Premium Panorama Tour, con le ciaspole sul Corno del Renon

Tra le escursioni con le ciaspole più belle da fare in Alto Adige, vi consiglio il Premium Panorama Tour in cima al Corno del Renon.

 

Questo itinerario è breve, semplice e adatto a tutti. Sono circa 8 km con dislivello di 250 metri e si percorre in 2-3 ore.

 

Vi scrivo 2-3 ore perchè le soste per ammirare il panorama sono tantissime e sarebbe da rimanere sempre fermi a fare foto.


Pochi sanno che l'altopiano del Renon è chiamato anche l'altopiano dagli orizzonti grandissimi.  

Dal Corno del Renon si può ammirare un panorama a 360° che spazia verso le Alpi di Vipiteno e Zillertal in Austria, passando per le Dolomiti di Plose, Odle - Val di Funes, Sciliar - Alpe di Siusi, Catinaccio - Val di Tires e Latemar - Val d'Ega

 


premium panorama tour renon

 

Ma vediamo le cose con ordine.


Inizio la mia giornata dalla prima colazione dell'HOTEL WEIHRERHOF, uno splendido hotel sulle rive del lago di Costalovara, in piena sintonia con i valori del mio blog. 

 

Infatti, al Weihrerhof si può vivere una vacanza immersi nella natura praticando tutte le attività extra sci, a cominciare dal pattinaggio sul ghiaccio con la pista privata dell'hotel situata sul lago, il curling (bocce sul ghiaccio), camminate invernali che partono direttamente dall'hotel e ottime ciaspolate nelle zone più alte del Renon.

 

prima cplazione in hotel
 

E' infatti Klaus dell'hotel Weihrerhof che mi suggerisce di partecipare alla ciaspolata organizzata dall'ufficio del turismo sul Premium Panorama Tour Corno del Renon. 

Con la Ritten Card (carta che viene consegnata al momento del check in e che dà accesso a molte agevolazioni) la partecipazione è gratuita ed include anche la salita in cabinovia. 

 

hotel weihrerhof

SI PARTE DA PEMMERN

Punto di partenza e di ritrovo è il parcheggio degli impianti di risalita di Pemmern.

Da qui prendiamo la cabinovia e scendiamo all'ultima stazione presso la Cima Lago Nero a metri 2070.

 

E' qui che inizia l'escursione con le ciaspole in cima al Corno del Renon chiamata anche  Premium Panorama Tour.

 

corno del renon premium panorama tour

 

premium panorama tour

La segnaletica è quasi sempre ottima e bisogna seguire il percorso battuto per le ciaspole.

 

corno del renon premium panorama tour

LAGO NERO

L'itinerario è molto semplice da seguire e compie la forma di un grande 8. Iniziamo a dirigerci verso il lago Nero e proseguiamo sempre dritti (panorama splendido in questo tratto) per poi seguire l'andamento del sentiero verso sinistra fino ad arrivare alla pista da sci.

 

 corno del renon premium panorama tour

 

corno del renon premium panorama tour


corno del renon premium panorama tour


 
corno del renon premium panorama tour


Qui andiamo a destra, seguendo le indicazioni per le ciaspole, e ci immergiamo nel bosco fino a raggiungere un'altra volta la pista da sci.

 

corno del renon premium panorama tour

corno del renon premium panorama tour

 

CORNO DEL RENON

A questo punto l'attraversiamo ( da fare attenzione agli sciatori) e raggiungiamo il rifugio Feltuner Huette.

La traccia, ben marcata nella neve, inizia ora a salire lungo una vastissima distesa di neve con direzione Corno del Renon.

La nostra meta ormai non è distante. La grande antenna che contraddistingue la cima di questa montagna è bene in vista.


corno del renon premium panorama tour


corno del renon premium panorama tour


corno del renon premium panorama tour


Giunti in cima il panorama è semplicemente stupendo!  

Oltre alle montagne che vi ho menzionato all'inizio, da qui si possono vedere le Alpi della Val Sarentino, l'Alpe di Villandro, le montagne di Merano, Monte San Vigilio, Val Venosta, ma anche, in lontananza, le Dolomiti di Brenta di Madonna di Campiglio, Val di Non e ghiacciaio Presena della Val di Sole.

 

corno del renon premium panorama tour

Ovviamente, se non si ha dimestichezza con le cime, avere una guida con sé può essere di grande aiuto. Ma più avanti c'è un aiutino che vi svelo dopo.


TAVOLA ROTONDA

Iniziamo ora il nostro rientro.

Dalla cima del Renon seguiamo il sentiero e scendiamo al primo incrocio con la pista da sci. Ci  agganciamo al primo sentiero che regala viste sublimi sulle Dolomiti e, prima del lago Nero, svoltiamo a sinistra su sentiero non segnalato per raggiungere la Tavola Rotonda.

 

corno del renon premium panorama tour

 

Da questo tavolo, che vi avevo già raccontato nel mio post estivo escursione Corno del Renon, si ha una visuale sublime sulle Dolomiti fino a Bolzano

Inoltre, sono inseriti tutti i nomi delle montagne!!


Sempre seguendo il sentiero battuto, che ora si snoda tra pini mughi, ritorniamo alla stazione a monte degli impianti e scendiamo al parcheggio.


Per chi ha più tempo a disposizione, e tanta voglia di camminare, può partire anche dalla stazione intermedia (informarsi se nella discesa fa sosta) oppure direttamente dal parcheggio.

Vedi anche: 4 escursioni invernali con le ciaspole sul Renon e cosa fare a Bolzano in inverno

 

corno del renon premium panorama tour


 

 

 

SPA IN HOTEL

Rientro in hotel nel pomeriggio e ne approfitto del noleggio pattini per fare una pattinata sul ghiaccio sul lago di Costalovara. 

Vedi anche: Laghi ghiacciati per pattinare 


Ma il Weihrerhof stupisce anche per la sua bellissima spa vista lago, dove in inverno ci si può rilassare nelle salette al caldo e ammirare il paesaggio innevato.


hotel wellness alto adige

hotel wellness alto adige


In particolare è presente una piscina interna, sauna panoramica vista lago e Dolomiti, bagno turco e una ampia scelta di trattamenti che utilizzano vari tipi di oli ottenuti con fieno e erbe di montagna!

 

Davvero perfetto per recuperare energie dopo la lunga camminata sul Premium Panorama Tour.


hotel wellness renon

Ottime anche le camere, molte con balcone, vista panoramica su lago, bosco e Sciliar. Al tramonto è semplicemente unico affacciarsi sul balcone e ammirare l'Enrosadira, il fenomeno naturale che tinge di rosso le pareti dolomitiche.


hotel wellness renon

Ho finito poi la mia giornata sulla neve con la cena della mezza pensione, sempre ottima ( è la mia terza volta in questo hotel), con l'unica differenza dell'antipasto servito (non più a buffet causa restrizioni covid), e quindi un menu a scelta di 4 portate.

 

hotel mezza pensione alto adige

 

Inoltre, da non dimenticare, la calda accoglienza e ospitalità di Klaus e famiglia, sempre attenti a fornirti le indicazioni giuste per organizzare la tua vacanza in Alto Adige ai piedi del Corno del Renon.


Info Utili:

Hotel Weihrerhof

Via Costalovara, 22 - Soprabolzano (BZ)

Sito internet: Hotel Weihrerhof

Email: info@weihrerhof.com


VEDI ANCHE:

La sezione del blog dedicata all'ALTO ADIGE, all'inverno OLTRE LO SCI e agli HOTEL per organizzare al meglio la tua vacanza



0 commenti:

Posta un commento