Veneto segreto: 10 posti nascosti tutti da scoprire

Scoprire luoghi nascosti e segreti all'interno della regione più turistica d'Italia, il Veneto. Ebbene si, la nostra regione, oltre alle località più famose come Venezia, Jesolo, Cortina d'Ampezzo, Verona etc etc nasconde dei piccoli gioielli e chicche che meritano di essere scoperti con calma e a ritmo lento.

Con il post di oggi vi svelerò solo 9 luoghi, alcuni un po' conosciuti, altri, invece, molto meno, che nascondono un fascino davvero suggestivo.

Pronti a visitare 9 luoghi nascosti del Veneto segreto? Partiamo!


1. BALOT TACA' VIA

Ho deciso di partire dalla parte più ad ovest della regione: la sponda veronese del lago di Garda. Nei pressi di Malcesine, in località Sommavilla di Brenzone troviamo il Balot Tacà Via, un macigno sospeso tra le pareti di un canyon. Per arrivare bisogna attraversare il corso di un torrente per 1 km (per la maggior parte dell'anno a secco, da evitare nei periodi di pioggia) e superare poi una scala di due metri. 

Leggi: Escursione Balot Tacà Via

 

veneto segreto

veneto segreto


2. BORGO FANTASMA DI CAMPO

In una delle località più frequentate del lago di Garda, Brenzone, troviamo una gemma dimenticata: il borgo abbandonato di Campo. In questo paesino, raggiungile solo a piedi, le case sono addossate l'una all'altra e sovrastate dai resti di una rocca che appare all'improvviso. Per raggiungere il borgo si può partire dalla località Castello di Brenzone.

Durante la passeggiata potrete ammirare altro borghi d'incanto e molto caratteristici. Presto  sul blog i dettagli!

 

veneto segreto

3. OASI VALLEVECCHIA

L'oasi di Vallevecchia, tra Bibione e Caorle, è l'unico tratto di spiaggia dell'Alto Adriatico rimasto ancora incontaminato. D'estate è molto frequentata dai turisti, ma, nei restanti mesi, è la meta ideale per scoprire paludi d'acqua salmastra e dolce, biotopi di duna, pinete e boschi caratteristici di ambienti umidi. La zona è percorsa da tanti sentieri e stradine, per cui sono diversi i modi per visitarla che dipendono dalla voglia di camminare. Non dimenticate la macchina fotografica!

 

veneto segreto

 

Per dormire nei pressi dell'oasi vi consiglio la zona di Bibione. Io mi sono trovato bene con l'Agenzia Serena che propone numerose offerte di soggiorni in appartamenti e residence. Bibione è la destinazione ideale per chi, oltre al mare, desidera visitare anche i dintorni come Venezia, Portogruaro, Trieste e Lignano.

 

 

veneto segreto

4. GROTTA AZZURRA

Una Grotta Azzurra in provincia di Belluno? Ebbene si, questo piccola grotta è nascosta tra i boschi della Valbelluna e per raggiungerla bisogna percorrere un sentiero che parte dal castello di Zumelle (seguendo il corso del torrente) fino ad arrivare ad una gola dove l'acqua esce da una piccola fessura nella roccia. Di sicuro uno dei luoghi più segreti del Veneto.

 

veneto segreto


5. ALTAR KNOTTO, ROTTZO

Sull'altopiano di Asiago, troviamo questa strana roccia a strapiombo sulla Val d'Astico che una volta fungeva da altare per riti pagani. Rappresenta il vertice di un triangolo magico collegato ad altri due altari situati nell'altopiano. 

Si raggiunge con una breve camminata da Rotzo. 

Vedi la descrizione: Escursione Altar Knotto


 

luoghi poco conosciuti veneto

6. VALLE DEI MULINI DI MOSSANO

Siamo sui Colli Berici in provincia di Vicenza e questa è davvero una chicca. A Mossano lungo il torrente si trova la Valle dei Mulini. Tra i tanti funzionanti nel secolo scorso, ne è rimasto solo uno ai giorni nostri, ed è di una bellezza davvero unica! Circondato da una ricca vegetazione di fiori e alberi è la meta ideale per una gita fuori porta da fare in Veneto.

Potete leggere i dettagli della mia escursione: Valle dei Mulini Mossano

 

veneto segreto

veneto segreto

 

7. INCOMPIUTA DI BRENDOLA

Sempre sui Colli Berici troviamo la Sacra Incompiuta di Brendola, una chiesa rimasta incompiuta per cause mai chiarite dopo il secondo conflitto mondiale. 

 

incompiuta brendola

8. EREMO MONTE RUA

L'eremo di Monte Rua è uno dei luoghi più mistici del Veneto e si trova sui Colli Euganei. Potete arrivarci in macchina oppure a piedi seguendo la mia escursione Eremo Monte Rua. Purtroppo dallo scorso anno le visite non sono più ammesse (il monastero è di clausura e potevano entrare solo gli uomini alla domenica) . Potete provare a contattarli ugualmente per sapere se magari hanno riaperto le visite; resta comunque un luogo nascosto ricco di fascino. Il complesso monastico è costituito da una chiesa, pochi edifici, tre file di piccole celle con annesse orti e giardini, dove i monaci pregano, meditano e lavorano.

 

veneto segreto

 

9. BUNKER DEL MONTELLO

Nascosto tra i boschi del Montello, troviamo l'itinerario dei bunker, un sentiero che porta alla scoperta di bunker, trincee e grotte della Grande Guerra. Si cammina sempre all'interno della vegetazione a contatto con il fiume Piave e si termina all'interno della grotta del Tavaron Grande, una cavità con all'interno una piccola sorgente.

 

veneto segreto

 
veneto segreto

10. BORGO DI STRAMARE

Sulle Prealpi di Treviso, vicino alla super trafficata strada che conduce a Feltre, vi consiglio di fare una sosta a Segusino e di effettuare l'escursione che conduce ai borghi di Stramare e Milies, due borghi che sembrano essere sospesi nel tempo. Si può arrivare anche in macchina, ma consiglio di farla a piedi e di seguire il sentiero delle Acque (nessuna segnaletica, leggete il mio post). Davvero un peccato che due posti così suggestivi siano poco valorizzati.

Vedi: Escursione da Segusino a Stramare e Milies

veneto nascosto

 

Questi sono i 9 luoghi segreti e nascosti che mi sento di consigliarvi di vedere in Veneto. Ovviamente ce ne sono tantissimi altri e spero con il tempo di aggiungerli a questa lista!

 

Vedi anche la sezione dedicata al VENETO  e il mio post sui posti segreti e insoliti di Venezia


2 commenti:

  1. Mamma mia che posti incantevoli!! Non ne prendo nota perché tanto ormai so che ti userò come punto di riferimento per quando riusciremo a tornare a viaggiare e vorremo andare in posti nuovi.
    Tanti auguri di buone feste, Andrea, a te ed ai tuoi affetti

    RispondiElimina