Cosa vedere in Valle Isarco: i paesi di Chiusa, Bressanone e Vipiteno



La valle Isarco è conosciuta per i suoi prati verdi e per le sue cime innevate che molto spesso superano i 3000 metri d’altezza. Una valle molto lunga, circa 80 km, caratterizzata dalla presenza di ghiacciai a nord, e di vigneti e frutteti nella parte meridionale,  che nasconde paesi e cittadine incantate che meritano di essere visitate.
Una sola vacanza non basterebbe a visitare tutta la Valle Isarco, ma le tre cittadine principali si. Con il treno, ma anche con la macchina, possiamo creare un itinerario che parte da Chiusa e arriva quasi al Brennero, immersi in scenari da favola.
Ecco qui con ordine le principali cittadine che si possono vedere in Valle Isarco:

CHIUSA
Chiusa è conosciuta ancora oggi come la città degli artisti. Situata ai piedi della rupe di Sabiona, per secoli fu nodo strategico sulla via del Brennero, posta a controllo di uno stretto passaggio della Valle. Da qualche anno è entrata a far parte dei borghi più belli d’Italia a testimonianza delle bellezze artistiche che si possono ammirare nel suo centro storico. Centro storico che vanta una bella piazza con la parrocchiale, la salita al monastero di Sabbiona, uno dei monumenti più antichi dell’Alto Adige e una via principale fiancheggiata da case antiche con insegne in ferro battuto.

cosa vedere in valle isarco
il monastero di Sabbiona
cosa vedere in valle isarco
Chiusa
BRESSANONE
Dalla cittadina di Chiusa arriviamo a Bressanone, tra vigneti e frutteti, la città più antica dell’Alto Adige. Bello passeggiare per le sue vie dei Portici, fiancheggiate da negozi e antiche locande e ammirare la piazza del Duomo con il suo chiostro affrescato. Una curiosità. Se fate attenzione potrete notare uno strano animale: è il Cavalelefante, un elefante disegnato con la forma di cavallo perché all’epoca nessuno sapeva come fosse fatto un elefante.  Ma Bressanone è tutta bella da scoprire anche a piedi: in un piccolo raggio qui si trova un concentrato di edifici storici di stili diversi, dal romanico al tardo barocco, riuniti in un insieme artistico-culturale di grande fascino e armonia.

cosa vedere in valle isarco
duomo di Bressanone

cosa vedere in valle isarco

Se avete tempo percorrete il sentiero che conduce all’abbazia di Novacella, capolavoro del barocco ricca di stucchi e decorazioni. Non solo arte. Novacella è anche la zona vinicola più settentrionale d’Italia, imperdibile, quindi, una degustazione nella moderna cantina del convento con i vini prodotti dai monaci.

VIPITENO
Continuiamo la nostra visita in Valle Isarco e arriviamo ai 1000 metri di Vipiteno, un altro tra i borghi più belli d’Italia, che conserva la bellezza caratteristica delle città tirolesi con l’impronta storica del centro minerario, luogo di mercati e d’intense attività.  Bellissime le vie Città Nuova e Città Vecchia, dove troviamo allineate belle case con Erker e portali sormontati da stemmi familiari o d’impresa minerarie. Splendide inoltre le molte insegne in ferro battuto, dorato e dipinto.

cosa vedere in valle isarco
Vipiteno

cosa vedere in valle isarco

Con la macchina, o in autobus, si può raggiungere l’ingresso della Val Ridanna e visitare le belle cascate diStanghe, una gola scavata dal torrente nel marmo.

cosa vedere in valle isarco
cascate di Stanghe
DORMIRE
Finiamo il nostro tour in Val Ridanna, nei pressi di Vipiteno. Qui troviamo ad attenderci l’hotel Sonklarhof, in posizione panoramica tra boschi e prati verdi. Charme tirolese e glamour fanno del Sonklarhof uno degli hotel più interessanti di tutta la Valle Isarco.

valle isarco
Hotel Sonklarhof

vipiteno
wellness
Qui la nostra vacanza si arricchisce di mille agi e piaceri, come il centro benessere con saune e bagni turchi e le due piscine, una coperta e l’altra all’aperto. Le camere non sono da meno: nidi romantici curatissimi che garantiscono riservatezza e tranquillità.

vipiteno
ambienti unici
Il modo perfetto per finire la nostra giornata sulle vette dell’Alto Adige.

Commenti

  1. Mi hai riportato indietro a qualche anno fa quando ho fatto una vacanza proprio in questi luoghi. Bellissimi posti :)
    A presto e buona domenica.

    RispondiElimina

Posta un commento

Disclaimer

I contenuti presenti sul blog "Montagna di Viaggi" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2015 Montagna di Viaggi by Andrea Pizzato . All rights reserved