era il ponte sospeso pedonale più lungo del mondo e quindi anche elencato nel Guinness dei Primati. 

Un particolare sistema d'accesso e ticket garantisce che ad ogni momento ci siano al massimo 500 persone sul ponte largo 1,2 metri.

Vedi: Highline 179

 

ponti tibetani più belli

 

ponti tibetani più belli


2. PONTE AVIS – PASUBIO

Ci spostiamo in Veneto, in provincia di Vicenza, e raggiungiamo le Piccole Dolomiti di Recoaro Terme. Nei pressi del Passo delle Fugazze si prende il sentiero che conduce al rifugio Campogrosso e, ad un certo punto, si arriva al ponte tibetano, lungo 100 metri e sospeso a 30 metri d'altezza, costruito dopo che una frana distrusse la strada di comunicazione con il rifugio.

Vedi: Ponte Avis Pasubio

 

ponti tibetani più belli

ponti tibetani lunghi in italia

 

3. PONTE VAL NOANA

Uno degli ultimi ponti tibetani venuti alla luce è quello della Val Noana vicino a Fiera di Primiero, in Trentino. Lungo ben 73 metri e alto 30, permette di raggiungere in pochi minuti l'altro versante della valle.

Ho avuto il piacere di visitarlo il primo giorno in cui le regioni d'Italia si sono colorate di giallo (restrizioni covid19) e così ne ho approfittato per uscire immediatamente dal mio comune. Durante la mia escursione non ho trovato anima viva per tutta la giornata :)) Meglio così!

 

ponti tibetani lunghi in italia

Si arriva in macchina da Mezzano seguendo la strettissima e ripidissima strada che conduce al rifugio Caltena. Dal parcheggio (segnalato) si cammina per mezz'ora circa e si arriva al ponte.

Si può arrivare anche dall'altro versante della montagna, con una strada forse più comoda che conduce al rifugio Fonteghi, molto spesso, però, chiusa per lavori. 

Informatevi presso l'APT per le strade d'arrivo.

Vedi: Ponte Tibetano Val Noana

 

4. PONTE VAL DI RABBI

Uno dei ponti tibetani più famosi in assoluto in Italia. Si raggiunge con una semplice camminata dalla località di Rabbi Fonti, in Val di Rabbi. Mettete in preventivo di trovare tantissima gente, quindi consiglio di arrivare presto o nel tardo pomeriggio. 

E' lungo 100 metri e, durante l'attraversata, si potrà ammirare la cascata del Ragaiolo. In questo ponte c'è anche un senso di marcia da seguire, quindi dovrete arrivare assolutamente dalla direzione che vi ho indicato.

Potete poi proseguire a piedi per Malga Fratte e, se avete buone gambe, fino alle cascate del Saent, una delle cascate più belle del Trentino.

Presto sul blog tutti i dettagli!

 

ponti tibetani lunghi in italia

ponti tibetani lunghi in italia

 

5. PONTE TORRI DEL BENACO

Altra new entry dei ponti tibetani la troviamo nei pressi di Torri del Benaco sul lago di Garda, nei dintorni di Verona

Lo si raggiunge dalla località Crero (pure qui stradina stretta, se andate in giorni di festa o domenica anticipate il più possibile l'arrivo per evitare ingorghi), è lungo 30 metri ed è sospeso ad un'altezza di 40 con viste panoramiche sul lago!

Vedi: Ponte tibetano Torri del Benaco


ponti tibetani lunghi in italia


6. VIA FERRATA SIGNORA DELLE ACQUE

Per vivere la vera adrenalina di un vero ponte tibetano, e quindi non un ponte sospeso, vi consiglio di provare la via ferrata Signora delle Acque presso il Passo Ballino, sul Garda Trentino, ca 25 minuti d'auto da Riva del Garda

E' meglio essere accompagnati da guide esperte e di avere almeno una minima esperienza di vie ferrate perché il livello è medio/difficile. Spero che le foto qui sotto diano l'idea.

Vedi: Via Ferrata Signora delle Acque


ponti tibetani lunghi in italia



Questi sono i ponti tibetani più belli in Italia che mi sento di consigliarvi. E voi, ne conoscete altri? Scrivetelo nei commenti!

 

VEDI ANCHE:

La sezione del blog dedicata al TREKKING

1 commento:

  1. Dimentichi il ponte sospeso sul lago Seianega (TN), attraversa il lago verde smeraldo, bellissimo.

    RispondiElimina